La star di ‘Squid Game’ Lee Jung-jae a Firenze per il Florence Korea Film Festival

Il celebre attore ospite al festival per presentare il suo film e per incontrare il pubblico fiorentino in una masterclass dedicata al suo cinema

La star del cinema coreano Lee Jung-jae, protagonista della serie tv Squid Game, è l’ospite d’onore a Firenze della 20/ma edizione del Florence Korea Film Fest. L’attore, che ha ricevuto uno speciale riconoscimento da Antonio Mazzeo, presidente del Consiglio Regionale della Toscana,  presenterà il film Deliver us from Evil e incontrerà il pubblico in una masterclass dedicata al suo cinema.

Incontro con Lee Jung-jae: il servizio di intoscana.it

Le dichiarazioni di Lee Jung-jae

Lee Jung-jae, rispondendo ad alcune domande riguardo Squid Game ha detto: “per me quel personaggio è molto importante perché in realtà partendo da una fase di debolezza, grazie a un percorso di crescita diventa più forte. Questo mi fa ben sperare che l’amore e l’empatia sono ancora una componente essenziale della nostra società. L’attore ha poi proseguito, sempre riguardo alla serie, che “sicuramente grazie a Netflix e alle piattaforme web, ci siamo potuti avvicinare al pubblico italiano, anche perché i contenuti coreani non sono sempre facili da distribuire. Penso che queste piattaforme possano offrire contenuti rilevanti in tutto il mondo. Inoltre, a causa della pandemia la distribuzione di molti film è stata arrestata, ma spero che ora queste forme d’arte possano arrivare direttamente nelle case del pubblico di tutto il mondo.

Lee Jung-jae, riguardo i molti festival coreani presenti in Europa ha evidenziato quello di Firenze, particolarmente famoso perché ha una storia importante alle spalle, infatti è arrivato al traguardo dei 20 anni. Essere qui per un regista o un attore coreano rappresenta una tappa di enorme prestigio. In Corea racconterò di questa bellissima iniziativa”

FacebookTwitterWhatsAppEmail