27 Agosto-16 Settembre 2022

Fire of love

Una poesia articolata tra matrimonio e magma, la storia dei “vulcanologi artisti itineranti” Katia e Maurice Krafft ci regala delle immagini mozzafiato.

Un film d’avventura unico, poetico e visivamente stupefacente su una coppia di scienziati francesi, Realizzato interamente con i loro filmati, lettere e appunti di viaggio alla ricerca di vulcani attivi negli anni ’70 e ’80. Gli intrepidi vulcanologi francesi Katia e Maurice Krafft hanno viaggiato per il mondo alla ricerca di eruzioni vulcaniche e nuvole di cenere. Hanno filmato tutti i loro viaggi, e il loro incredibile archivio personale di pellicole in 16 mm è una testimonianza avvincente di una vita dedicata all’esplorazione. La loro unione non solo ha prodotto un tesoro di immagini sorprendenti, ma ha dato a qualsiasi futuro regista che volesse raccontare la propria storia una galleria di metafore di amore, passione, ossessione e impegno.

Il film è quanto di più lontano da un ritratto tradizionale si possa immaginare. I Krafft una volta erano stati descritti da un giornalista come “vulcanologi artisti itineranti”. Il film di Sara Dosa fa seguito a questa idea, collegandoli a una lunga tradizione di registi naturalisti: Fire of love è arte cinematografica pura, poetica ed estroversa, con l’esuberanza di un film della nouvelle vague francese, e ci offre alcuni dei momenti più belli – e tragici – che si possa immaginare di vedere in un film.

Voglio avvicinarmi, proprio nel ventre del vulcano. Un giorno mi ucciderà, ma questo non mi infastidisce affatto.
Maurice Krafft


REGIA: Sara Dosa
PAESE: Canada/Stati Uniti
ANNO: 2022
DURATA: 93 min
v.o. con sottotitoli in italiano

INGRESSO: 6€ intero/ 5€ ridotto
3€ per i tesserati Firenze al Cinema – solo gli spettacoli indicati in newsletter

 

 


FacebookTwitterWhatsAppEmail

SPETTACOLI | VAI AL PROGRAMMA

DOMENICA 11 SETTEMBRE, ORE 16.00
MERCOLEDì 14 SETTEMBRE, ORE 17.00
VENERDì 16 SETTEMBRE, ORE 15.00