10 Dicembre 2021

Premio N.I.C.E. Città di Firenze 2021

Finite le tappe americane il N.I.C.E. – New Italian Cinema Events torna a Firenze, per presentare i film italiani che hanno raggiunto i migliori risultati all’estero.

Si è concluso da pochi giorni il tour statunitense della 31° edizione di N.I.C.E. Festival (New Jersey 13-28/10; New York 12- 20/11; Philadelphia 29/11- 6/12), manifestazione fiorentina itinerante che promuove il nuovo cinema italiano nel mondo. Quest’anno N.I.C.E USA è stato disponibile OnDemand sul portale Eventive.org, riscuotendo un grande successo e attirando l’attenzione sia del pubblico statunitense che di quello italiano presente sul territorio nordamericano. Il festival ha inoltre cercato di adeguarsi a un cambiamento di strategia, con una presenza capillare nel tessuto urbano della metropoli newyorkese e della sua periferia. La selezione è arricchita da film di finzione in concorso, documentari e eventi speciali dedicati alle tematiche femministe in partnership con il progetto CinematograFica, uno speciale su Dante e sul cinema e musica.

Adesso il festival torna a Firenze con la consueta serata Premio NICE Città di Firenze Donatella Carmi Bartolozzi 2021, per festeggiare i film più apprezzati durante l’avventura statunitense. Una selezione che valorizza opere di qualità che hanno avuto una bassa circolazione nelle sale italiane ma un grande successo all’estero, raccontando di un cinema contemporaneo vitale e originale.

La cerimonia di premiazione si terrà venerdì 10 dicembre, alle ore 20.30, in sala presso il Cinema La Compagnia. L’ingresso è gratuito fino ad esaurimento posti.

Durante la serata verranno consegnati i seguenti premi: Premio Miglior Film USA, Premio della Giuria Tecnica, Premio Giuria degli Studenti – Oltrarno e Chiavi della Città e Premio del Pubblico fiorentino – Angela Caputi.

Alla cerimonia di premiazione saranno presenti i registi premiati, al fianco della direttrice artistica Viviana Del Bianco e della direttrice esecutiva Claudia Morini di Tocco.
Fra le altre personalità presenti Stefania Ippoliti Fondazione Sistema Toscana Cinema, Alessia Bettini Vicesindaco – Comune di Firenze, Cristina Giachi Consiglio Regionale della Toscana, Daniela Colamartini di CinematograFica.

La giuria tecnica 2021 è diretta da Deborah Young – (giornalista The film verdict) e composta da Daniele Ceccarini (Regista e critico cinematografico), Isabella Sandri (regista), Cristiana Paternò (Responsabile Comunicazione Cinecittà), Valeria Solarino (attrice), Daniela Colamartini (Programmatrice Festival dei Popoli e CinematograFica).


PROGRAMMA

ore 19.00
Un uomo deve essere forte di Elsi Perino e Ilaria Ciavattini, Italia, 2019, 62′
Doc selezionato e presentato da CinematograFica, Cinema for Gender Equality in Development.
Sullo sfondo di un provincia cronica del nord Italia, fatta di fabbriche di armi, caccia sportiva e laghetti per la pesca facilitata, Jack intraprende un percorso di transizione per adeguare il suo corpo a quello che ha sempre sentito di essere: un uomo.

ore 21.00
Il bambino che sarà cavaliere di Gianmarco D’Agostino, Italia, 2020, 6′
Prima Internazionale Nazionale. Proiezione alla presenza dello staff e del regista.
Cortometraggio che racconta, con immagini dal vivo e animazioni in stop motion, un momento di passaggio nella vita di Luigi, un bambino della Firenze di fine Trecento. Grazie alle parole del tessitore di famiglia e ad una preziosa coperta ricamata, le avventure del giovane Tristano prendono vita davanti agli occhi di Luigi, per insegnargli quali sono le doti che deve avere un cavaliere.

a seguire
Cerimonia di premiazione e proiezione di Easy Living di Orso e Peter Miyakawa, Italia, 2019, 96′
Proiezione alla presenza dei registi.
Le vite di un quattordicenne, un’universitaria e un maestro di tennis, vengono sconvolte dall’incontro con un migrante clandestino. Tutti insieme penseranno a come aiutarlo a superare il confine andando incontro a una serie di
peripezie.


Un particolare ringraziamento va al MiC- Ministero della Cultura – il Ministero Affari Esteri (Ambasciate, Consolati e gli Istituti Italiani di Cultura), l’Assessorato alla Cultura del Comune di Firenze, Regione Toscana, Fondazione Sistema Toscana, Cinema La Compagnia, Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze, Agis Toscana, Casa Italiana Zerilli Marimò-N.Y.U, Rai Cinema per il prezioso aiuto dato ai nostri ambiziosi progetti, Angela Caputi, Vini Strozzi-Gucciardini, Sudestival – Monopoli, CinematograFica, Cinema for gender equality in development, Festival dei Popoli, Maysles Documentary Center, Cineteca di Bologna, Princeton University e Penn University.

Un sentito e commosso ringraziamento alla Famiglia Carmi Bartolozzi per l’autorizzazione data al Festival N.I.C.E di poter rinominare il Premio Città di Firenze dedicandolo a Donatella Carmi Bartolozzi.

FacebookTwitterWhatsAppEmail

SPETTACOLI | VAI AL PROGRAMMA

VENERDÌ 10 DICEMBRE 2021