01-13 Marzo 2022

Voyage of Time – Il cammino della vita

Terrence Malick torna in sala con un doc imponente sulle origini della vita e dell’universo, prodotto da Brad Pitt e narrato da Cate Blanchett, in anteprima a La Compagnia dal 1 marzo.

Presentato alla 73° Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia e candidato al Leone d’oro, il primo e unico doc diretto dal regista Terrence Malick (La sottile linea rossa, The Tree of Life), arriva finalmente nei cinema italiani, distribuito da Double Line in collaborazione con Lo Scrittoio.

Un documentario sulla storia dell’universo, dalla sua nascita al suo collasso. Percorso dalla mormorante energia della natura stessa, il film fonde effetti speciali innovativi con grandiose riprese girate in giro per il globo e oltre il globo, alla scoperta di ciò che dura, di ciò che resiste nel tempo. Che cosa significa, dopo tutti quegli eoni, essere noi, qui, ora?

Malick invita gli spettatori a sondare il passato, il presente e il futuro in un modo intimo. Il film mostra una serie di fenomeni naturali mai visti prima, fenomeni celesti e terrestri, macroscopici e microscopici, proposti con la consulenza di un gruppo di esperti scientifici all’avanguardia. La violenta geologia del pianeta ai suoi albori. Le prime cellule, che si sviluppano, si dividono, esplorano ogni nicchia possibile. La comparsa dei pesci, delle foreste, dei dinosauri e della nostra specie con la sua necessità di rapportarsi a ogni cosa: tutto questo si trasforma in un inno alla natura, alla vita, all’universo. Esplorazione del nostro passato planetario e ricerca di una collocazione per l’umanità nel futuro. Non esistono due individui che avranno la stessa esperienza.

Con la voce narrante dell’attrice premio Oscar, Cate Blanchett.

“La bellezza estetica del film non fa che valorizzare la scienza sottostante in uno scambio dinamico, un dare e ricevere, tra il romanticismo dell’arte e il rigore della ricerca scientifica. La scienza è stata erroneamente considerata nemica del mistero e del senso di meraviglia è piuttosto il contrario, in realtà. La conoscenza non diminuisce il senso della bellezza e del mistero; lo accresce. In quanto scienziati, il nostro compito è tuffarci in quel mistero e cercare di formare per consentire la comprensione. Ciò che fa anche Terry con questo film.” (Andrew Knoll – Fisher Research Professor di Storia Naturale presso l’Università di Harvard e consulente NASA)

“La natura è un continuo inizio, una nascita senza fine” (Terrence Malick)


REGIA: Terrence Malick
ANNO: 2016
PAESE: Francia, Germania, USA
DURATA: 90 minuti

INGRESSO: 6€ intero/ 5€ ridotto/ 4€ ridotto con tessera Firenze al Cinema (per gli spettacoli comunicati in newsletter)
v.originale con sottotitoli in italiano

 

 


 

 

 

 


Si consiglia di arrivare al cinema con anticipo per permettere i controlli del Super Green Pass, obbligatorio per l’accesso alla sala. Per tutta la durata della proiezione è obbligatorio indossare la mascherina FFP2.

FacebookTwitterWhatsAppEmail

SPETTACOLI | VAI AL PROGRAMMA

MARTEDÌ 1 MARZO, ORE 21.00 [ANTEPRIMA]
LUNEDÌ 7 MARZO, ORE 19.00
MARTEDÌ 8 MARZO, ORE 18.00
MERCOLEDì 9 MARZO, ORE 21.00
VENERDì 11 MARZO, ORE 17.00
SABATO 12 MARZO, ORE 19.00
DOMENICA 13 MARZO, ORE 17.00