29-31 Luglio 2021

N.I.C.E. Russian Cinema Nights

La rassegna Russian Cinema Nights è dedicata al cinema russo contemporaneo a cura di N.I.C.E. Festival, Centro dei Festival cinematografici e Programmi Internazionali di Mosca.

All’interno di Apriti Cinema, nel piazzale degli Uffizi, cinque film presentati dal Direttore delle Gallerie degli Uffizi, Eike Schmidt, con registi, attori, produttori e personalità di spicco della cinematografia russa venuti appositamente da Mosca, come Tatiana Shumova (presidente del Centro dei festival cinematografici e programmi internazionali di Mosca), Irina Borisova, Ekaterina Maskina e Ivan Kolesnikov.


D’ora in poi non devi più prenotare il tuo posto in arena!

L’accesso è ad ingresso gratuito fino ad esaurimento posti.
A chi si fosse prenotato online precedentemente ricordiamo che il posto assegnato è comunque garantito. 


programma


GIOVEDÌ 29 LUGLIO ● ore 21.30

LA FINE DI UN’EPOCA MERAVIGLIOSA: DEL FILM E NON SOLO
di Lika Yatkovskaya, Russia, 2019, 21’, v.o. sott. ita

+ a seguire
LA FINE DI UN’EPOCA MERAVIGLIOSA
di Stanislav Govorukhin, Russia, 2015, 95’, v.o. sott. Ita

Alla presenza di Tatiana Shumova – Presidente del Centro dei Festival cinematografici e programmi internazionali di Mosca, Irina Borisova – Presidente della casa di distribuzione russa Kinofilm; Vicepresidente del Centro dei Festival cinematografici e programmi internazionali di Mosca, Ekaterina Maskina – Produttrice e Ivan Kolesnikov – attore protagonista.

Basato sulla novella biografica di Serghey Dovlatov  “Il compromesso” che racconta dell’epoca nella quale creavano nonostante i divieti, facevano il sesso che “non c’era” e lottavano per il diritto di essere sentiti nonostante il controllo globale. L’epoca della fine della quale avevano paura e aspettavano nello stesso tempo… L’epoca che nonostante tutto era bella.


VENERDì 30 LUGLIO ● ore 21.30

SULLA LUNA
di Egor Mikhalkov-Konchalovsky, Russia, 2019, 99’, v.o. sott. ita

Alla presenza di Tatiana Shumova – Presidente del Centro dei Festival cinematografici e programmi internazionali di Mosca, Irina Borisova – Presidente della casa di distribuzione russa Kinofilm; Vicepresidente del Centro dei Festival cinematografici e programmi internazionali di Mosca e Ekaterina Maskina – Produttrice.

Gleb, figlio di un personaggio ricco e importante, ha una reputazione da scavezzacollo. Un giorno, durante le gare notturne a Mosca, inseguito dalla polizia, perde il controllo della macchina e abbatte un pedone. Il padre, per allontanarlo, manda Gleb in una foresta, dove un eremita lo nasconde. Per il giovane, inizia così una vita diversa con un vecchio imprevedibile, cupo e silenzioso.


SABATO 31 LUGLIO ● ore 21.30

LA FINE DELLA STAGIONE
di Konstantin Khudyakov, Russia, 2019, 95’, v.o. sott. ita

Alla presenza di Tatiana Shumova – Presidente del Centro dei Festival cinematografici e programmi internazionali di Mosca, Irina Borisova – Presidente della casa di distribuzione russa Kinofilm; Vicepresidente del Centro dei Festival cinematografici e programmi internazionali di Mosca e Ekaterina Maskina – Produttrice.

In una piccola città baltica vivono tre sorelle, che le circostanze della vita hanno portato lontano dalla Russia. Proprio come le sorelle di Cekhov, sognano di tornare a Mosca sebbene il destino non sembra essere dalla loro parte.

 

FacebookTwitterWhatsAppEmail

SPETTACOLI | VAI AL PROGRAMMA

GIOVEDÌ 29 LUGLIO ● ore 21.30 // LA FINE DI UN'EPOCA MERAVIGLIOSA
VENERDÌ 30 LUGLIO ● ore 21.30 // SULLA LUNA
SABATO 31 LUGLIO ● ore 21.30 // LA FINE DELLA STAGIONE