A Venezia in anteprima mondiale ‘Diteggiatura’ il film di Riccardo Giacconi

Il film “Diteggiatura” di Riccardo Giacconi aprirà in anteprima mondiale le Giornate degli Autori alla Mostra internazionale del cinema di Venezia.
Le altre opere vincitrici saranno invece presentate in anteprima mondiale a novembre a Firenze

Lo Schermo dell’arte, festival di cinema e arte contemporanea presenta in anteprima le 4 opere video realizzate da Roberto Fassone, Beatrice Favaretto, Riccardo Giacconi, Caterina Erica Shanta, vincitori del bando di produzione Artists’ Film Italia Recovery Fund.

Artists’ Film Italia Recovery Fund: i film in anteprima

I film di Roberto Fassone, Beatrice Favaretto e Caterina Erica Shanta saranno presentati in anteprima mondiale alla 14a edizione dello Schermo dell’arte, che si terrà a Firenze dal 10 al 14 novembre al cinema La Compagnia, insieme al lavoro di Riccardo Giacconi che avrà la sua anteprima alle Giornate degli Autori/Notti Veneziane alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia il prossimo 2 settembre.

Diteggiatura’ di Riccardo Giacconi: in anteprima alla Mostra del cinema di Venezia

Il film di Riccardo Giacconi Diteggiatura” aprirà le Giornate degli Autori alla Mostra del Cinema di Venezia, Giovedì 2 Settembre. Il film che che racconta la realtà della Compagnia Carlo Colla & Figli, la più grande e antica compagnia marionettistica al mondo, attiva da oltre tre secoli, il cui archivio raccoglie più di tremila marionette. Il film è basato su un testo pronunciato dall’attrice e regista Silvia Costa e scritto da una rete neurale artificiale. Il film è prodotto da Slingshot Films in associazione con Lo schermo dell’arte.

Artists’ Film Italia Recovery Fund: il progetto

Finanziato attraverso una campagna di crowdfunding, che ha raccolto 27.000 euro, l’Artists’ Film Italia Recovery Fund è un progetto promosso dallo Schermo dell’arte a maggio 2020, in pieno lockdown, per sostenere la produzione di opere video di giovani artisti e artiste italiani durante la crisi dovuta al COVID 19.
Ideato e curato da Leonardo Bigazzi, il progetto è realizzato anche grazie al contributo di Fondazione CR Firenze nell’ambito di “PARTECIPAZIONE CULTURALE”.

Dopo oltre un anno di lavoro, in cui abbiamo seguito gli artisti passo dopo passo nella produzione, possiamo dirci davvero soddisfatti sia del percorso fatto che della rete di persone e istituzioni che ci hanno accompagnato. Solo attivando processi partecipativi e collaborativi a mio avviso si può recuperare quel senso di comunità indispensabile per uscire dalla crisi sistemica dovuta alla pandemia. La presentazione dell’opera di Giacconi alle Giornate degli Autori alla Mostra Internazionale del Cinema di Venezia è un risultato eccezionale, e siamo già in contatto con altri Festival e istituzioni per presentare tutte le opere anche in contesti internazionali.” Leonardo Bigazzi, curatore Lo schermo dell’arte e Artists’ Film Italia Recovery Fund

FacebookTwitterWhatsAppEmail