03 dicembre-18 febbraio 2018

Cinema in Famiglia – Terza edizione

Cinema in famiglia, giunta alla sua terza edizione, è la rassegna rivolta a genitori e figli che mira a fornire spunti divertenti e strumenti alternativi per riflettere insieme sui temi delicati della vita. Il cinema, ispirando modelli, comportamenti, scelte e visioni del mondo che non solo rappresentano la vita ma la trasformano, può incidere profondamente nei processi di apprendimento e crescita di ognuno, anche e soprattutto dei più piccoli.

Per gli adulti: 5 film che affrontano argomenti importanti e attuali – genitorialità, disabilità, integrazione, ecc. – in compagnia di ospiti che operano attivamente nei relativi settori – Amnesty International, Istituto Penale Minorile, Italian Climate Network e altri – e arricchiti da testimonianze dirette.
Per i bambini: 5 laboratori con il supporto di film di animazione, sugli stessi temi affrontati dai loro genitori, in uno spazio adiacente appositamente allestito.


QUANDO
La domenica alle ore 16:00.

INGRESSO
Proiezione per Adulti € 7,00*
Laboratorio per Bambini € 5,00*
comprende una donazione di € 3,00 a favore di Associazione Co-Cò
Pacchetto famiglia – intera rassegna: 80,00 € (2 adulti + 1 bambino), 100,00 € (2 adulti + 2 bambini)

Evento Facebook


PROGRAMMA



Domenica 3 dicembre 2017

GOD SAVE THE GREEN di Michele Mellark e Alessandro Rossi (2013, 75′) + BAMBINI – Wall-E (2008, 97’)
Dal 2007 la popolazione che abita nelle città ha superato quella insediata nelle campagne. Eppure, proprio oggi, riemerge prepotentemente il bisogno degli uomini di immergere le mani nella terra. Esistono orti sui tetti di grattacieli e palazzi, esistono giardini negli slum, campi coltivati ai margini delle periferie disagiate e impoverite, orti nei sacchi di juta e nelle bottiglie di plastica riciclate. God Save the Green racconta alcune di queste esperienze: l’ultimo giardino in uno dei più popolati quartieri di Casablanca; coltivazioni idroponiche a Teresina; orti comunitari a Berlino; coltivazioni nei sacchi nella bidonville di Nairobi; giardini pensili a Torino e Bologna. L’affresco di un mondo che attraverso il verde urbano ha ride nito la propria esistenza. Un’alternativa globale concreta che riscrive ritmi e spazi del vivere urbano.

Invitati: Greenpeace; Italian Climate Network; Mamme no Inceneritore; Spazio CO-STANZA Maria Petrucci (Fondatrice e Presidente Ass. Co-Cò).



Domenica 17 dicembre 2017

LA MIA VITA DA ZUCCHINA di Claude Barras (2016, 66’) + BAMBINI – Cicogne in missione (2016, 87’)
Zucchino non è un ortaggio ma un bambino (il cui vero nome era Icaro) che pensa di essersi ritrovato solo al mondo quando muore sua madre. Non sa che incontrerà dei nuovi amici nell’istituto per bambini abbandonati in cui viene accolto da Simon, Ahmed, Jujube, Alice e Béatrice. Hanno tutti delle storie di sofferenza alle spalle e possono essere sia scostanti che teneri. C’è poi Camille che in lui suscita un’attenzione diversa. Se si hanno dieci anni, degli amici e si scopre l’amore forse la vita può presentarsi in modo diverso rispetto alle attese.

Invitati: Tommaso Eredi (Giudice Onorario TM di Firenze); Ai.Bi.; Spazio CO-STANZA Francesca Berti (Psicologa e Psicoterapeuta).



Domenica 14 gennaio 2018

LIFE ANIMATED di Roger Ross Williams (2016, 91’) + BAMBINI – Richard Missione Africa (2017, 85’)
All’età di tre anni, Owen Suskind, anziché progredire col naturale sviluppo delle abilità motorie e cognitive, cominciò a subire una sorta di regressione, smise di parlare, se non attraverso un borbottio continuo e incomprensibile, e si chiuse sempre più in se stesso, con la sola compagnia dei classici Disney, fino a rendersi del tutto irraggiungibile dai suoi stessi genitori. La diagnosi di autismo, che dopo un tour di specialisti venne appuntata definitivamente al caso di Owen, gettò la famiglia nella disperazione, perché un giorno, il padre non si accorse che c’era un modo di comunicare col piccolo, parlando il linguaggio dei personaggi dei film. Si apre così una breccia nel muro fatto di una sostanza sconosciuta ma apparentemente instancabile che relega Owen fuori dalla società e da una prospettiva di futuro.

Invitati: Dynamo Camp, Marta Bigozzi (Neuropsichiatra); Spazio CO-STANZA Giulia Della Valle (Educatrice esperta in disabilità).



Domenica 4 febbraio 2018

PIUMA di Roan Johnson (2016, 98’) + BAMBINI – Baby BOSS (2017, 97’)
Ferro e Cate sono due ragazzi come tanti che si ritrovano alle prese con una gravidanza inattesa e il mondo che inizia ad andare contromano. A partire dalle loro famiglie: quella accogliente e ‘normale’ del ribelle Ferro e quella sgangherata e fuori dagli schemi della più assennata Cate. Per non parlare poi della scuola, con i fatidici esami di maturità, e degli amici che sì, li capiscono, ma devono partire per il viaggio organizzato dopo gli esami. E infine il lavoro, che non c’è. Tra tentennamenti e salti nel buio, prese di responsabilità e bagni di incoscienza, i due protagonisti attraverseranno i nove mesi più emozionanti e complicati della loro vita; ma è tutto l’ambiente che gravita intorno a loro a essere spiazzato, come se l’immaturità fosse un collante intergenerazionale.

Invitati: Spazio CO-STANZA A. Dulbecco (Pedagogista e Counselor).



Domenica 18 febbraio 2018

LIBERE, DISOBBEDIENTI E INNAMORATE di Maysaloun Hamoud (2016, 96’) + BAMBINI – Sing (2017, 110 min.)
Tre ragazze palestinesi condividono un appartamento a Tel Aviv, al riparo dallo sguardo della società araba patriarcale. Leila è un avvocato penalista che preferisce la singletudine al fidanzato, rivelatosi presto ottuso e conservatore, Salma è una DJ stigmatizzata dalla famiglia cristiana per la sua omosessualità, Noor è una studentessa musulmana osservante originaria di Umm al-Fahm. Al centro di questo film vi sono tre giovani lavoratrici palestinesi che rappresentano, in modo esemplare, la lotta contro l’oppressione di classe nei sui diversi aspetti: tra sogni, divertimento, il desiderio di una carriera e la difficoltà a trovare il proprio spazio in una società patriarcale.

Invitati: Spazio CO-STANZA Sinopia (Counselors).

 

FacebookTwitterWhatsAppEmail