17-31 gennaio 2017

Lanterne Magiche – Schermi per la scuola

Fra i programmi di cinema di Lanterne Magiche rivolti alle scuole, a La Compagnia saranno proposti nel mese di gennaio due classici del cinema, a febbraio un bel film su come dovrebbe essere la scuola: luogo della trasmissione del saper imparare.
La programmazione è dedicata agli studenti del Liceo Classico Galilei che seguono il corso di Critica Cinematografica, ma saranno aperti al pubblico dei giovani e degli appassionati di cinema al prezzo ridotto: 4€.
I film saranno accompagnati dalla presentazione a cura del critico cinematografico Gabriele Rizza.

 

Martedì 17 gennaio, ore 14.30 |  Biglietto: €4
Tempi moderni di C.Chaplin, USA, 1936, 87 min
È il film che ha impresso l’immagine della fabbrica negli occhi di tutti.  È il film in cui Charlot trova la parola, cantando in un incomprensibile e geniale gramelot. E, così facendo, “parlando”, è il film in cui Charlot saluta il pubblico del mondo intero, incamminandosi  verso un orizzonte di speranza, accompagnato dalla raggiante presenza della ragazza che nel film, e nella vita privata di Chaplin, ha il volto di Paulette Goddard.
Restaurato nel 2014 dalla Cineteca di Bologna con una nuova incisione della partitura musicale, composta dallo stesso Chaplin.

 

Martedì 31 gennaio, ore 14.30 |  Biglietto: €4
Vertigo – La donna che visse due volte di A.Hitchcock, USA, 1958, 128 min
A causa delle sue vertigini, l’agente Ferguson è a riposo per non aver impedito un incidente mortale a un collega. Un amico gli chiede di sorvegliare sua moglie, che ha manie suicide. Di fronte a Ferguson, paralizzato dalle vertigini, la donna si butta da un campanile, o almeno così sembra. Ma un giorno un incontro casuale rimette tutto in gioco.
Uno dei film più belli della storia del cinema. La regia funzionale al racconto, alla suspense, all’intreccio di corpi e fantasmi, raggiunge le vette del sublime. Un film di amore e morte, sullo sfondo di una San Francisco onirica.

 

Martedì 21 febbraio, ore 14.30 |  Biglietto: €4
Una volta nella vita di Marie-Castille Mention-Schaar, Francia, 2015, 105 min
Ispirato a una storia vera. Liceo Léon Blum di Créteil, città nella banlieue sud-est di Parigi: una scuola che è un incrocio esplosivo di etnie, confessioni religiose e conflitti sociali. Una professoressa, Anne Gueguen (Ariane Ascaride), propone alla sua classe più problematica un progetto comune: partecipare a un concorso nazionale di storia dedicato alla Resistenza e alla Deportazione. Un incontro, quello con la memoria della Shoah, che cambierà per sempre la vita degli studenti.

 

 

Per informazioni sulla didattica e i corsi di alfabetizzazione per le scuole:
www.mediatecatoscana/sociale.php

FacebookTwitterWhatsAppEmail

SPETTACOLI | VAI AL PROGRAMMA

Martedì 17/01 | 14.30
Martedì 31/01 | 14.30
Martedì 21/02 | 14.30