03 maggio 2017

Triokala

In un piccolo angolo di mondo nell’estremo sud della Sicilia, sorgeva Triokala (le tre cose belle). I greci chiamarono così la città per i tre doni con cui Madre Natura ha omaggiato questa terra: la fertilità delle sue campagne, l’abbondanza e la dolcezza delle acque e l’antica roccaforte in cima alla montagna, che proteggeva i suoi abitanti da ogni male. Passano i secoli e i ricordi di questo sapere intriso di magia, religione e superstizione sembrano essersi perse nella nebbia. Ma non tutto sembra perduto. È ancora possibile, infatti, leggere nei volti degli abitanti, nell’essenza e nella varietà dei rituali, le tracce di un sapere antico che scandisce, ancora oggi, il tempo ed il
rapporto tra uomo e natura.

“Triokala è l’antica denominazione greca di Caltabellotta, un piccolo paesino nel sud della Sicilia. Le «tre cose belle» alle quali si riferisce il suo nome sono la fertilità del terreno, l’abbondanza dell’acque e la sua posizione inespugnabile sulla cima di una montagna. Ancora oggi, le genti del luogo vivono secondo una cultura ancestrale, rispettando il tempo e le voci della natura. Leandro Picarella, scrittore e cineasta italiano, gli rende omaggio con un film formalmente padroneggiato che affascina lo spettatore. Lo stupore viene dalla relazione fiera e malinconica tra il momento presente e la memoria primordiale, introdotta dalla citazione di Pitagora dell’inizio, e in seguito ravvivata dalla scelta di piani d’insieme, dai silenzi, dall’interruzione improvvisa del suono e della musica. Così prendono forma i personaggi che compongono il tessuto narrativo de film, ritmando con le loro azioni il tempo immobile del paesaggio. Parlando del suo libro Mai lontano dall’istante, Picarella diceva, come il poeta Dino Campana, che la vera poesia si scrive con il sangue. È lo stesso sangue, antico, che nutre le immagini di questo film.”
Luciano Barisone (catalogo di Visions du Réel 2016)

 

REGIA: Leandro Picarella
ANNO: 2015
PAESE: Italia
DURATA: 75 min

Ingresso: 6€ intero / 5€ ridotto

FacebookTwitterWhatsAppEmail

SPETTACOLI | VAI AL PROGRAMMA

Mercoledì 3 Maggio, ore 21.00