Benjamin Voisin protagonista del film ‘Illusions Perdues’

Presentato in concorso alla 78esima Mostra di Venezia e film di apertura di France Odeon 2021, il film è un adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di Balzac

France Odeon 2021 apre con l’anteprima italiana, del film Illusions perdues, di Xavier Giannoli, con Benjamin Voisin, Cécile de France, Vincent Lacoste, direttamente da Venezia 78.

Il giovane attore francese Benjamin Voisin ospite a Firenze, ha salutato il pubblico in sala nel corso della serata inaugurale, dove ha presentato il film Illusions perdues. Il film è stato inoltre premiato durante la serata, da parte del presidente di France Odeon, Enrico Castaldi, che ha consegnato il premio Régards Mediterranéens allo sceneggiatore Jacques Fieschi.

Intervista al protagonista Benjamin Voisin

Portare al cinema un classico della letteratura non è un’impresa facile – afferma Francesco Ranieri Martinotti. Se poi l’ambizione è così smisurata che viene preso di mira uno dei capolavori di Balzac, ambientato nella Parigi del XIX secolo, che necessita di ricostruzioni scenografiche imponenti, costumi di buona fattura, acconciature ben curate, comparse selezionate e tutto il resto, allora il rischio si accresce”. Per il regista Xavier Giannoli, il suo sceneggiatore Jacques Fieschi, il giovane attore protagonista Benjamin Voisin, l’attrice Cecile de France, il produttore Olivier Delbosc, e per tutta l’équipe del film, invece, le illusioni non sono affatto perdute ma diventano opportunità di successo con un’opera ben riuscita, presentata in concorso alla 78esima Mostra di Venezia”.

FacebookTwitterWhatsAppEmail