fino al 08 febbraio 2018

Grace Jones: Bloodlight and Bami

Un film stratiforme, adulto, anticonvenzionale come la sua protagonista.

Eccessiva, sfrenata, inquietante e androgina: Grace Jones incarna tutti questi aggettivi. Ma in questo film la poliedrica artista giamaicana ci svela il suo lato più intimo di amante, figlia, madre, sorella e persino di nonna, e ci consente di scoprire cosa si cela dietro la maschera.
Il palco è dove si esprime nelle personificazioni più estreme e dove può far correre la sua immaginazione: è qui che la sua vita prende le sembianze di un musical. Il film ritrae Grace mentre si esibisce nelle sue hit più famose come Slave To The Rhythm, Pull Up To The Bumper, ma anche in brani più recenti e autobiografici come Williams’ Bloods e Hurricane. Ed è proprio da queste canzoni che il film trae spunto per entrare nella vita familiare di Grace e condurci in un viaggio attraverso la Giamaica, dove scopriamo le sue radici e la sua infanzia traumatica.

Di Grace Jones emerge mano a mano la consapevolezza altissima dei meccanismi della messa in scena e della costruzione, faticosa e costante, di sé. Un film stratiforme, adulto, anticonvenzionale come la sua protagonista: uno spaccato che riflette la difficoltà della costruzione in parallelo di identità e celebrità. (Raffaella Giancristofaro, Mymovies.it)


REGIA: Sophie Fiennes
ANNO: 2017
PAESE: Gran Bretagna/ Irlanda
DURATA: 116 Min


INGRESSO: 7€ / ridotto €5
v.o. con sot.ita.

FacebookTwitterWhatsAppEmail

SPETTACOLI | VAI AL PROGRAMMA

MARTEDì 30 GENNAIO, ORE 18.00
MERCOLEDì 31 GENNAIO, ORE 21.00
GIOVEDì 1 FEBBRAIO, ORE 21.00
VENERDì 2 FEBBRAIO, ORE 19.00
SABATO 3 FEBBRAIO, ORE 21.00
MARTEDì 06 FEBBRAIO, ORE 18.00
MERCOLEDì 07 FEBBRAIO, ORE 15.00
GIOVEDì 08 FEBBRAIO, ORE 17.00