17-18 febbraio 2020

Herzog incontra Gorbaciov

Due grandi idealisti a confronto

Werner Herzog e Michail Gorbaciov. Un maestro del cinema e un gigante della politica, ultimo presidente dell’Unione Sovietica: il risultato è un incontro esplosivo, uno sguardo inedito, lucido e significativo sulla storia del ‘900 e non solo. Complicità e umorismo, uniti all’abilità di Herzog di scavare in angoli inaspettati della vita di Gorbaciov, rendono questi incontri coinvolgenti e al tempo stesso emozionanti. Dall’infanzia contadina agli studi presso l’Università di Mosca, fino alla rapida ascesa nelle fila del Partito Comunista Sovietico, il documentario è un viaggio tra ricordi, materiali d’archivio e testimonianze d’eccezione che consentono, così, di ripercorrere le tappe salienti della politica degli ultimi decenni.

L’approccio del regista di Fitzcarraldo non è neutro né distaccato: da una parte, da tedesco, avverte il senso di colpa per le ingenti perdite umane subite dai russi a causa della Seconda guerra, dall’altra è grato all’ex presidente dell’URSS per il suo ruolo fondamentale nel processo di riunificazione tra Germania Est e Ovest. Ma più in generale per il suo operato politico, sintetizzato nelle definizioni di “perestroika” e “glasnost” e nel dialogo costante e positivo con i lavoratori e le altre potenze mondiali.
Raffaella Giancristofaro (MyMovies.it)


REGIA: Werner Herzog, André Singer
ANNO: 2018
PAESE: Germania, USA, Gran Bretagna
DURATA: 90 minuti
INGRESSO: 6€ intero / 5€ ridotto
v.o.sot.ita

FacebookTwitterWhatsAppEmail

SPETTACOLI | VAI AL PROGRAMMA

LUNEDì 17 FEBBRAIO, ORE 15.00 E 17.00
MARTEDì 18 FEBBRAIO, ORE 19.00 E 21.00