dal 04 settembre 2017

Best Of – Settembre 2017

Best Of è una rassegna che ripropone in sala i documentari più belli degli ultimi anni, ad un prezzo speciale.
Titoli che hanno incontrato il successo di pubblico e critica, che hanno trionfato ai grandi festival internazionali o che, semplicemente, non potete perdere.

Ingresso: intero 5€ / ridotto €4  (spettacolo di lunedì alle 17.00 sempre ridotto)

 


LUNEDì 4 SETTEMBRE ORE 17.00 E 21.00
MARTEDì 5 SETTEMBRE, ORE 19.00
MERCOLEDì 6 SETTEMBRE, ORE 17.00

GRIZZLY MAN

di Werner Herzog, 2005, durata: 103 min. Versione originale inglese con sottotitoli in italiano

Per tredici estati consecutive, dal 1990 al 2003, Timothy Treadwell si è accampato nella riserva di Katmai in Alaska, convinto che la sua missione fosse entrare in contatto con gli orsi grizzly che la popolano. Alternando filmati realizzati dallo stesso esploratore e interviste esclusive, Herzog sonda il limite che separa la lucida ricerca di un senso dalla totale follia, il fascino della Natura e il suo lato oscuro e violento. Probabilmente il film più intenso realizzato dal regista tedesco.

For thirteen summers, from 1990 to 2003, Timothy Treadwell camped in the Katmai park in Alaska, convinced that his mission was to get in contact with grizzly bears that lives there. Both with video recordered by the explorer and exclusive interviews, Herzog investigates the limit that separates the lucid search for a sense from total madness, the fascination of Nature and its dark and violent side. Probably the most intense film ever made by the german director.


LUNEDì 11 SETTEMBRE ORE 19.00 
MARTEDì 12 SETTEMBRE, ORE 19.00

MERCOLEDì 13 SETTEMBRE, ORE 17.00 E 21.00

LOUiSIANA (THE OTHER SIDE)

di Roberto Minervini, 2015, durata: 92 min. Versione originale inglese con sottotitoli in italiano

In un territorio invisibile, ai margini della società, sul confine tra illegalità e anarchia, vivono i membri di una comunità dolente che tenta di reagire a una minaccia: essere dimenticati dalle istituzioni e vedere calpestati i propri diritti di cittadini. Veterani in disarmo, adolescenti taciturni, drogati che cercano nell’amore una via d’uscita dalla dipendenza, ex combattenti delle forze speciali ancora in guerra con il mondo, giovani donne e future mamme allo sbando, vecchi che non hanno perso la voglia di vivere. In questa umanità nascosta si aprono gli abissi dell’America di oggi.

In a invisible land, on the borders of society, between illegality and anarchy, lives a sore community who tries to react to a threat: be forgotten by the institutions and see  its citizen’s right trampled. Disarmed veterans, silent teenagers, drug addicts seeking trough love a way out of addiction, former special forces fighters still in war against the world, young women and future mothers destroied, old people who have not lost the desire to live. In this hidden humanity the depths of today’s America shown.


 

LUNEDì 18 SETTEMBRE ORE 21.00
MARTEDì 19 SETTEMBRE, ORE 19.00
MERCOLEDì 20 SETTEMBRE, ORE 17.00 E 21.00

SACRO GRA

di Gianfranco Rosi, 2013, durata: 90 min. Versione originale in italiano.

Tre anni a bordo di un mini-van per raccontare i personaggi e le storie che popolano i 70 km del Grande Raccordo Anulare, l’autostrada urbana più estesa d’Italia. Prima del successo di “Fuocammare”, Gianfranco Rosi trionfa a Venezia con questo piccolo capolavoro collettivo composto da straordinari episodi di vita. A tenere assieme le storie del “palmologo”che combatte le larve, il nobile torinese che divide un monolocale con la figlia studentessa e l’attore agé di fotoromanzi è l’appartenenza a un spazio misterioso da esplorare.

FacebookTwitterWhatsAppEmail