02-09 novembre 2019

Festival dei Popoli 2019

Il principale festival internazionale del film documentario in Italia compie sessant’anni. Sessant’anni di cinema, volti, storie, passato, radici, racconti, vite, sogni e visioni.

 

IL NUOVO MANIFESTO

Parte dal passato, attraversa il presente e guarda al futuro. Il protagonista del manifesto della 60° edizione del Festival dei Popoli è un testimone del suo tempo, anima della manifestazione che, attraverso decenni caratterizzati da strumenti tecnologici in continua evoluzione, mantiene inalterato il suo sguardo osservatore, da cronista e story-teller.

Il programma, oltre al Concorso Internazionale (20 tra cortometraggi, mediometraggi e lungometraggi, tutti inediti in Italia), e al Concorso Italiano (7 i titoli, tutti inediti assoluti, un viaggio nell’Italia di oggi), si articola nell’omaggio dedicato a Sergei Loznitsa, svariati Eventi Speciali, la rinomata sezione sulla musica Hit Me with Music! e il focus dedicato all’ambiente, Habitat. In programma anche una sezione dedicata ai giovani spettatori e alle famiglie (Popoli for Kids, in collaborazione con KinderDocs, Cinema Stensen e Lanterne Magiche) e una alla formazione, con il Campus, dedicato al lavoro svolto dalle scuole di cinema italiane. La sezione Doc Explorer, si propone invece di esplorare quei territori in cui il cinema incontra altre forme di espressione e gli spazi (virtuali e non) messi a disposizione dalle novità tecnologiche

Per celebrare la sessantesima edizione, una sezione speciale “Diamonds are Forever“, a cura di Daniele Dottorini, che ripercorre le passate edizioni del festival per recuperare 20 momenti di grande cinema firmati da autrici e autori di fama internazionale. La sezione è realizzata in collaborazione con Ambasciata di Francia, Istituto Francese Italia, Istituto Francese Firenze.

Completano il programma, una mostra dedicata all’Archivio del Festival dei Popoli allestita allo Spazio Ottagono delle Murate, e la proiezione dei cinegiornali dell’Istituto Luce che raccontano le primissime edizioni del festival (grazie alla collaborazione con Archivio storico Istituto Luce).


programma a la compagnia

SABATO 2 NOVEMBRE

ore 15.00 – POPOLI FOR KIDS!
REDISCOVERY
di Phie Ambo (Danimarca, 2019, 77′)

ore 16.30
MEDIUM
di Laura Cini (Italia, 2019, 83′)

ore 18.15
BOWLAND VR
alla presenza degli artisti
a seguire
JOHN & YOKO: ABOVE US ONLY SKY
di Michael Epstein (UK, 2018, 90′)

ore 21.00
SEA-WATCH 3
di Jonas Schreijäg e Nadia Kailouli (Germania, 2019,112′)


 

DOMENICA 3 NOVEMBRE

ore 15.00
WHO MADE YOU?
di Iris Härmä (Finlandia, 2019, 55′)

ore 16.00
MARS, OMAN
di Vanessa Del Campo Gatell (Belgio, 2019, 20′)

ore 17.00
LAS HERMANAS DE ROCINANTE
di Alexandra Kaufmann (Germania, Svizzera, 2019, 82′)

ore 18.45
TËNK: la prima piattaforma dedicata al documentario d’autore arriva in Italia!
a seguire
CELEBRATION
di Olivier Meyrou (Francia, 2018, 73′)

ore 19.00 – 20.00 – sala MYmovies.it
BOWLAND VR
ingresso libero

ore 21.00
A DOG CALLED MONEY
di Seamus Murphy (Irlanda, UK,  2019, 90′)
a seguire
19’40”/ Enrico “Der Mauer” Gabrielli (fiati) + Sebastiano De Gennaro (elettronica e percussioni) suonano musica scritta


 

LUNEDì 4 NOVEMBRE

ore 11.00
HOW I DID IT – sala MYmovies.it
incontro pubblico con gli autori
ingresso libero

ore 15.00
FIRST LOVE
di Krzysztof Kieślowski (Polonia, 1974, 52′)

ore 16.00
CERRO QUEMADO
di Juan PAblo Ruiz (Argentina, 2019, 60′)

ore 17.15
SANDOVAL’S BULLET
di Jean-Jacques Martinod (Ecuador, 2019,18′)
ALL CATS ARE GREY IN THE DARK
di Lasse Linder (Svizzera, 2019, 18′)
PROGRESSO REINASSANCE
di Marta Anatra (Italia, 2019, 20′)

ore 18.45
NON È SOGNO
di Giovanni Cioni (Italia, 2019, 96′)

ore 19.00 – 20.00 – sala MYmovies.it
BOWLAND VR
ingresso libero

ore 21.00
CUNNINGHAM 3D
di Alla Kovgan (Germania, Francia, USA, 2019, 93′)
proiezione in 3D


 

MARTEDì 5 NOVEMBRE

ore 11.00
HOW I DID IT – sala MYmovies.it
incontro pubblico con gli autori
ingresso libero

ore 15.00
THIS FILM IS ABOUT ME
di Alexis Delgado Burdalo (Spagna, 2019, 60′)

ore 16.30
FLESH
di Camila Kater (Brasile, Spagna, 2019, 12′)
A TINY PLACE THAT IS HARD TO TOUCH
di Shelly Silver (Giappone, USA, 2019, 39′)

ore 18.00
STATE FUNERAL
di Sergei Loznitsa (Paesi Bassi, Lituania, 2019,135′)

ore 19.00 – 20.00 – sala MYmovies.it
BOWLAND VR
ingresso libero

ore 21.00
ONE MORE JUMP
di Emanuele Gerosa (Italia, Svizzera, Palestina, 2019, 83′)


 

MERCOLEDì 6 NOVEMBRE

ore 11.00
HOW I DID IT – sala MYmovies.it
incontro pubblico con gli autori
ingresso libero

ore 15.00
IN COMPARISON
di Harun Farocki (Germania, Austria, 2009, 61′)

ore 16.15
OUR DEFEATS
di Jean-Gabriel Periot (Francia, 2019, 97′)

ore 18.00
THAT WHICH DOES NOT KILL
di Alexe Poukine (Belgio, Francia, 2019, 85′)

ore 19.00 – 20.00 – sala MYmovies.it
BOWLAND VR
ingresso libero

ore 19.30
THEODOR
di Maria Boldrin (Italia, 2019, 50′)

ore 21.00
WELCOME TO SODOM
di Florian Weigensamer e Christian Krönes (Austria, Ghana, 2018, 92′)
in collaborazione con Fondazione Finanza Etica


 

GIOVEDì 7 NOVEMBRE

ore 11.00
HOW I DID IT – sala MYmovies.it
incontro pubblico con gli autori
ingresso libero

ore 15.00
HAVE SEEN NOTHING, I HAVE SEEN ALL
di Yaser Kassab (Libano, Siria, Svezia, 2019, 19’)
MISSED EMBRACE
di Faezeh Nikoozad (Germania, Iran, 2019, 53’)

ore 16.45
BY THE NAME OF TANIA
di Bénédicte Liénard, Mary Jiménez (Belgio, Paesi Bassi, 2019, 85’

ore 18.30
REYNARD
di Leonor Noivo (Portogallo, 2019, 40’)
MOSHTA
di Daryanavard Talheh (Belgio, 2019, 59’)

ore 19.00 – 20.00 – sala MYmovies.it
BOWLAND VR
ingresso libero

ore 21.30
THE CAVE
di Feras Fayyad (Danimarca, Germania, USA, Siria, Qatar, 2019, 95’)


VENERDì 8 NOVEMBRE

ore 10.00 – 13.00
MASTERCLASS by Sergei Loznitsa
english language, free entrance

ore 11.00
HOW I DID IT – sala MYmovies.it
incontro pubblico con gli autori
ingresso libero

ore 15.00
CAMPO
di Tiago Hespanha (Spagna, Portogallo, 2019, 95’)

ore 17.00
MY ENGLISH COUSIN
di Karim Sayad (Svizzera, Qatar, 2019, 83’)

ore 18.45
LES ENFANTS JOUENT A LA RUSSIE
di Jean-Luc Godard (Francia, Svizzera, 1993, 61’)
In collaborazione con Palazzo Strozzi

ore 19.00 – 20.00 – sala MYmovies.it
BOWLAND VR
ingresso libero

ore 21.00
CATERINA
di Francesco Corsi (Italia, 2019, 79’)
a seguire
“Viva Caterina. Caterina Viva”
omaggio musicale dal vivo con ospiti a sorpresa


 

SABATO 9 NOVEMBRE

ore 11.00
HOW I DID IT – sala MYmovies.it
incontro pubblico con gli autori
ingresso libero

ore 15.00
INEXORABLE TIME
di Věra Chytilová (Repubblica Ceca, 1978, 16’)
LE FRANC
di Djibril Diop Mambety (Francia, Senegal, Svizzera, 1994, 45’)
THE MISTRAL
di Joris Ivens (Francia, 1966, 33’)

ore 16.45
ELLIOTT ERWITT, SILENCE SOUNDS GOOD
di Adriana Lopez-Sanfeliu (Francia, Spagna, 2019, 61’)

ore 18.00
LISBON BEAT
di Rita Maia e Vasco Viana (Portogallo, 2019, 75’)

ore 19.00 – 20.00 – sala MYmovies.it
BOWLAND VR
ingresso libero

ore 20.30
Cerimonia di premiazione
a seguire
DONT LOOK BACK
di D.A. Pennebaker (USA, 1967, 97’)

 


PROGRAMMA COMPLETO

Il programma di appuntamenti a La Compagnia è interamente consultabile navigando la nostra sezione PROGRAMMA.
Nella versione in pdf, scaricabile  QUI, è presente invece tutta l’offerta del festival che coinvolge anche il cinema Spazio Alfieri, il Cinema Stensen, l’Institut Français Firenze, la Mediateca Toscana e altri luoghi di Firenze.


INGRESSO

Abbonamento: € 60, ridotto €40 (valido per tutta la manifestazione in tutte le sale dei festival)
Giornaliero: € 10, ridotto € 7 (valido per un giorno nella sala in cui viene acquistato)
Biglietto singolo (15.00 – 20.30): € 5, ridotto € 4
Biglietto singolo (dalle 20.30 in poi) : € 7, ridotto € 5
Popoli for Kids! : € 5, ridotto € 4 – Gratuito per i minori di 18 anni

 

FacebookTwitterWhatsAppEmail