River to River Florence Indian Film Festival: ospite la star Amitabh Bachchan

La star di Bollywood presenta in anteprima il thriller psicologico ‘Chehre’ di Rumy Jaffery e sarà ospite ‘virtuale’ a Firenze per una conversazione con il pubblico

Annunciate le prime novità del 21° River River to River Florence Indian Film Festival, unico festival in Italia che racconta il volto dell’India contemporanea, in programma dal 3 all’8 dicembre a Firenze al cinema La Compagnia e (online su Più Compagnia in collaborazione con MYmovies): la star indiana Amitaabh Bachchan incontrerà e dialogherà con gli spettatori domenica 5 dicembre, subito dopo la prima italiana in sala del film Chehre di Rumy Jaffery in collegamento dall’India.
Il thriller psicologico vede protagonista il divo nei panni di un ex pubblico ministero che, insieme a tre vecchi colleghi in un’isolata casa di montagna, si diverte a inscenare un processo nei confronti di uno sconosciuto in cerca di riparo dal maltempo. Ben presto però le cose si riveleranno diverse da come sembrano.

River to River Florence Indian Film Festival: le novità della 21esima edizione

34 le proiezioni in programma, tra lungometraggi, documentari e corti, serie web e film d’artista in prima internazionale e europea. Numerosi gli ospiti che si alterneranno sul palco e in collegamento, per presentare storie di riscatto, di coraggio che porta al cambiamento, di empowerment femminile, come l’immagine scelta per il manifesto: una donna, simbolo di vita e rinascita.

Omaggio al maestro della cinematografia indiana Satyajit Ray, nel centenario della nascita riportando al cinema il suo capolavoro pluripremiato, La Trilogia di Apu: Pather panchali – Il lamento sul Sentiero, Aparajito – L’invitto, vincitore anche del Leone d’Oro alla Mostra del Cinema di Venezia nel 1957 Apur Sansar – Il mondo di Apu

Si festeggiano a ritmo di musica i vent’anni di un caposaldo del cinema indiano contemporaneo, Kabhi Khushi Kabhie Gham… di Karan Johar, kolossal Bollywood style dal successo stellare, campione di incassi al botteghino internazionale, interpretato da star del calibro di Amitabh Bachchan, Jaya Bachchan, Shah Rukh Khan e Kareena Kapoor. In occasione della ricorrenza sarà organizzata una speciale matinée in pieno stile indiano, per rivedere o scoprire per la prima volta coreografie e canzoni divenute vere e proprie hit.

Inaugurazione: I was a Sari

Il River to River Florence Indian Film festival inaugura una collaborazione con Oxfam Italia per il progetto I was a Sari, ideato e diretto da Stefano Funari. In programma l’incontro dal titolo La moda sostenibile a cavallo tra Italia e India. I was a Sari è un marchio di moda 100% sostenibile che trasforma vecchi abiti femminili, i sari appunto, in accessori pregiati, vestiti e tessuti ornamentali. I capi sono realizzati a mano da donne di Mumbai, minimizzando l’impatto ambientale e alimentando la circolarità e il riutilizzo dei materiali, oltre a favorire l’inclusione sociale creando lavoro per le abitanti degli slum.

Per informazioni e programma completo: www.rivertoriver.it

FacebookTwitterWhatsAppEmail