25-27 settembre 2018

Funeralopolis: a Suburban Portrait

Tra Bresso, Sesto San Giovanni e Milano, ci immergiamo nelle vite di Vash e Felce, che insieme fanno musica, si fanno di eroina e condividono tutto. La loro realtà è a volte brutale, spesso comica, tragica e romantica. La loro eterna ribellione non ha una causa, né uno scopo, né una fine. Vash e Felce sono cresciuti a Bresso, tra il campetto da calcio, i murales, le case popolari e gli appartamenti occupati. Si sono incontrati grazie al rap, ai graffiti e alla comune passione per l’esoterismo e le droghe e sono diventati amici nonostante due percorsi di vita molto diversi (Felce, già trentenne, è laureato in architettura, Vash, più giovane, si è fermato alla terza media). Funeralopolis non parla di eroina. Non è un’indagine sugli effetti della dipendenza. Non vuole spiegare, né giustificare, né esaltare lo stile di vita dei suoi protagonisti. È, fondamentalmente, un film su due amici in cerca del senso della vita.

Presentato in anteprima nazionale al Biografilm Festival e in anteprima internazionale al Dok Leipzig, “Funeralopolis” è un film struggente che indugia dove non vorremmo guardare e procede oltre, in una dimensione alterata ed estranea, dove ci siamo persi senza essere andati lontano. Siamo sempre a Milano, dove non ci sono colori o vie di ritorno eppure, sopra a tutto, risplende una salda e fraterna amicizia.

MARTEDì 25 SETTEMBRE, ORE 21.00, PROEZIONE ALLA PRESENZA DEL REGISTA


 

REGIA: Alessandro Redaelli
ANNO: 2017
PAESE: Italia
DURATA: 94 minuti

VM 18

INGRESSO: 6€ intero/ 5€ ridotto/ 3€ IOinCOMPAGNIA

 

FacebookTwitterWhatsAppEmail

SPETTACOLI | VAI AL PROGRAMMA

MARTEDì 25 SETTEMBRE, ORE 21.00 (alla presenza del regista)
MERCOLEDSì 26 SETTEMBRE, ORE 15.00 E 19.00
GIOVEDì 27 SETTEMBRE, ORE 17.00 E 21.00