26 gennaio 2020

L’estate più bella

Un viaggio nel mondo della disabilità raccontato da coloro che 50 anni fa scelsero di schierarsi dalla parte degli ultimi

 

DOMENICA 26 GENNAIO, ore 19.00

L’ESTATE PIU BELLA di Gianni Vukaj, Italia, 2018, 50’.

Alla presenza del protagonista e presidente della Fondazione MAIC Luigi Bardelli.
Un viaggio nel mondo della disabilità raccontato da coloro che 50 anni fa scelsero di schierarsi dalla parte degli ultimi, un gruppo di ragazzi nati con disabilità gravi e sbarcati su una delle spiagge più eleganti d’Italia per vivere una vacanza indimenticabile. Da allora quella straordinaria esperienza si ripete ogni anno coinvolgendo protagonisti sempre nuovi e ricreando l’incanto di quel primo incontro.

«L’estate più bella – ha spiegato il regista – è uno straordinario racconto di coraggio, battaglie vinte e perse, amori, carezze, albe, tramonti, mamme e figli diversamente abili. Senza nessun filtro e pregiudizio ho provato ad avvicinarmi il più possibile alle anime dei protagonisti, dimenticandomi delle loro sedie a rotelle. Io credo profondamente che la disabilità e la diversità siano temi molto importanti dove accendere la luce, oggi più che mai, in una società dove la soglia di concentrazione è di solo otto secondi. Questo docufilm è stato pensato e girato con l’obiettivo di sensibilizzare, rallentare, per poi fare riflettere sul passato, presente e futuro del mondo della disabilità e non solo».

Evento a cura de Lo Scrittoio, in collaborazione con ANFFAS Firenze e C.I.R.S. Firenze e con il sostegno della Fondazione MAIC.


INGRESSO: 5€ intero/ 4€ ridotto/ gratuito con IOinCOMPAGNIA

FacebookTwitterWhatsAppEmail

SPETTACOLI | VAI AL PROGRAMMA

DOMENICA 26 GENNAIO, ORE 19.00