dal 16 gennaio 2017

BEST OF – GENNAIO 2017

Una rassegna che ripropone in sala, il lunedì, i documentari più belli degli ultimi anni, ad un prezzo speciale. Titoli che hanno incontrato il successo di pubblico e critica, che hanno trionfato ai grandi festival internazionali o che, semplicemente, non potete perdere.

16 GENNAIO 2017, ORE 15.00 E 21.00

AI WEIWEI: NEVER SORRY 

di/directed by ALISON KLAYMAN, 2012, durata/lenght: 91 min

AI WEIWEI: NEVER SORRY è la storia dell’artista più celebre della Cina contemporanea, incarcerato per tre mesi nel 2011 dal regime di Pechino, una voce critica disposta a rischiare la vita per costringere il mondo a riflettere sulle proprie contraddizioni. La forza della cultura e della democrazia contro lo strapotere dell’economia, un moderno Davide contro il Golia del profitto. Perché senza la libertà d’espressione non c’è futuro, per nessuno.

AI WEIWEI: NEVER SORRY is the inside story of a dissident for the digital age who inspires global audiences and blurs the boundaries of art and politics. First-time director Alison Klayman gained unprecedented access to Ai while working as a journalist in China. Her detailed portrait provides a nuanced exploration of contemporary China and one of its most compelling public figures.

in collaborazione con Fondazione Palazzo Strozzi: con il biglietto della mostra il biglietto del cinema costa €4, con il biglietto del cinema l’ingresso alla mostra costa €9,50

 

23 GENNAIO 2017, ORE 15.00 E 21.00

IL RING – GORE VIDAL VS WILLIAM BUCKLEY

di/direcred by Robert Gordon, Morgan Neville. 2015, durata/lenght: 87 min

Un documentario sui celebri dibattiti televisivi del 1968 tra il liberale Gore Vidal e il conservatore William F. Buckley Jr. , un momento di spettacolo in cui però si affrontavano anche temi difficili sulla politica, sulla religione e sul sesso. Da quel momento in poi è cambiato radicalmente il modo in cui i politici si esprimono attraverso i mass media.

BEST OF ENEMIES is a documentary about the legendary series of nationally televised debates in 1968 between two great public intellectuals, the liberal Gore Vidal and the conservative William F. Buckley Jr. It delves into the entangled biographies of these two great thinkers and luxuriates in the language and the theater of their debates, begging the question, ‘What has television done to the way we discuss politics in our democracy today?’

 

30 GENNAIO 2017, ORE 15.00 E 21.00

JANIS

di/directed by Amy J. Berg. 2015, durata: 103 min

JANIS è incentrato sulla figura di Janis Joplin, tormentata icona rock anni Settanta, la cui voce roca conquistò il mondo. Nel film, Amy Berg ricostruisce la turbolenta storia della Joplin – segnata da relazioni sentimentali tormentate e dagli eccessi – mostrando la donna dolce, sensibile, ma allo stesso forte che si celava dietro la sua indimenticabile voce, e la sua dedizione alla musica, costante indiscussa nella sua breve intensissima vita.

JANIS , the extraordinary documentary brings to life the paradox of Janis Joplin – both insecure and brazen, with interviews from old band members, unseen audio and video, plus readings from Janis’s letters home to her parents. It offers new understanding of a bright, complex woman whose surprising rise and sudden demise changed music forever.

INGRESSO/ticket: intero/full price ticket 5€ /ridotto/reduced-price ticket 4€ 

Lo spettacolo delle 15.00 è a prezzo speciale €4

 

VAI AI BEST OF DI FEBBRAIO

FacebookTwitterWhatsAppEmail