‘Nessuno ci può giudicare’: prossimo appuntamento di #Criticoperungiorno

Lunedì 5 Giugno ore 21 torna l’appuntamento #Criticoperungiorno”, per i soci del Controradio Club, con il film “Nessuno ci può giudicare” di Steve della Casa e Chiara Ronchini

Nell’Italia del secondo dopoguerra e del miracolo economico, il cinema continua a essere il divertimento preferito degli italiani nonché lo specchio vero dell’Italia che cambia. E i film musicali, che vedono per protagonisti prima gli “urlatori” (Celentano, Mina, Dallara) e poi i cantanti beat (Morandi, Pavone, Caselli) raccontano un’Italia che cambia velocemente. I giovani per la prima volta nella storia nazionale possono essere indipendenti economicamente dalla famiglia e possono coltivare i loro gusti musicali, il proprio modo di vestire.

Attraverso una serie di interviste inedite (Rita Pavone, Caterina Caselli, Shel Shapiro, Mal, Ricky Gianco, Gianni Pettenati, Piero Vivarelli) e un’approfondita ricerca sul materiale d’archivio e sui film musicali, si racconta l’Italia di quegli anni, che da paese agricolo diventa potenza industriale, che inventa un nuovo modo di divertirsi e al tempo stesso scopre il gusto della ribellione.

Steve della Casa, critico cinematografico, è tra i fondatori del Torino Film Festival (1982) di cui cura la direzione artistica dal 1999 al 2002; poi direttore artistico del Roma Fiction Fest (2007-2013), presidente dell’European Coordination of Film Festivals (1998-2002) e della Film Commission Torino Piemonte (2006-2013). Dal 1994, è autore e voce del programma radiofonico ‘Hollywood Party’, in onda su Radio3 Rai.

Al termine della proiezione il regista Steve della Casa incontrerà il pubblico.

FacebookTwitterWhatsAppEmail