Oggi in programma

3 giugno 2020
  • ORE 17.00

    Più Compagnia - Hitchcock riscoperto

    Ricatto

    di Alfred Hitchcock 1929, UK, 86 min

  • ORE 21.00

    Più Compagnia - Hitchcock riscoperto

    Ricatto

    di Alfred Hitchcock 1929, UK, 86 min

EVENTI VEDI TUTTI GLI EVENTI

CHRISTO – WALKING ON WATER

Christo è stato uno degli esponenti dell’arte contemporanea più visionari di sempre. Recentemente scomparso, vogliamo celebrarlo con un documentario che lo racconta nella fase progettuale della maestosa opera The Floating Piers.

LEGGI >

Più Compagnia, la nostra nuova sala virtuale

Più Compagnia è La nuova sala virtuale di Regione Toscana, con la passione per il Cinema ma una vocazione multiculturale e dinamica. Ci rendiamo conto che l’offerta di contenuti audiovisivi digitali a cui il pubblico può accedere da casa è oggi smisurata e molte volte caotica. Come sala cinematografica e operatore culturale, che non vede … Continued

LEGGI >

[Middle East Now & Beyond] You Only Die Twice

Dalla spy story alla storia d’amore il passo è breve, nella fiNZIONE. Ma nella realtà? Nella realtà le cose possono essere anche più soprendenti. Il primo film che abbiamo scelto di proporre al pubblico della sala virtuale Più Compagnia è uno dei più bei doc passati al festival Middle East Now nel 2019. Un’opera davvero … Continued

LEGGI >

Appuntamento al buio

Un film a sorpresa, sempre accompagnato da una breve introduzione critica, che potrà essere di un autore nuovo, o un vecchio classico da riguardare con occhi diversi. Una scommessa per noi e un atto di fedeltà chiesto al nostro pubblico.

LEGGI >

Hitchcock riscoperto

Tre titoli del maestro del brivido che forse non tutti avete visto ma che contengono tutti i tratti già maturi di un cinema che ha fatto la Storia. Nell’anno del centenario felliniano cade un’altra ricorrenza, meno “tonda” ma altrettanto interessante anche solo come scusa per recuperare film che, altrimenti, resterebbero a prendere la polvere sugli … Continued

LEGGI >

PJ Harvey – A dog called money

In cerca di esperienze dirette su alcuni paesi sui quali intendeva scrivere, la cantautrice PJ Harvey ha accompagnato il fotografo Seamus Murphy in viaggio in Afghanistan, Kosovo, Washington, per realizzare alcuni dei suoi reportage internazionali. Mentre Murphy raccoglieva immagini, la musicista raccoglieva parole. Una volta a casa le parole sono diventate poesie e canzoni, poi un disco, registrato alla Somerset House di Londra.

LEGGI >
NEWSROOM VEDI TUTTE LE NEWS

Progetto realizzato nell'ambito del
Programma Sensi Contemporanei Toscana per il Cinema

Sensi Contemporanei