maggio 2018
  • martedì

    08/05/2018

  • mercoledì

    09/05/2018

  • giovedì

    10/05/2018

  • venerdì

    11/05/2018

  • sabato

    12/05/2018

  • domenica

    13/05/2018

  • lunedì

    14/05/2018


17.00
Il Maggio al Cinema

1860

di Alessandro Blasetti, Italia 1934, 85 min.

Garibaldi parte da Quarto e sbarca a Marsala. La vittoriosa battaglia di Calatafimi è il biglietto da visita delle camicie rosse. Evocato dai suoi uomini, l’Eroe dei due Mondi però si vede solo di sfuggita. Per lo stesso Blasetti il suo primo film che meriti considerazione. Antesignano e incunabolo del neorealismo fu oggetto dopo la guerra di una lunga polemica di carattere storicistico. Contrassegnato da un tono spoglio, privo di ogni trionfalismo, ci ricorda con quali sforzi, sacrifici, passioni fu possibile unire l’Italia.


19.00
EVENTO SPECIALE

La scomparsa

di Maria Luisa Carretto, Italia 2016; 90’

Alla presenza della regista. Presenta Francesco Mininni, critico cinematografico

Un viaggio orfico, poetico, che un uomo, Dino ispirato da Dino Campana, intraprende per ricercare il suo passato amore. Dopo un sogno inquietante che lo spinge a scavare tra i ricordi, il protagonista parte: la realtà non lo interessa più. Viaggerà attraverso le immagini del passato; incontrerà personaggi che lo guideranno alla scoperta del femminile e dell’amore perduto.

Il suo viaggio è fatto di immagini di ricordi e incontri di personaggi che lo guideranno nella ricerca, alla scoperta dell’universo femminile e dell’amore perduto, perché lei, Sibilla che chiamava come Sibilla Aleramo, è Scomparsa dalla sua mente ma riaffiora. Un viaggio tra i ricordi che si porta in una valigia, l’immagine di lei che appare con la voce che lo segue, per tornare alla sua gioventù. Alla fine il ricordo amplifica le sue immagini e le sensazioni in un altrove irreale che è reale. Il film è un viaggio di ritorno alle origini per capire la sostanza e la profondità dell’ Amore.

INGRESSO: 4€ (1€ sarà devoluto in beneficenza a favore dell’Associazione Nosotras ONLUS)


15.00
PROGRAMMAZIONE

Ex Libris

di Frederick Wiseman, Usa, 2018, 207 min.

Dal maestro del documentario Frederick Wiseman, un inedito sguardo dietro le quinte della New York Public Library, una delle più grandi istituzioni culturali del mondo, luogo di accoglienza, scambio e apprendimento. Con 92 divisioni sparse per Manhattan, il Bronx e Staten Island, la Biblioteca pubblica di New York ambisce a essere una risorsa per tutti gli abitanti di questa città sfaccettata e cosmopolita, esempio limpido del credo profondamente americano del diritto individuale alla conoscenza e all’informazione.


INGRESSO: 8€ intero / 6€ ridotto
v.o inglese sot.ita.


18.00
1968 – 1977, DIECI ANNI IN MOVIMENTO

La protesta fra musica e immagini. Incontro con P. Pietrangeli

Saletta Mymovies

Millenovecento68, cinquant’anni fa. Inizia un decennio confuso, contraddittorio, tumultuoso, allo stesso tempo creativo e violento, pieno di speranza e disilluso.


19.00
1968 – 1977, DIECI ANNI IN MOVIMENTO

Porci con le ali

di Paolo Pietrangeli, Italia 1977, 105 min.

Il romanzo fu un best seller. Rocco e Antonia, i protagonisti autori, fecero scandalo. E curiosità. Chi si nascondeva dietro quei nomi così poco eversivi?
Erano Lidia Ravera e Marco Lombardo Radice. Formazione extraparlamentare, intolleranze familiari, l'amicizia politica e la scoperta del sesso. Oltre l'eutanasia dell'amore. Sarà stagione di affinità, delusioni e lacerazioni. Saranno i giorni e le rose, gioie e dolori. Esperienze. Musiche di Giovanna Marini.

Alla presenza del regista


INGRESSO 5€int /4€ rid


21.00
PROGRAMMAZIONE

Terra bruciata!

di Luca Gianfrancesco, 2017, Italia, 90 min.

La mattina del 1 novembre 1943, a Conca della Campania, un minuscolo borgo della provincia di Caserta, una compagnia della divisione Hermann Goering, per rappresaglia, passa per le armi 19 civili. Nei tre giorni seguenti le vittime saliranno a 39 unità. Una storia poco raccontata, un po’ oscurata dalle storie di Resistenza al nazifascismo in grandi città come Roma, Napoli e Milano e in generale nel Centro-Nord del paese.


INGRESSO: 6€ intero /5€ ridotto / tessera IOinCOMPAGNIA 4€
v.o.ita.


15.20
Percorsi di cinema - Dal testo allo schermo

Il trono di sangue

di A. Kurosawa (Kumonosu-jo, 1957)

Il film di Kurosawa, vivida rilettura del Macbeth shakespeariano, pur ispirato al teatro Nô, dedica spazio alla «dark lady» Asaji e al paesaggio brumoso delle pendici del monte Fuji. Il protagonista si chiama Washizu (l’ottimo Toshiro Mifune), un comandante alle dipendenze di un signore della guerra del XVI secolo, e l’indimenticabile ruolo della sposa, cupamente svolto da Isuzu Yamada, ha il valore di una nemesi, è personificazione del destino onnipresente.

Visione guidata a cura del prof. Stefano Socci


INGRESSO 5€ intero / 4€ ridotto
Studenti Accademia di Belle Arti di Firenze: ingresso gratuito

Proiezione in lingua originale con sottotitoli in italiano


21.00
NUOVO CINEMA ITALIA

Finché c’è prosecco c’è speranza

di Antonio Padovan, 2017, Italia, 101’

Campagna veneta, colline del Prosecco. L’ispettore Stucky (Giuseppe Battiston) è chiamato a investigare su un apparente caso di suicidio: quello del facoltoso conte Desiderio Ancillotto, che si è tolto la vita con un gesto teatrale e improvviso..

V.o. in italiano con sottotitoli in inglese / Italian version with english subtitles


INGRESSO: Intero €6 / ridotto €5
APERITIVO (Dalle 18.30) + CINEMA: €10


15.00
PROGRAMMAZIONE

Terra bruciata!

di Luca Gianfrancesco, 2017, Italia, 90 min.

La mattina del 1 novembre 1943, a Conca della Campania, un minuscolo borgo della provincia di Caserta, una compagnia della divisione Hermann Goering, per rappresaglia, passa per le armi 19 civili. Nei tre giorni seguenti le vittime saliranno a 39 unità. Una storia poco raccontata, un po’ oscurata dalle storie di Resistenza al nazifascismo in grandi città come Roma, Napoli e Milano e in generale nel Centro-Nord del paese.


INGRESSO: 6€ intero /5€ ridotto / tessera IOinCOMPAGNIA 4€
v.o.ita.


18.00
1968 – 1977, DIECI ANNI IN MOVIMENTO

Il mondo in rivolta

Saletta Mymovies

Incontro a cura di  Centro studi e Archivio storico il Sessantotto.


20.00
PROGRAMMAZIONE

Ex Libris

di Frederick Wiseman, Usa, 2018, 207 min.

Dal maestro del documentario Frederick Wiseman, un inedito sguardo dietro le quinte della New York Public Library, una delle più grandi istituzioni culturali del mondo, luogo di accoglienza, scambio e apprendimento. Con 92 divisioni sparse per Manhattan, il Bronx e Staten Island, la Biblioteca pubblica di New York ambisce a essere una risorsa per tutti gli abitanti di questa città sfaccettata e cosmopolita, esempio limpido del credo profondamente americano del diritto individuale alla conoscenza e all’informazione.


INGRESSO: 8€ intero / 6€ ridotto
v.o inglese sot.ita.


21.00
made in sardegna - Un'isola di film 2018

Figlia mia

di Laura Bispuri, Italia/Germania/Svizzera, 2018, 100 min.

Nell’estate in cui compie 10 anni, Vittoria scopre di avere due madri: Tina, madre amorevole che vive in rapporto simbiotico con la piccola, e Angelica, una donna fragile e istintiva, dalla vita scombinata. Rotto il patto segreto che le lega sin dalla sua nascita, le due donne si contendono drammaticamente l’amore di una figlia. Opera seconda di Laura Bispuri, dopo “Vergine giurata”, il film è stato presentato in anteprima alla Berlinale 68.

Alla presenza della regista e della protagonista Sara Casu


17.00
C'ERA UNA VOLTA

20.000 leghe sotto i mari

di Richard Fleischer, USA, 1954 ,127 min.

Un mostro misterioso percorre i mari affondando tutte le navi da guerra che gli vengono a tiro. Il governo degli Stati Uniti assegna a tre uomini, Conseil, Ned Land ed il prof. Arronax, il compito di dar la caccia al "mostro del Pacifico". Dopo tre mesi di ricerche i tre uomini, che si trovano a bordo della fregata americana "Abraham Lincoln", avendolo avvistato, aprono il fuoco contro il mostro. Ma lo sterminatore della marina, che è il sottomarino Nautilus, al comando del capitano Nemo, s'immerge e parte al contrattacco.


18.00
1968 – 1977, DIECI ANNI IN MOVIMENTO

Inaugurazione della mostra: Scatti in Movimento

Saletta Mymovies

Inaugurazione della mostra: Scatti in Movimento. Immagini del Movimento Studentesco Fiorentino, 1971 – 1978.
A seguire: incontro con l’Associazione Ciclostilato in proprio e presentazione del libro Concentramento ore 9.


19.00
made in sardegna - Un'isola di film 2018

Chi salverà le rose?

di Cesare Furesi, Italia, 2017, 103 min.

Giulio Santelia ha fatto del poker una professione, dimenticando il titolo di avvocato e dedicandosi alla sua storia d’amore con Claudio. Quando Claudio si ammala gravemente, tutto l’amore viene raccolto da Giulio in una rosa, portata al suo capezzale ogni mattina. Giulio smette di giocare a poker ma in poco tempo i soldi finiscono e così licenzia i domestici e vende i mobili senza dire niente all’amato, per non farlo preoccupare.

Alla presenza del regista 


21.00
made in sardegna - Un'isola di film 2018

Padre padrone

di Paolo e Vittorio Taviani, Italia, 1977, 113 min.

La vera storia di Gavino Ledda, figlio di un pastore sardo, e di come sia riuscito a sfuggire alla sua dura, quasi barbarica esistenza educandosi lentamente, nonostante la violenta opposizione del suo brutale padre. Omaggio a Vittorio Taviani, recentemente scomparso, e ai 40 anni dell’uscita in sala del film.

 


16.00
c'era una volta

Harry Potter e l’ordine della fenice

di David Yates, Gran Bretagna / USA, 2007, 142 min.

Dopo il ritorno di Voldemort e la fine del quarto anno di scuola, Harry torna a casa degli zii per l’estate. Cerca di avere informazioni su quello che sta succedendo nel mondo magico, ma non ci riesce e per questo si sente arrabbiato e frustrato. Un pomeriggio viene assalito dai dissennatori insieme al cugino Dudley ed è costretto ad usare la magia  Tornato a casa, insieme al cugino ferito, scopre di essere stato espulso dalla scuola, per aver utilizzato la magia fuori da Hogwarts. Poi riceve un’altra comunicazione che lo avvisa che la sentenza è sospesa fino all’udienza disciplinare a cui dovrà presentarsi.


INGRESSO: 5€ intero/ 4€ ridotto


19.00
made in sardegna - Un'isola di film 2018

Il segreto delle calze

di Nicola Contini, Italia, 2015, 60 min.

Tra la via Emilia e Pechino. Emilia e Angiolo hanno sempre lavorato nella manifattura delle calze, prima come operai e poi come imprenditori, finché la crisi non li ha costretti a chiudere la loro fabbrica. Come e dove ricominciare, già sessantenni? In Cina, dove altrimenti? Così la coppia parte per la provincia di Zhejiang dove per dieci anni si dedica a trasmettere il “know how” italiano agli operai cinesi.

Alla presenza del regista


21.00
made in sardegna - Un'isola di film 2018

Uno sguardo alla terra

di Peter Marcias, Italia, 2018, 100 min.

Vincenzo Marra, Jose Luis Guerin, Claire Simon, Tomer Heymann, Sahraa Karimi, Mehrdad Oskouei, Brillante Mendoza, Wang Bing: grandi registi documentaristi discutono sullo stato di salute della Terra partendo dalle immagini del documentario “L’Ultimo pugno di terra” di Fiorenzo Serra del 1965. Un complesso work in progress polifonico nel quale la prospettiva di Serra si fa innesco di una riflessione filmica ambiziosa, ben più critica e intrigante sulla scrittura dell’intimo e del sociale, sul confine labile tra illusione di neutralità e sguardo soggettivo.

Alla presenza del regista