29 novembre 2019

Presentazione del libro “Una vita non violenta”

IDEE CONCRETE, PERCORSI PRATICI PER RINNOVARE CON COERENZA E FAR RISALIRE L’UMANITÀ PROFONDA. COSA STA SUCCEDENDO NELLE RELAZIONI UMANE E PERCHÉ?

L’Italia si è caratterizzata sulla scena criminologica per le stragi familiari (family mass murder) e non riesce a disinnescare il femminicidio. I numeri sono preoccupanti. Ogni giorno si verificano episodi di violenza sulle donne e i più deboli e ancora non emerge tutta la realtà degli accadimenti: una dolorosa omertà avvolge molte vittime. Autolesionismi, depressione, dipendenze, video-dipendenza. Sta andando in scena una vita troppo violenta. Si è cercato di intervenire in molti modi, ma la condizione permane e si aggrava. Forse è necessario cambiare prospettiva prima di determinare gli interventi. Quali soluzioni?

Tutta una società ha bisogno di essere riorganizzata. Le idee non mancano, alcune sono già in corso, si tratta di introdurre coerenza in una responsabilità sociale declinata da tutti, per uno sviluppo individuale, economico e sociale ben incardinato su una cultura strutturalmente pacifica libera dalla paura, che possa fornire una visione nuova della contemporaneità.


FABRIZIA PALOSCIA saggista e progettista nei settori ambientale,sociale, culturale e pubblico. Diventa capo di gabinetto dell’assessore alle attività produttive della Regione Toscana. Nel 2010 con il trade mark Olomanager® lancia la qualità olisti- ca dello sviluppo con il libro Fabrica Ethica: un’utopia applicata, costruire in modo olistico la responsabilità sociale delle imprese. Ha creato gli Interventi Rapidi di Responsabilità Sociale sul progetto Pre.Fem® – PREvenire il FEMminicidio con i corsi aziendali e altre azioni sul tema della violenza. Nel 2018 pubbli- ca la 2° edizione del manuale didattico Femminicidio, complessità e strumenti di pace.


VENERDì 29 NOVEMBRE

ore 18.00 – Sala MyMovies

Presentazione del libro Una vita non violenta – Innovare con coerenza applicando la qualità olistica dello sviluppo attraverso la responsabilità sociale di tutti di Fabrizia Paloscia

Introduce e modera Roberto Venturi (Editore Campi Magnetici). Intervengono Stafania Ippoliti ( Resp. Area Cinema e Mediateca Fondazione Sistema Toscana), Daniela Lastri (ex Consigliera Regione Toscana), Fabrizia Paloscia (Autrice).

INGRESSO GRATUITO

FacebookTwitterWhatsAppEmail