River to River: tutti i film premiati della ventunesima edizione

Premio del pubblico a ‘Nazarband‘di Suman Mukhopadhyay ; ‘Womb‘ di Ajitesh Sharma selezionato nella categoria miglior documentario; miglior corto è ‘Kanya‘ di Apoorva Satish 

Nazarband il film del regista bengalese Suman Mukhopadhyay vince come miglior lungometraggio alla 21esima edizione del River to River Florence Indian Film Festival, aggiudicandosi il River to River Audience Award, riconoscimento del pubblico 
Il film è un un viaggio nella Calcutta profonda, seguendo le vicende di Vasanti, una donna appena uscita dal carcere che si avventura tra i vicoli della tentacolare megalopoli indiana per ritrovare il passato perduto, accompagnata dal piccolo truffatore Chandu.

Premio miglior documentario a Womb del regista Ajitesh Sharma

La giuria popolare ha inoltre assegnato il premio per il miglior documentario a Womb del regista Ajitesh Sharma, che segue la giovane attivista Srishti Bakshi in una singolare maratona di più di 4000 km e 240 giorni dal Sud del Kanyakumari al Nord del Kashmir, intrapresa allo scopo di raccogliere storie di donne e aiutarle a prendere coscienza dei propri diritti.

Miglior cortometraggio a Kanya di Apoorva Satish

Il riconoscimento al miglior cortometraggio è andato a Kanya di Apoorva Satish: una ragazza adolescente cresce a metà tra i valori della cultura occidentale e di quella indiana tradizionale; con l’arrivo del primo ciclo mestruale la sua aspirazione di diventare un subacqueo professionista prende una svolta inaspettata.

FacebookTwitterWhatsAppEmail