02-31 agosto 2020

[in Agosto] CONTRO – Break the Rules

4 titoli, 4 doc a loro modo incendiari, per celebrare chi ha scelto o sceglie tutti i giorni di uscire dai binari.

Dai movimenti di protesta che infiammano e hanno infiammato le piazze, alle storie di forti personalità dell’arte che si sono opposte ad un sistema limitante per la loro urgenza creativa ed espressiva. Le regole ci sono, finchè qualcuno non decide di cambiarle.

Eventi in sala virtuale Più Compagnia
– i titoli della rassegna saranno disponibili On Demand dal 2 al 31 agosto –

Biglietto singolo film: 3.99€

 

Everyday Rebellion – L’arte di cambiare il mondo di Arman T. Riahi, Arash T. Riahi, Austria/Svizzera, 2013, 118 min – In collaborazione con CG Digital
Un progetto cross-mediale che celebra il potere delle forme creative di protesta civile non violenta.
Tutte le forme di protesta, che siano gli Indignados Spagnoli, la Primavera araba o il movimento Occupy Wall Street, pur se diverse su molti aspetti, presentano elementi di connessione per quanto riguarda le tattiche creative che mettono in atto. Everyday Rebellion è un progetto cross-mediale che indaga su queste interconnessioni, celebrando il potere di movimenti di protesta civile non-violenta come Femen, The Yes Men, Reverend Billy, Srda Popovic, Mana Neyestani, Alia Elmahdy e Icy&Sot.


Citizen Jane di Matt Tynauer, USA, 2016, 92 min – Wanted Cinema
L’attivista Jane Jacobs in lotta per salvare l’identità di New York. Nel suo libro epocale “The Death and Life of Great American Cities”, l’autrice e attivista Jane Jacobs ha contribuito a cambiare il modo in cui guardiamo alla vita urbana. Citizen Jane si concentra sulla battaglia più drammatica della Jacobs, negli anni ’60: quando si scontrò con lo spietato broker di New York Robert Moses ed il suo piano per dividere ( e distruggere) con superstrade i quartieri storici di Greenwich Village, Soho e Little Italy.


Westwood: Punk, icona, attivista di Lorna Tucker, UK, 2018, 83 min – Wanted Cinema
Sempre pronta a combattere per quello in cui crede e ad andare controcorrente e questo si riflette perfettamente nel suo attivismo e nella sua moda. Vivienne Westwood, icona Punk Rock per eccellenza, è una delle artiste più influenti della storia contemporanea. Il film esplora la sua ascesa verso il successo, mostrando da vicino il suo talento, il suo attivismo e la sua significativa importanza culturale. Intrecciando il materiale d’archivio e quello inedito, viene raccontata in modo intimo la storia di Vivienne, attraverso le sue stesse parole e le toccanti interviste alla sua stretta cerchia di familiari, amici e collaboratori.


Fela Kuti – Il potere della musica di Alex Gibney, USA, 2015, 120 min – Wanted Cinema
La storia di Fela Kuti, la sua musica, la sua importanza sociale e politica. Ha creato un nuovo movimento musicale, l’Afrobeat, usandolo per esprimere le sue opinioni politiche rivoluzionarie contro il governo dittatoriale nigeriano degli anni 1970 e 1980. La sua influenza ha contribuito a portare un cambiamento verso la democrazia in Nigeria e ha promosso la politica panafricana al mondo. La forza e la potenza del messaggio di Fela è tutt’ora attuale e si esprime nei movimenti politici dei popoli oppressi.

FacebookTwitterWhatsAppEmail