26 novembre-02 dicembre 2020

Doc at Work – Future Campus

Festival dei Popoli presenta Doc at Work – Future Campus, un osservatorio da cui guardare al futuro del documentario internazionale. I 12 film che compongono il programma offrono lo spaccato di una generazione di giovani emergenti provenienti dalle migliori scuole europee. Un’occasione per intravedere nuovi percorsi nella relazione del cinema con il reale.

Un progetto realizzato grazie al sostegno di Fondazione Sistema Toscana, Toscana Film Commission e Cinema La Compagnia per aver creduto in un progetto che aspira a diventare un punto di riferimento per le nuove generazioni di documentaristi e documentariste, accompagnandole in quel momento di grandi possibilità, incertezze ed entusiasmo, che è la costruzione del mestiere del cinema come scelta di vita e di lavoro.

Dal 26 al 29 novembre ogni giorno alle ore 15.00 verranno presentati 3 corti che saranno disponibili on demand per 72 ore. INGRESSO LIBERO


PROGRAMMA

 

GIOVEDÌ 26 NOVEMBRE

– i film saranno disponibili on demand per 72 ore – 

Autour d’eux, la nuit di Vassili Schemann Belgio, Polonia, 2020, 20’
Una comunità di minatori polacchi si riunisce settimanalmente per dar vita a un coro polifonico. La musica è un collante per far fronte ad un futuro incerto.

Schichteln di Verena Wagner, Germania, 2020, 21’
L’atmosfera fuori dal tempo del turno di notte in una grandiosa vetreria, tra fascinazione per la fisicità del lavoro e magia della creazione.

Pripyat Piano di Eliška Cílková, Repubblica Ceca, 2020, 18’
Nei pressi di Černobyl’, solo i pianoforti abbandonati sono sopravvissuti a trent’anni di razzie. Un tributo al potere evocativo della musica e alla forza rigeneratrice della natura.


 

VENERDÌ 27 NOVEMBRE

– i film saranno disponibili on demand per 72 ore – 

Autour d’eux, la nuit di Vassili Schemann Belgio, Polonia, 2020, 20’
Una comunità di minatori polacchi si riunisce settimanalmente per dar vita a un coro polifonico. La musica è un collante per far fronte ad un futuro incerto.

Schichteln di Verena Wagner, Germania, 2020, 21’
L’atmosfera fuori dal tempo del turno di notte in una grandiosa vetreria, tra fascinazione per la fisicità del lavoro e magia della creazione.

Pripyat di Eliška Cílková, Repubblica Ceca, 2020, 18’
Nei pressi di Černobyl’, solo i pianoforti abbandonati sono sopravvissuti a trent’anni di razzie. Un tributo al potere evocativo della musica e alla forza rigeneratrice della natura.


 

SABATO 28 NOVEMBRE

– i film saranno disponibili on demand per 72 ore – 

Algo Está Quemando di Macarena Astete, Victoria Maréchal, Nicolás Tabilo, Spagna, Cile, Argentina, 2020, 22’
Ottobre 2019: dopo le proteste popolari, il Cile è sulle barricate e nella città di Antofagasta il piccolo Etienne vede intorno a sé edifici e automezzi in fiamme.

L’acqua che non piove di Emanuele Cantò, Italia, 2019, 16’
In un’atmosfera sospesa, tre fratelli passano l’estate in Italia, parentesi di una vita altrove. La stagione scorre lenta, densa e leggera, volgendo poco a poco in ricordo.

Hier di Joy Maurits, Belgio, 2019, 18’
In un centro sportivo ragazzi e ragazze parlano dei loro corpi che cambiano, delle relazioni, dell’attrazione, con libertà, curiosità e desiderio.


 

DOMENICA 29 NOVEMBRE

– i film saranno disponibili on demand per 72 ore – 

Radio Riders di Fabio Corbellini, Paola Piscitelli, Italia, 2020, 13’, col.
Una delle facce nascoste delle nostre città: il lavoro incessante dei fattorini che si occupano, in condizioni precarie, di consegne a domicilio per le grandi piattaforme.

Salvo di Federico Cammarata, Italia, 2020, 29’
Salvo ha quarant’anni, vende meloni sulla statale, vive con i genitori e dedica il tempo libero ai suoi cardellini. Un modo diverso di guardare alla presunta “normalità”.

Intre Montes di Antonio Valerio Frascella, Svizzera, Italia, 2020, 22’, col.
Reduce da oltre trent’anni di carcere, un ex ergastolano fa ritorno nella sua terra d’origine, ritrovandola popolata di fantasmi.

FacebookTwitterWhatsAppEmail

SPETTACOLI | VAI AL PROGRAMMA

ON DEMAND DAL 26 NOVEMBRE AL 02 DICEMBRE