08 aprile 2019

Montagna in Scena Summer Edition 2019

Montagna in Scena vi porta la montagna in città!  

Nata in Francia sette anni fa, Montagna in Scena ha molto successo in tutta Europa e vi offre i migliori di film outdoor dell’anno!

In calendario per la Summer Edition 2019, un ricco programma: l’apertura di linee mozzafiato di sci ripido, una più spettacolare dell’altra, a opera della guida alpina Vivian Bruchez; la sfida di un’atleta eccezionale, Liv Sanzoz: salire gli 82 Quattromila in modo innovativo; Kilian Bron fa sul serio con la sua MTB nello scenario magico della Namibia; un viaggio pieno di soprese e grandi sorrisi sulle pareti inesplorate del Pakistan insieme a un gruppo di alpinisti tra cui Nicolas Favresse e Mathieu Maynadier; infine, un ritratto intimo sull’evoluzione e i progetti del più grande climber al mondo: Adam Ondra.

lunedì 8 aprile, ore 20.00

 

Edits Films

 

Mission 
Imbarcatevi con Kilian Bron per la Namibia, le sue immense dune e i suoi pinnacoli di granito misteriosi… Il suo scopo è semplice: scendere in MTB, a tutta birra, i pendii di questo deserto tanto magico quanto spettacolare. Un mago in un luogo splendido che vi strabilierà.


Entre les lignes 
Vivian Bruchez ama tracciare linee di sci ripido. Un degno successore di leggende quali Pierre Tardivel e Jean-Marc Boivin, Vivian ripercorre le sue realizzazioni del 2018, che si è rivelata essere una grande annata per questa disciplina. Cadere è  vietato, ma assistere a queste discese, una più spettacolare dell’altra, è puro godimento!


The Pathan Project
Un massiccio inesplorato nel cuore del Pakistan, una parete mai scalata, un team di climber belgi, francesi e argentini motivati a unire esplorazione, musica e buon umore. Nicolas Favresse, Jean Louis Wertz, Mathieu Maynadier e Carlitos Molina ci portano alla scoperta di un’avventura piena di sorprese, patatine fritte e colpi di scena!


Liv along the way 
Tutti pronti a seguire il progetto impressionante di Liv Sansoz. Alpinista di gran calibro, il suo obiettivo è scalare gli 82 Quattromila delle Alpi. Unendo performance, relazioni umane e rispetto dell’ambiente, la campionessa di scalata ci mostra tutta una serie di peripezie che non smetteranno di strabiliarvi.


Age of Ondra 
Con urla e grugniti, una salita di Adam Ondra è sempre un momento di un’intensità folle! Questo film traccia il percorso del miglior scalatore al mondo, capace di concatenare il Dawn Wall, di aprire il primo 9c della storia, di diventare campione del mondo… Incontentabile, Adam vuole ora scalare un 9a + flash (al primo tentativo). Un grado che, dieci anni fa, rappresentava il culmine delle difficoltà e che necessitava, allora, un centinaio di tentativi per essere conquistato dal miglior climber al mondo!

INFO E BIGLIETTI: www.montagnainscena.com

 

FacebookTwitterWhatsAppEmail