gennaio 2017
  • lunedì

    23/01/2017

  • martedì

    24/01/2017

  • mercoledì

    25/01/2017

  • giovedì

    26/01/2017

  • venerdì

    27/01/2017

  • sabato

    28/01/2017

  • domenica

    29/01/2017


15.00
BEST OF

Il ring – Gore Vidal vs William Buckley

di/direcred by Robert Gordon, Morgan Neville, USA, 2015, 87'

IL RING - GORE VIDAL VS WILLIAM BUCKLEY è un documentario sui celebri dibattiti televisivi del 1968 tra il liberale Gore Vidal e il conservatore William F. Buckley Jr. , un momento di spettacolo in cui però si affrontavano anche temi difficili sulla politica, sulla religione e sul sesso. Da quel momento in poi è cambiato radicalmente il modo in cui i politici si esprimono attraverso i mass media.
IL RING - GORE VIDAL VS WILLIAM BUCKLEY (BEST OF ENEMIES) is a documentary about the legendary series of nationally televised debates in 1968 between two great public intellectuals, the liberal Gore Vidal and the conservative William F. Buckley Jr. It delves into the entangled biographies of these two great thinkers and luxuriates in the language and the theater of their debates, begging the question, 'What has television done to the way we discuss politics in our democracy today?'

INGRESSO/TICKET: 5€ intero/full price ticket || 4€ ridotto/reduced-price ticket

Lo spettacolo delle 15.00 è a prezzo speciale €4 /  The 3.00  pm screening costs 4€

Versione in lingua originale (inglese) con sottotitoli in italiano/Original english sound with italian subtitles


17.00
PROGRAMMAZIONE

Harold e Lillian: Una storia d’amore a Hollywood

di/directed by Daniel Raim, 2015, Usa, 94'

Un affascinante e umano racconto della creativa e romantica storia tra lo sceneggiatore Harold Michelson e sua moglie Lillian Michelson, film researcher, una talentuosa coppia considerata “il cuore di Hollywood”.

A fascinating and moving account of the romantic and creative partnership of storyboard artist Harold Michelson and film researcher Lillian Michelson: two unsung heroes of Hollywood’s Golden Age.

INGRESSO/TICKET: 6€ intero/full price ticket || 5€ ridotto/reduced-price ticket
Versione italiana / Italian Version


19.00
PROGRAMMAZIONE

Safari

di Ulrich Seidl, 2016, Austria, Danimarca, Germania, 90'

Ricchi cacciatori austriaci e tedeschi abbattono grandi mammiferi nelle riserve al confine fra Namibia e Sud Africa. Il regista li segue durante le battute di caccia e li mette a parlare del senso dell’attività venatoria, del loro rapporto con il continente africano, della vita e della morte.

Africa. In the wild expanses, where bushbucks, impalas, zebras, gnus and other creatures graze by the thousands, they are on holiday. German and Austrian hunting tourists drive through the bush, lie in wait, stalk their prey. They shoot, sob with excitement and pose before the animals they have bagged.

INGRESSO/TICKET: 6€ intero/full price ticket || 5€ ridotto/reduced-price ticket
Versione in lingua originale (tedesco) con sottotitoli in italiano/Original sound (german) with Italian Subtitles

 


21.00
BEST OF

Il ring – Gore Vidal vs William Buckley

di/direcred by Robert Gordon, Morgan Neville, USA, 2015, 87'

IL RING - GORE VIDAL VS WILLIAM BUCKLEY è un documentario sui celebri dibattiti televisivi del 1968 tra il liberale Gore Vidal e il conservatore William F. Buckley Jr. , un momento di spettacolo in cui però si affrontavano anche temi difficili sulla politica, sulla religione e sul sesso. Da quel momento in poi è cambiato radicalmente il modo in cui i politici si esprimono attraverso i mass media.
IL RING - GORE VIDAL VS WILLIAM BUCKLEY (BEST OF ENEMIES) is a documentary about the legendary series of nationally televised debates in 1968 between two great public intellectuals, the liberal Gore Vidal and the conservative William F. Buckley Jr. It delves into the entangled biographies of these two great thinkers and luxuriates in the language and the theater of their debates, begging the question, 'What has television done to the way we discuss politics in our democracy today?'

INGRESSO/TICKET: 5€ intero/full price ticket || 4€ ridotto/reduced-price ticket

Lo spettacolo delle 15.00 è a prezzo speciale €4 /  The 3.00  pm screening costs 4€

Versione in lingua originale (inglese) con sottotitoli in italiano/Original english sound with italian subtitles


17.00
PROGRAMMAZIONE

Safari

di Ulrich Seidl, 2016, Austria, Danimarca, Germania, 90'

Ricchi cacciatori austriaci e tedeschi abbattono grandi mammiferi nelle riserve al confine fra Namibia e Sud Africa. Il regista li segue durante le battute di caccia e li mette a parlare del senso dell’attività venatoria, del loro rapporto con il continente africano, della vita e della morte.

Africa. In the wild expanses, where bushbucks, impalas, zebras, gnus and other creatures graze by the thousands, they are on holiday. German and Austrian hunting tourists drive through the bush, lie in wait, stalk their prey. They shoot, sob with excitement and pose before the animals they have bagged.

INGRESSO/TICKET: 6€ intero/full price ticket || 5€ ridotto/reduced-price ticket
Versione in lingua originale (tedesco) con sottotitoli in italiano/Original sound (german) with Italian Subtitles

 


19.00
BEST OF LA COMPAGNIA 2017

Yo Yo Ma e i musicisti della via della seta

di Morgan Neville, anno 2016, USA, 95'

yo-yo-maIl potere universale della musica: un percorso che unisce i popoli oltre i limiti geografici, una strada che collega tutti i paesi del mondo, come una moderna Via della Seta. Il Silk Road Ensemble, collettivo di musicisti e artisti fondato dal leggendario violoncellista Yo-Yo Ma, nasce proprio per esplorare questo potere che travalica ogni confine. Un ritratto vivido di un esperimento musicale coraggioso e rivoluzionario, alla ricerca degli indissolubili legami che uniscono l’umanità intera. Firmato dal regista premio Oscar Morgan Neville.


21.00
LO SCHERMO DELL'ARTE PRESENTA

Hockney

Randall Wright, 2014, UK, 112'

Ritratto di uno dei più grandi pittori viventi che nell’America puritana degli anni Sessanta parlò della propria omosessualità attraverso un’arte personalissima e dirompente. Randall Wright, grazie alla testimonianza dello stesso Hockney, costruisce un film che si snoda tra riprese d’epoca e un tour esclusivo nell’archivio personale dell’artista.

A portrait of one of the greatest living painters, who, in prudish 1960s America, spoke openly of his homosexuality through his highly personal and disruptive work. Randall Wright, constructs a film which winds through period footage and an exclusive tour of the artist’s personal archive, between Los Angeles and his Yorkshire studio.

INGRESSO/TICKET: 6€ intero/full price ticket | 5€ ridotto/reduced-price ticket

Versione in lingua originale (inglese) con sottotitoli in italiano/Original sound (english) with Italian Subtitles


17.00
LO SCHERMO DELL'ARTE PRESENTA

Hockney

Randall Wright, 2014, UK, 112'

Ritratto di uno dei più grandi pittori viventi che nell’America puritana degli anni Sessanta parlò della propria omosessualità attraverso un’arte personalissima e dirompente. Randall Wright, grazie alla testimonianza dello stesso Hockney, costruisce un film che si snoda tra riprese d’epoca e un tour esclusivo nell’archivio personale dell’artista.

A portrait of one of the greatest living painters, who, in prudish 1960s America, spoke openly of his homosexuality through his highly personal and disruptive work. Randall Wright, constructs a film which winds through period footage and an exclusive tour of the artist’s personal archive, between Los Angeles and his Yorkshire studio.

INGRESSO/TICKET: 6€ intero/full price ticket | 5€ ridotto/reduced-price ticket

Versione in lingua originale (inglese) con sottotitoli in italiano/Original sound (english) with Italian Subtitles


19.00
PROGRAMMAZIONE

Theater of life

di Peter Svatek, 2016, Canada, 93'

Theater of Life è un documentario sul Refettorio Ambrosiano, la mensa creata da Massimo Bottura durante Expo 2015 per rispondere a una domanda tanto semplice quanto necessaria: "E se il cibo sprecato potesse nutrire tutti gli affamati del mondo?"

Theater of Life is a documentary about the Refettorio Ambrosiano, an extraordinary soup kitchen conceived by renowned chef Massimo Bottura during the Milan 2015 World’s Fair. Massimo invited 60 of the world’s best chefs to join him to cook for refugees and the homeless of Milan. All meals were made from the waste food of Expo. "What if food waste could feed the hungry?"

INGRESSO/TICKET: 6€ intero/full price ticket || 5€ ridotto/reduced-price ticket
Versione in lingua originale (italiano) senza sottotitoli/Original sound (italian) with no Subtitles


21.00
PROGRAMMAZIONE

Safari

di Ulrich Seidl, 2016, Austria, Danimarca, Germania, 90'

Ricchi cacciatori austriaci e tedeschi abbattono grandi mammiferi nelle riserve al confine fra Namibia e Sud Africa. Il regista li segue durante le battute di caccia e li mette a parlare del senso dell’attività venatoria, del loro rapporto con il continente africano, della vita e della morte.

Africa. In the wild expanses, where bushbucks, impalas, zebras, gnus and other creatures graze by the thousands, they are on holiday. German and Austrian hunting tourists drive through the bush, lie in wait, stalk their prey. They shoot, sob with excitement and pose before the animals they have bagged.

INGRESSO/TICKET: 6€ intero/full price ticket || 5€ ridotto/reduced-price ticket
Versione in lingua originale (tedesco) con sottotitoli in italiano/Original sound (german) with Italian Subtitles

 


20.30
PROGRAMMAZIONE

Zero Days

di/directed by Alex Gibney,2016, Usa,116'

Questo documentario dal passo di thriller del regista premio Oscar® Alex Gibney racconta un passaggio storico cruciale: la prima volta che uno Stato sovrano ha creato un virus informatico con lo scopo esplicito di usarlo come arma contro una nazione ostile.

This story of a source code that caused severe damage outside cyberspace becomes a cautionary tale about the dangers of unfettered technologies and uncontrolled political power

INGRESSO/TICKET: 6€ intero/full price ticket || 5€ ridotto/reduced-price ticket

Versione in lingua originale (inglese) con sottotitoli in italiano/Original sound (english) with Italian Subtitles


16.30
IL MESE DEL DOC

Austerlitz

di/directed by Sergei Loznitsa, Germany, 2016, 94'

Austerlitz  Dal titolo dell’omonimo romanzo di W.G. Sebald, il documentario osserva i turisti di un ex campo di concentramento nazista. Sotto l’orrore della frase Arbeit macht frei centinaia di visitatori in t-shirt si fotografano in posa dietro le sbarre, coppie si riprendono in tenerezze di fronte ai forni crematori, qualcuno mangiucchia merendine sopra la terra dove migliaia di persone sono state torturate fino alla morte.

Austerlitz   The film’s title refers to the eponymous novel written by W.G. Sebald, dedicated to the memory of Holocaust. This film is an observation of the visitors to a memorial site that has been founded on the territory of a former concentration camp. Why do they go there? What are they looking for?

INGRESSO/TICKET: 6€ intero/full price ticket | 5€ ridotto/reduced-price ticket

Versione in lingua originale (inglese) con sottotitoli in italiano/Original sound (english) with Italian Subtitles


18.30
IL MESE DEL DOCUMENTARIO

The dreamed ones

 di/directed by Ruth Beckermann, Austria, 2016, 89'

Anja e Laurence, due giovani attori, si trovano fianco a fianco in uno studio di registrazione per leggere il carteggio tra i poeti Ingeborg Bachmann e Paul Celan, conosciutisi nella Vienna del secondo dopoguerra e provenienti da ambienti opposti: lei cresciuta in una famiglia nazionalsocialista, lui figlio di genitori ebrei morti nella Shoah. Il drammatico scambio di lettere diviene il viatico per una storia d’amore dai toni spesso accesi e contrastanti fra gli stessi attori, in uno scambio inatteso e coinvolgente tra realtà e finzione, passato e presente.

Anja and Laurence are two young actors who find themselves side by side in a recording studio as they read out loud the correspondence between the poets Ingeborg Bachmann and Paul Celan, who met in Vienna after the end of WWII. The poets came from completely different milieus: she grew up in a Nazi family while he was the son of Jews who died in the Shoah. The dramatic correspondence becomes a vehicle for a love story with tension and contrasts even between the actors, in an unexpected and gripping exchange between reality and fiction, past and present.

 


20.30
IL MESE DEL DOC

Austerlitz

di/directed by Sergei Loznitsa, Germany, 2016, 94'

Austerlitz  Dal titolo dell’omonimo romanzo di W.G. Sebald, il documentario osserva i turisti di un ex campo di concentramento nazista. Sotto l’orrore della frase Arbeit macht frei centinaia di visitatori in t-shirt si fotografano in posa dietro le sbarre, coppie si riprendono in tenerezze di fronte ai forni crematori, qualcuno mangiucchia merendine sopra la terra dove migliaia di persone sono state torturate fino alla morte.

Austerlitz   The film’s title refers to the eponymous novel written by W.G. Sebald, dedicated to the memory of Holocaust. This film is an observation of the visitors to a memorial site that has been founded on the territory of a former concentration camp. Why do they go there? What are they looking for?

INGRESSO/TICKET: 6€ intero/full price ticket | 5€ ridotto/reduced-price ticket

Versione in lingua originale (inglese) con sottotitoli in italiano/Original sound (english) with Italian Subtitles


22.30
IL MESE DEL DOCUMENTARIO

The dreamed ones

 di/directed by Ruth Beckermann, Austria, 2016, 89'

Anja e Laurence, due giovani attori, si trovano fianco a fianco in uno studio di registrazione per leggere il carteggio tra i poeti Ingeborg Bachmann e Paul Celan, conosciutisi nella Vienna del secondo dopoguerra e provenienti da ambienti opposti: lei cresciuta in una famiglia nazionalsocialista, lui figlio di genitori ebrei morti nella Shoah. Il drammatico scambio di lettere diviene il viatico per una storia d’amore dai toni spesso accesi e contrastanti fra gli stessi attori, in uno scambio inatteso e coinvolgente tra realtà e finzione, passato e presente.

Anja and Laurence are two young actors who find themselves side by side in a recording studio as they read out loud the correspondence between the poets Ingeborg Bachmann and Paul Celan, who met in Vienna after the end of WWII. The poets came from completely different milieus: she grew up in a Nazi family while he was the son of Jews who died in the Shoah. The dramatic correspondence becomes a vehicle for a love story with tension and contrasts even between the actors, in an unexpected and gripping exchange between reality and fiction, past and present.

 


16.30
BEST OF LA COMPAGNIA 2017

Yo Yo Ma e i musicisti della via della seta

di Morgan Neville, anno 2016, USA, 95'

yo-yo-maIl potere universale della musica: un percorso che unisce i popoli oltre i limiti geografici, una strada che collega tutti i paesi del mondo, come una moderna Via della Seta. Il Silk Road Ensemble, collettivo di musicisti e artisti fondato dal leggendario violoncellista Yo-Yo Ma, nasce proprio per esplorare questo potere che travalica ogni confine. Un ritratto vivido di un esperimento musicale coraggioso e rivoluzionario, alla ricerca degli indissolubili legami che uniscono l’umanità intera. Firmato dal regista premio Oscar Morgan Neville.


18.30
LO SCHERMO DELL'ARTE PRESENTA

Hockney

Randall Wright, 2014, UK, 112'

Ritratto di uno dei più grandi pittori viventi che nell’America puritana degli anni Sessanta parlò della propria omosessualità attraverso un’arte personalissima e dirompente. Randall Wright, grazie alla testimonianza dello stesso Hockney, costruisce un film che si snoda tra riprese d’epoca e un tour esclusivo nell’archivio personale dell’artista.

A portrait of one of the greatest living painters, who, in prudish 1960s America, spoke openly of his homosexuality through his highly personal and disruptive work. Randall Wright, constructs a film which winds through period footage and an exclusive tour of the artist’s personal archive, between Los Angeles and his Yorkshire studio.

INGRESSO/TICKET: 6€ intero/full price ticket | 5€ ridotto/reduced-price ticket

Versione in lingua originale (inglese) con sottotitoli in italiano/Original sound (english) with Italian Subtitles


20.30
EVENTO

David Maria Turoldo – Viaggio alla ricerca di un Profeta

di Massimo Tarducci, 2016, Italia, 56'

La vita di Padre David Maria Turoldo filmata, riassunta e commentata nelle sue fasi esistenziali in un video-reportage. Una overture di immagini e musica ci darà modo di poter affrontare la sua dimensione di fede in una composizione simile ad una struttura musicale dove il video film consente di promuovere anche con contaminazioni di genere (materiale d’archivio, documenti video e audio) la conoscenza di Padre David. Il testimone del viaggio, Don Andrea Bigalli, funge da trait d'union tra padre David e gli altri viaggiatori di questa cavalcata turoldiana, incontrando nel suo svolgersi il cibo, la fede, il lavoro, i migranti, lo studio, la predicazione nei tanti luoghi a lui cari

 


22.30
PROGRAMMAZIONE

Zero Days

di/directed by Alex Gibney,2016, Usa,116'

Questo documentario dal passo di thriller del regista premio Oscar® Alex Gibney racconta un passaggio storico cruciale: la prima volta che uno Stato sovrano ha creato un virus informatico con lo scopo esplicito di usarlo come arma contro una nazione ostile.

This story of a source code that caused severe damage outside cyberspace becomes a cautionary tale about the dangers of unfettered technologies and uncontrolled political power

INGRESSO/TICKET: 6€ intero/full price ticket || 5€ ridotto/reduced-price ticket

Versione in lingua originale (inglese) con sottotitoli in italiano/Original sound (english) with Italian Subtitles


10.30
DOMENICHE IN COMPAGNIA

Il cielo cade

di Andrea e Antonio Frazzi, 2000, Italia,102'

In collaborazione con l'Associazione Anémic 

Negli anni della seconda guerra mondiale due sorelline orfane vivono un'infanzia felice presso una villa toscana, insieme agli zii ebrei tedeschi, Katchen e Wilhelm, lo zio cugino di Albert Einstein, che le hanno prese in custodia. L'arrivo dell'esercito nazista, nell'estate del 1944, distrugge nel modo più tragico la serenità di questa famiglia.

Presentato e commentato da Ugo Caffaz, Comunità israelitica di Firenze, Gabriele Rizza, critico cinematografico, Matteo Mazzoni, direttore Istituto Storico per la Resistenza in Toscana.


17.00
PROGRAMMAZIONE

Zero Days

di/directed by Alex Gibney,2016, Usa,116'

Questo documentario dal passo di thriller del regista premio Oscar® Alex Gibney racconta un passaggio storico cruciale: la prima volta che uno Stato sovrano ha creato un virus informatico con lo scopo esplicito di usarlo come arma contro una nazione ostile.

This story of a source code that caused severe damage outside cyberspace becomes a cautionary tale about the dangers of unfettered technologies and uncontrolled political power

INGRESSO/TICKET: 6€ intero/full price ticket || 5€ ridotto/reduced-price ticket

Versione in lingua originale (inglese) con sottotitoli in italiano/Original sound (english) with Italian Subtitles


19.00
LO SCHERMO DELL'ARTE PRESENTA

Hockney

Randall Wright, 2014, UK, 112'

Ritratto di uno dei più grandi pittori viventi che nell’America puritana degli anni Sessanta parlò della propria omosessualità attraverso un’arte personalissima e dirompente. Randall Wright, grazie alla testimonianza dello stesso Hockney, costruisce un film che si snoda tra riprese d’epoca e un tour esclusivo nell’archivio personale dell’artista.

A portrait of one of the greatest living painters, who, in prudish 1960s America, spoke openly of his homosexuality through his highly personal and disruptive work. Randall Wright, constructs a film which winds through period footage and an exclusive tour of the artist’s personal archive, between Los Angeles and his Yorkshire studio.

INGRESSO/TICKET: 6€ intero/full price ticket | 5€ ridotto/reduced-price ticket

Versione in lingua originale (inglese) con sottotitoli in italiano/Original sound (english) with Italian Subtitles


21.00
PROGRAMMAZIONE

Zero Days

di/directed by Alex Gibney,2016, Usa,116'

Questo documentario dal passo di thriller del regista premio Oscar® Alex Gibney racconta un passaggio storico cruciale: la prima volta che uno Stato sovrano ha creato un virus informatico con lo scopo esplicito di usarlo come arma contro una nazione ostile.

This story of a source code that caused severe damage outside cyberspace becomes a cautionary tale about the dangers of unfettered technologies and uncontrolled political power

INGRESSO/TICKET: 6€ intero/full price ticket || 5€ ridotto/reduced-price ticket

Versione in lingua originale (inglese) con sottotitoli in italiano/Original sound (english) with Italian Subtitles