16-20 marzo 2017

Revelstoke – Un bacio nel vento

Ricostruire una storia perduta, viaggiando alla ricerca della verità

Il 15 ottobre 1915, tra le montagne del Canada Occidentale, un tragico incidente sul lavoro stronca la vita di Angelo Conte, giovane emigrato veneto di 28 anni. Nei trenta mesi trascorsi lontano da sua moglie Anna, Angelo non ha mai smesso di scriverle. Cent’anni dopo quelle lettere d’amore riemergono da un cassetto, dando vita ad una nuova avventura. Nicola Moruzzi, regista del documentario e pronipote di Angelo, decide di partire per il Canada con la sua compagna Irene, sulle tracce del bisnonno scomparso.
La proiezione del 16 marzo (ore 21.00) sarà introdotta dal regista Nicola Moruzzi.

Com’è finito il mio bisnonno Angelo in Canada nel 1913? Cosa rimane di quell’avventura lontano da sua moglie e da sua figlia? A cosa pensava l’attimo in cui è morto? Queste sono le domande da cui sono partito e Revelstoke – Un bacio nel vento è iniziato così: col desiderio di sapere e di raggiungere un punto lontano nello spazio e nel tempo. Quel punto è la sua tomba, su cui per cent’anni nessuno ha mai messo un fiore.  (Nicola Moruzzi)

 

locandina filmREGIA: Nicola Moruzzi
ANNO: 2015
PAESE: Italia / Canada
DURATA: 75 Min

v.originale italiano/inglese con sottotitoli in italiano
Ingresso: 6€ intero, 5€ ridotto

FacebookTwitterWhatsAppEmail

SPETTACOLI | VAI AL PROGRAMMA

giovedì 16 marzo | ore 21.00 (alla presenza del regista)
venerdì 17 marzo | ore 17.00
domenica 19 marzo | ore 21.00
lunedì 20 marzo | ore 17.00