06-20 Maggio 2021

Firenze sotto vetro [nuove repliche]

Firenze Sotto Vetro di Pablo Benedetti e Federico Micali, in anteprima al Cinema La Compagnia dal 6 maggio. Un film collettivo, fatto di video e immagini di Firenze e dei suoi abitanti, che racconta un periodo unico, il 2020.

Firenze Sotto Vetro nasce dall’idea di due registi, Pablo Benedetti e Federico Micali, i quali durante il primo lockdown (marzo 2020) hanno sentito l’esigenza di raccontare questi giorni unici. Firenze come nessuno aveva mai visto. Svuotata, silenziosa e irriconoscibile. La maggior parte dei cittadini chiusa in casa, smarriti e isolati in microcosmi comunicanti solo in modo virtuale. O al limite attraverso i balconi. Chi ha la possibilità di uscire si trova davanti contesti lavorativi del tutto nuovi e complessi. File interminabili davanti ai supermercati, la scoperta delle mascherine, l’ansia del bollettino e la paura di smarrirsi. E poi di colpo l’ironia, la solidarietà, la voglia di non arrendersi e di combattere con la sagacia tipica della città.

Firenze Sotto Vetro nasce proprio in questo contesto, è un racconto collettivo in grado di penetrare le mura domestiche: un “social film” che mette insieme i diversi punti di vista di chi si è trovato improvvisamente isolato in casa ma connesso a distanza, insieme a quello di lavoratori alieni in una città deserta. Il film ha trovato un importante megafono da parte di tutta la città che attraverso i social ha reso virale il progetto. La call a inviare materiali ha prodotto oltre 1600 invii da parte dei cittadini che hanno raccontato visioni diverse della quarantena. Filmati e racconti, videodiari dalle case, dai balconi, con o senza mascherine, da chi ha continuato a lavorare in una città deserta a causa dell’emergenza sanitaria, vivendo una delle più importanti crisi sociali dell’era contemporanea. Ma anche immagini della ripartenza, della Fase 2 tra euforia e cautela. Fino al nuovo semi lockdown che conclude il 2020.

L’idea ha da subito incontrato il favore del Comune di Firenze come partner istituzionale, delle produzioni Malandrino Film e 011Films e la collaborazione di Toscana Film Commission e del Cinema La Compagnia con media partner Lady Radio e PS Comunicazione. Con l’intento di diventare, secondo la definizione del Comune di Firenze, “un documento storico per questa città”.
Ne è nato un racconto composto da migliaia di immagini che alterna toni drammatici ironia e resilienza in un affresco che segue tutto l’andamento di un anno decisamente particolare: il 2020.

Con Benedetti e Micali hanno collaborato anche: Andrea Mugnaini, per la parte di produzione di Malandrino Film, Martina Rojas Chaigneau come Creative Producer, Alessandro Cinque rinomato fotografo freelance che ha realizzato una serie di scatti con un’iconica lensball (una sfera di vetro trasparente), Pietro Filippeschi per il progetto grafico, Antonio Pirozzi per la parte di comunicazione e l’affermato montatore Luigi Mearelli insieme al compositore Emanuele Frusi.

Firenze Sotto Vetro è un progetto No Profit. Gli utili del film e una parte dell’incasso (1 euro a biglietto) andranno a sostegno dei lavoratori dello spettacolo attraverso un bando di produzione che sarà pubblicato da Malandrino Film entro dicembre 2021.


REGIA: Pablo Benedetti e Federico Micali
ANNO: 2021
PAESE: Italia
DURATA: 78 min.
LINGUA: v.o. ita

INGRESSO: 7€ intero

 

 

 


 

FacebookTwitterWhatsAppEmail

SPETTACOLI | VAI AL PROGRAMMA

GIOVEDÌ 6 MAGGIO ore 17.00 e 19.00
VENERDÌ 7 MAGGIO ore 15.00 e 19.00
SABATO 8 MAGGIO ore 15.00 e 17.00
DOMENICA 9 MAGGIO ore 17.00 e 19.00
LUNEDÌ 10 MAGGIO ore 15.00 e 19.00
MARTEDÌ 11 MAGGIO ore 15.00 e 17.00

- nuove repliche -
GIOVEDì 13 MAGGIO ore 16.00 e 19.00
LUNEDÌ 17 MAGGIO ore 17.15
MARTEDì 18 MAGGIO ore 15.00
MERCOLEDì 19 MAGGIO ore 19.30
GIOVEDì 20 MAGGIO ore 17.30 e 19.00