30 dicembre-11 gennaio 2017

Strike a pose

“ERAVAMO UNA FAMIGLIA, SCATENATA E TRAVOLGENTE”. LA VERA STORIA DEI BALLERINI DI MADONNA.

Nella primavera del 1990 Madonna pubblicava Vogue, il primo singolo estratto dall’album I’m Breathless. Il successo fu planetario con più di 6 milioni di copie vendute in tutto il mondo e con lo storico ritornello della canzone, “Strike a Pose”, che cominciò a diffondersi a macchia d’olio, trasformandosi in un fenomeno di costume che avrebbe segnato un’epoca. Il “vogueing”, il ballo portato alla ribalta da Madonna, invitava il pubblico a imitare le pose plastiche delle modelle e dei modelli di Vogue, liberando la propria personalità, abbattendo barriere, preconcetti e conformismi.

“Scavando nel passato tra fotografie e vecchi filmati, questo “meta-documentario” riannoda le vite dei ballerini al loro passato, messo da alcuni in sordina, ma ancora vivido nell’affetto per gli altri ex compagni di viaggio. Perché durante quei mesi in giro per il mondo, dietro il sipario del successo si formò una vera e propria “famiglia”, di quelle scelte liberamente, con la cantante 32enne nel ruolo di “madre adottiva”. Per i ’90s kids l’avventura con Madonna fu un’esperienza catartica. Il bacio omosex registrato nel documentario che destò molto scandalo era uno schiaffo a una società ancora impreparata, ma anche un messaggio di speranza.” (Silvia De Santis, Huffington Post)

 

REGIA: Ester Gould e Reijer Zwaan
ANNO: 2016
PAESE: Paesi Bassi/Belgio
DURATA: 83 Min
INGRESSO: intero 7€/ ridotto 6€

FacebookTwitterWhatsAppEmail

SPETTACOLI | VAI AL PROGRAMMA

Venerdì 30/12 | 21.00
Sabato 31/12 | 17.00
Domencia 1/1| 22.30
Lunedì 2/1 | 19.00
Martedì 3/1| 21.00
Mercoledì 4/1 | 17.00
Giovedì 5/1 | 19.00
Venerdì 6/1 | 16.30
Sabato 7/1 | 20.30
Domenica 8/1 | 17.00
Lunedì 9/1 | 19.00
Martedì 10/1 | 21.00
Mercoledì 11/1 | 17.00