09-11 giugno 2017

Ventunesimo Secolo, Rinascimento Femminile o Regressione?

28a Conferenza dell’Iranian Women’s Studies Foundation “IWSF”

9-11 giugno

Gli sviluppi del femminismo nel terzo millennio. La manifestazione prevede una parte dedicata a dibattiti, incontri, conferenze alla presenza di studiosi di fama internazionale e attivisti provenienti da tutto il mondo. Una seconda parte sarà invece dedicata al mondo delle arti e dello spettacolo: una mostra che raccoglierà opere di 11 artiste, mettendo insieme scultura, pittura e fotografia, oltre a installazioni di Visual Art e proiezioni di film.

 

Venerdì, 9 Giugno

 8:00-10:00    Iscrizione.

10:00-10:30   Benvenuto del Comitato Locale.

10:30-11:00   Presentazione delle artiste della mostra collettiva “Arti Visive”.

11:00-11:15   Saluto dell’Assessore Sara Funaro in rappresentanza del Sindaco di Firenze.

11:15-12:15   Presentazione dei libri scelti per questa edizione.

12:00-14:00   Pranzo

14:00-14:30   Marisa Nicchi, Relatrice d’onore

14:30-14:45   Sylvia Zanotto, lettura di poesie in italiano e coreografia

14.45-15:30   Soraya Malek Attivista per i diritti e l’emancipazione delle donne afgan.

15:30-16:00   Pausa

16:00-18:00   Tributo a Chahla Chafiq, la donna onorata dell’anno del IWSF con la presentazione di 
                        Farzaneh Milani, Film           

18:00-20:00   Cena

20:00-20:45   Concerto del Trio Sonambula

21:00              Concerto di Golnar Shahyar


 

Sabato, 10 Giugno

9:00 – 9:30     Iscrizione

9:30- 10:00    Benvenuto della Presidente del IWSF, Golnaz Amin.

10:00-11:00   Mahsa Abdolzadeh, Discorso: La comparazione degli approcci dei movimenti delle
                        donne in confronto alla crescita del fondamentalismo, populismo e neoliberalismo
                        globale.   

11:00-11:30   Pausa

11:30-12:30   Parvaneh Hosseini, Discorso: La diffusione della moda islamica nel mondo e il suo 
                        rapporto con il codice di abbigliamento islamico in Iran: Obbligatoria o Facoltativa?   

12:00-14:00   Pranzo

14:00-16:00    Tavola rotonda moderata da Noushi Keshavarznia e Azadeh Davachi, Discorsi: Temi:   
                         – Perché il movimento delle donne iraniane dovrebbe rafforzare il suo discorso
                         secolare?
                         – La revisione del ruolo dalle donne nella lotta contro il fondamentalismo,
                         sottolineando l’interazione con gli uffici pubblici degli affari delle donne.

16.00-16.30   Pausa

16:30-18:30   Tavola rotonda moderata da Ghazal Moradi e Sorour Sahebi, Temi:
                       -L’influenza del potere, la tradizione e gli stereotipi basati sul genere sulla censura del
                        corpo femminile nelle opere d’arte.
                       -La posizione del corpo in estetica e nella pittura femminista.” 

18:30-20:00   Cena

20:00-20:45   Concerto di Kimia &Roomi

 21:00             Concerto di Manushan


 

Domenica, 11 Giugno

9:00-10:00      Iscrizione

10:00-12:00    Tavolo rotonda moderata da Esmat Sufie e Afsaneh Beheshtizadeh, Temi: 
                         – Una revisione sulla militarizzazione delle donne e la loro posizione nei movimenti    
                         recenti del Medio Oriente: Le differenze e le comunanze.  
                         – Il ruolo e la posizione delle donne in tempo di guerra e militarismo. (Caso di studio:
                         Rojava)                                                                                  

12:00-14:00    Pranzo

14:00-14:20    Sheida Mohammadi, Lettura delle poesie

14:20-16:30    Valutazione della Conferenza.

 

MAGGIORI INFO

FacebookTwitterWhatsAppEmail