02-05 novembre 2017

Evviva Giuseppe

Aspettando la nuova edizione de “Il Cinema Ritrovato – A la Compagnia” (30 novembre-3 dicembre), il film sulla vita e i tanti talenti preziosi di Giuseppe Bertolucci.

Giuseppe Bertolucci: regista di cinema, teatro, televisione, scrittore, poeta, autore del cult Berlinguer ti voglio bene. Raccontato attraverso la voce del padre Attilio (che evoca il doloroso privilegio dell’essere fratello minore); quella del fratello maggiore Bernardo (che racconta con struggente dolcezza la sua nascita); le testimonianze di amici e colleghi: Lidia Ravera, Mimmo Rafele, Marco Tullio Giordana, Nanni Moretti; i ricordi di alcune tra le sue attrici predilette: Stefania Sandrelli, Laura Morante e Sonia Bergamasco. Con Gian Luca Farinelli (direttore della Cineteca di Bologna); la partecipazione di Fabrizio Gifuni, Emanuele Trevi, Aldo Nove (in certi testi del quale si trovano alcune riflessioni di Giuseppe) e il monologo finale di Roberto Benigni che recita un testo scritto in omaggio all’amico di sempre, ormai scomparso.
Il film è stato presentato alla 74. MOSTRA INTERNAZIONALE D’ARTE CINEMATOGRAFICA DI VENEZIA.

Note di regia

Come raccontare un artista così poliedrico e una persona di grande ricchezza umana quale è stato Giuseppe Bertolucci, cui sono stato legato per lunghissimo tempo? È stata questa la prima domanda che mi sono posto affrontando il progetto (per me doloroso ed entusiasmante al tempo stesso) di un film su di lui. La risposta mi è venuta pensando a un altro Bertolucci, Attilio, il padre poeta, che in epigrafe a un suo famoso saggio, “Poetica dell’extrasistole”, aveva messo queste parole di Paul Klee: “Segua ognuno il battito del suo cuore”.
Ecco, è quello che ho tentato di fare io, cercando tra il materiale a mia disposizione (quello girato da me e quello di repertorio) un percorso emotivo prima ancora che biografico/critico, sviluppando il racconto per similitudini e contrasti, qui e là intessendolo di “libere associazioni”. (D’altra parte in un film su Giuseppe la psicoanalisi da qualche parte doveva fare capolino…)

LA PROIEZIONE DI GIOVEDì 2 NOVEMBRE (21.00) SARA’ ALLA PRESENZA DEL REGISTA STEFANO CONSIGLIO

 


REGIA: Stefano Consiglio
ANNO: 2017
PAESE: Italia
DURATA: 90 Min

INGRESSO: 6€ intero, 5€ ridotto
v.italiana

 

 

https://www.damianieditore.com/public/articoli/147/primaria/c8ae5cf2-2a23-429b-9e59-32af3bbf5cf7.jpg

FacebookTwitterWhatsAppEmail

SPETTACOLI | VAI AL PROGRAMMA

giovedì 2 | ore 21.00 (Alla presenza del regista)
venerdì 3 | ore 19.00
sabato 4 | ore 17.00
domenica 5 | ore 15.00