La trota- Il documentario di Christopher Nupen sull’esecuzione di Daniel Barenboim, Itzhak Perlman, Pinchas Zuckerman, Jacqueline du Prè e Zubin Metha

La trota

Il documentario di Christopher Nupen viene riproposto in occasione dei 50 anni dalla prima esecuzione di Daniel Barenboim, Itzhak Perlman, Pinchas Zuckerman, Jacqueline du Prè e Zubin Metha

 

La proiezione mercoledì 22 maggio alle ore 18 al cinema La Compagnia, alla presenza di Zubin Mehta, Cristiano Chiarot, Giorgio van Straten

 

Era il 30 agosto del 1969 quando cinque giovani musicisti eseguirono il quintetto op.114 D 667 La trotadi Schubert alla New Queen Elizabeth Hall di Londra.

Questi i loro nomi: Daniel Barenboim, al piano, Jacqueline Du Pré al violoncello, Itzhak Perlman al violino, Pinchas Zuckerman, alla viola e Zubin Metha al contrabbasso.

 

Un’esecuzione memorabile che, dopo 50 anni, possiamo continuare ad apprezzare nel film La trota, realizzato dal regista Christopher Nupen, che verrà proiettato al cinema La Compagnia di Firenze(via Cavour 50/r)il 22 maggio alle ore 18, per la rassegna “Il Maggio al cinema. Potere e Virtù”, alla presenza del direttore d’orchestra Zubin Mehta, del presidente A.N.Fo.L.S. (Fondazioni Lirico Sinfoniche Italiane) e sovrintendentedel Maggio Musicale Fiorentino Cristiano Chiarot e dello scrittore Giorgio van Straten.

 

Christopher Nupen, specializzato in riprese cinematografiche sulle biografie dei compositori, non si lasciò sfuggire l’opportunità e realizzò questo documentario che, ancora oggi, rimane un punto di riferimento per l’uso del video nella musica classica.

 

Il quintetto La trotaè un’opera realizzata da Franz Schubert nel 1819, pubblicata, però, solo, nel 1829, un anno dopo la sua morte. Una composizione unica, nata in maniera casuale grazie all’incontro di Schubert con Sylvester Paumgartner, ricco mecenate di Steyr con la passione per la musica, che decise di commissionargli un quintetto che riprendesse un famoso lied schubertiano (composizione per voce solista e pianoforte), Die Forelle (La trota)che il musicista tedesco aveva scritto due anni prima.

 

L’esecuzione del 1969 rimane una delle più indimenticabili e contribuì, al tempo, a rendere famosi al grande pubblico cinque giovani musicisti che erano già affermati nel panorama degli addetti ai lavori: Daniel Barenboim, Jacqueline Du Pré, Itzhak Perlman, Pinchas Zuckerman e Zubin Metha.

 

 

Ingresso libero

Info: www.cinemalacompagnia.it

Beautiful Things Il documentario visionario di Giorgio Ferrero e Federico Biasin sul ciclo di vita di tutte quelle cose che accumuliamo e di cui pensiamo di aver bisogno

Beautiful Things

Il documentario visionario di Giorgio Ferrero e Federico Biasin sul ciclo di vita di tutte quelle cose che accumuliamo e di cui pensiamo di aver bisogno

La proiezione martedì 21 maggio alle ore 21 al cinema La Compagnia, alla presenza del regista Giorgio Ferrero

 

Un pozzo petrolifero, una nave cargo, una camera anecoica e un termovalorizzatore sono i “set” in cui si svolgono le storie e le vite dei protagonisti di Beautiful Things, documentario che vuole riflettere sull’ossessione del consumismo contemporaneo e che sarà proiettato, martedì 21 maggio(ore 21), alla presenza del regista Giorgio Ferrero, presso il cinema La Compagnia. (via Cavour 50/r).

Le cose che possiedi alla fine ti possiedono” diceva Tyler Durden nel cult movie Fight Club.

Quelle cose che ci possiedono sono le “belle cose” di cui ci parla Beautiful Thingsattraverso le vite di quattro uomini (Van, Danilo, Andrea e Vito) che sono, inconsapevolmente, parte della catena di creazione, trasporto, commercializzazione e distruzione di tutti quegli oggetti di cui sono colme le nostre case e le nostre vite.

 

Questo documentario visionario porta la firma di Giorgio Ferrero, compositore, regista e fotografo torinese che, oltre ad aver realizzato colonne sonore per numerosi film e collaborato con artisti come Paolo Giordano, Daniele Gaglianone, Alba Rohrwacher, Irene Dionisio, ha curato campagne fotografiche per Nike, Mondadori, Alfa Romeo ed Einaudi.

Insieme a Federico Biasin, produttore e co-regista, aveva già realizzato Denoise, primo cortometraggio in realtà virtuale e progetto satellite di Beautiful Things.

 

In Beautiful Things, che alla 74esima Mostra del Cinema di Venezia ha ricevuto il premio come miglior film italiano secondo la giura di giovani under 26, i due registi giocano con le immagini e con i suoni, creando uno spartito visivo a cui si uniscono le melodie degli strumenti di lavoro dei quattro protagonisti.

Il risultato è un documentario che, oltre ad essere una critica ed un’analisi sulla società contemporanea e sull’acquisto maniacale di oggetti, spesso superflui ed inutili, si presenta come un’opera vicina alla video-arte, un’esperienza sinestetica da apprezzare non solo con la vista, ma anche con gli altri sensi.

 

Biglietti: 6€ / 5€ ridottov.o. con sott. ita.

Info: www.cinemalacompagnia.it

Gli Innocenti di Firenze (The Innocents of Florence) di Davide Battistella

Gli Innocenti di Firenze (The Innocents of Florence)

Il documentario di Davide Battistella sul restauro del dipinto “La Madonna degli Innocenti”,  di epoca rinascimentale, che svela una pagina di storia legata alla cura dei bambini abbandonati

L’anteprima venerdì 17 al cinema La Compagnia, alla presenza del regista

e  in programmazione fino al 26 maggio

Margarethe von Trotta presenta a Firenze “Searching for Ingmar Bergman”

Margarethe von Trotta presenta a Firenze

Searching for Ingmar Bergman

Documentario-omaggio della regista tedesca all’autore del Settimo Sigillo, instancabile difensore delle Donne, raccontato dal punto di vista di una Donna

Lunedì 13 maggio, cinema La Compagnia, ore 21.00

L’evento proposto dal Festival Internazionale di Cinema e Donne vede in programma anche la proiezione del documentario Il respiro dello sguardo, di Barbara Barni (ore 15.00) e L’Africana, di Margarethe von Trotta (ore 17.00)

Made in Sardegna: terza edizione della rassegna promossa da ACSIT (Associazione culturale Sardi in Toscana) e Sardegna Film Commission

Made in Sardegna

Al cinema la Compagnia di Firenze, la III edizione della rassegna promossa da ACSIT (Associazione culturale Sardi in Toscana) e Sardegna Film Commission

In programma 4 film che raccontano storia, tradizioni e attualità della Sardegna

Sabato 11 e domenica 12 maggio

L’alfabeto di Peter Greenaway: il documentario sull’artista gallese di Saskia Boddeke

L’alfabeto di Peter Greenaway

L’artista gallese raccontato in un documentario sperimentale, attraverso gli occhi della regista e compagna di vita, Saskia Boddeke 

Da Giovedì 9 maggio, Cinema La Compagnia (via Cavour 50/rosso, Firenze)

Normal: il documentario di Adele Tulli sugli stereotipi di genere

Normal

Il documentario di Adele Tulli sugli “stereotipi di genere” 

ancora radicati nella società italiana

 

Giovedì 2 maggio (ore 18.30), Cinema La Compagnia (via Cavour 50/rosso, Firenze)

Alla presenza della regista. Introduce il film Bruno Casini

17/a edizione del Florence Korea Film Fest: a Firenze dal 21 al 29 marzo

 

Il festival dedicato al meglio della cinematografia sud-coreana si terrà

a Firenze dal 21 al 28 marzo al cinema La Compagnia e il 29 Marzo al Buh! – Circolo Culturale Urbano

La nuova società coreana tra contraddizioni e benessere, il ritorno dei grandi maestri del cinema e i futuri distopici al 17/mo Florence Korea Film Fest

In programma 45 titoli tra corti e lungometraggi, la maggior parte in anteprima, una mostra di poster e locandine di film coreani, uno spettacolo di Tip Tap e vari eventi collaterali. Tra le novità la sezione K-Society, che esplora le contraddizioni della società sudcoreana

 

“Firenze Archeofilm”: il meglio di Arte, Archeologia e Ambiente dal 13 al 17 Marzo

 TORNA FIRENZE ARCHEOFILM

Il meglio di Arte, Archeologia e Ambiente…al Cinema

Dal 13 al 17 marzo torna “Firenze Archeofilm”

80 pellicole da tutto il mondo per farci scoprire da dove veniamo

“Scuola in mezzo al mare” di Gaia Russo Frattasi, Domenica 10 Marzo ore 19 alla presenza della regista

Scuola in mezzo al mare” di Gaia Russo Frattasi:

un documentario su istruzione ed auto-organizzazione sull’isola di Stromboli

Domenica 10 Marzo, ore 19, cinema La Compagnia

Alla presenza della regista

Domeniche in Compagnia: evento speciale “San Salvi prima e dopo”, Domenica 10 Marzo ore 10.30, cinema La Compagnia

Per le Domeniche in Compagnia

San Salvi prima e dopo

Evento speciale per i 40 anni della Legge Basaglia

Domenica 10 Marzo, cinema La Compagnia (ore 10.30)

In allegato comunicato stampa con preghiera di pubblicazione

“Free Solo” – al cinema La Compagnia il documentario Premio Oscar 2019 – dal 7 al 10 marzo

LO STREPITOSO DOCUMENTARIO SULLA SCALATA DI ALEX HONNOLD DE “EL CAPITAN”, NELLO YOSEMITE PARK, SENZA CORDA E SENZA PROTEZIONI
Realizzato da National Geographic, il documentario è vincitore del BAFTA e del Premio Oscar 2019 come Miglior Documentario
Cinema La Compagnia di Firenze, dal 7 al 10 marzo
(Il film sarà in onda su National Geographic – Sky 403 – il 2 aprile)

Wunderkammer” (Le stanze della meraviglia) – documentario in 8K sulle collezioni private di arte antica

Wunderkammer (Le stanze della meraviglia)

Arriva a Firenze il film di Francesco Invernizzi sui luoghi segreti dell’arte antica

con immagini in 8K sulle collezioni private e poco conosciute, presenti in Italia, Francia, Austria e Inghilterra

4, 5 e 7 marzo, Cinema La Compagnia (via Cavour 50/rosso, Firenze)

link per scaricare le foto:  https://bit.ly/2Su5jHb

link per scaricare il traialer: https://bit.ly/2NxQt1v

Cinescienza” – film “Un mondo in pericolo” di Markus Imhoof sul tema della salvagurdia della api – domenica 24 febbraio – ore 10.30

Per le “Domeniche in Compagnia”, quarto appuntamento di

CineScienza sul tema: “La vita sociale delle api

proiezione del film Un mondo in pericolo, di Markus Imhoof

e incontro con Paolo Fontana – Fondazione MACH / San Michele all’Adige

«Se l’ape scomparisse dalla faccia della terra, all’uomo non resterebbero più di quattro anni di vita», Albert Einstein

Domenica 24 Febbraio, ore 10.30, Cinema La Compagnia

Festival del cinema russo contemporaneo: dal 16 al 18 Febbraio la prima edizione

Festival del cinema russo contemporaneo

Al via a Firenze prima edizione

Dal 16 al 18 Febbraio, cinema La Compagnia (via Cavour 50r)

Dopo ventotto anni di promozione del nuovo cinema italiano nel mondo, il Festival N.I.C.E. porta per la prima volta a Firenze il nuovo cinema russo

Dove bisogna stare” – Daniele Gaglianone presenta a Firenze il suo nuovo documentario

Dove bisogna stare

Daniele Gaglianone presenta a Firenze il suo nuovo documentario

Un film che si oppone alla retorica dell’invasione e della chiusura sul tema Migranti

giovedì 7 febbraio, Cinema La Compagnia (via Cavour 50/rosso, Firenze)

Animotion Film Festival 2019

Seconda edizione di Animotion Film Festival, il primo festival fiorentino dedicato al cinema d’animazione in 2D, 3D e Stop Motion in programma sabato 2 febbraio a La Compagnia.

Per la Giornata della Memoria al cinema La Compagnia tre film di autori toscani – domenica 27 gennaio – dalle ore 15.00

Il Cinema celebra la Giornata della Memoria 2019

Una donna poco più di un nome” , docufilm di Ornella Grassi dedicato alla scienziata ebrea Enrica Calabresi (ore 17.00, alla presenza della regista)

Pentcho” di Stefano Cattini (ore 19.30 alla presenza del regista), documentario su un improbabile viaggio di 500 Ebrei che trovarono la salvezza su un battello

Apre le proiezioni un film dedicato alla Memoria della Strage di Viareggio:

Il sole sulla pelle”, documentario di Massimo Bondielli (ore 15.00, alla presenza della regista e della giornalista Ilaria Giannini)

Domenica 27 gennaio, Cinema La Compagnia (via Cavour 50r)

“CineScienza” – per le Domeniche in Compagnia film e incontri a tema scientifico e tecnologico per la difesa dell’ambiente – da domenica 20 Gennaio

Per le Domeniche in Compagnia

CineScienza

Rassegna di film e incontri a tema scientifico e tecnologico, al cinema La Compagnia, proposti dalle associazioni Anémic e Caffè-Scienza

Primo appuntamento domenica 20 gennaio (ore 10.30) con

L’età della plastica, di Werner Boote

film-inchiesta sull’impatto della plastica nell’ambiente e sulla salute

A seguire incontro con la ricercatrice Sara Falsini (Dipartimento di Chimica, dell’Università di Firenze)

“M.I.A. La cattiva ragazza della musica” – documentario sulla popstar M.I.A. di Steve Loveridge

M.I.A. La cattiva ragazza della musica”

Arriva a Firenze il documentario di Steve Loveridge sulla popstar M.I.A.

Emigrata Tamil a Londra, la musica è stata il suo modo di esprimersi e gridare la sua rabbia al mondo

Da venerdì 18 a giovedì 31 gennaio, cinema La Compagnia

“La regina di Casetta” – Il documentario del regista fiorentino Francesco Fei arriva in sala – da mercoledì 9 gennaio

La regina di Casetta

Il documentario di Francesco Fei, dopo il premio come miglior film italiano al Festival dei Popoli 59, arriva in sala

Il 9 gennaio a Firenzuola (Cinema Don Otello Puccetti)

Dal 10 al 13 gennaio al cinema La Compagnia di Firenze

Il 15 gennaio alla Sala Esse di Firenze

Alla presenza del regista