Dai festival internazionali a Doc Exchange: intervista a Stefania Ippoliti

La programmazione di dicembre del cinema La Compagnia ha una particolarità inedita: la presenza di alcuni documentari, che dopo la presentazione in anteprima ai festival internazionali, restano in tenitura, a disposizione del pubblico che ha così una nuova possibilità di vederli.

Si tratta della sperimentazione di un nuovo modo di promuove e veicolare i più bei titoli del cinema del reale  – e non solo – dando loro una nuova vita dopo il passaggio festivaliero.

Il documentario è sempre di più il cinema della contemporaneità, molto apprezzato dal pubblico internazionale. Il cinema La Compagnia è in contatto con due sale omologhe, una a Toronto – la Hot Docs Ted Rogers Cinema – e l’altra a Londra – la Bertha DocHouse – anche queste esclusivamente dedicate al cinema documentario, con le quali è nato il progetto Doc Exchange.

Guarda l’Intervista a Stefania Ippoliti a cura di Elisabetta Vagaggini

FacebookTwitterWhatsAppEmail