Vai al contenuto
19 Giugno 2024

Io e il Secco

Per salvare sua madre dalla violenza di suo padre, il piccolo Denni ingaggia un superkiller. Ma in realtà è solo il Secco, un innocuo sbandato con un gran bisogno di soldi.

Denni ha dieci anni e una missione da compiere: salvare sua madre dalla violenza di suo padre. Piccolo com’è, da solo non ce la può fare. Perciò decide di chiedere aiuto a uno che la gente la uccide di mestiere: un super-killer. La persona scelta è il Secco che non è un criminale, ma un innocuo sbandato con un disperato bisogno di soldi, che finge di accettare l’incarico ma solo per derubare il padre del bambino. L’incontro tra Denni e Secco dà vita a un’avventura che oscilla tra dramma e commedia, un buddy movie ad altezza bambino, in bilico tra la fantasia e una realtà anche troppo cruda. Denni e Secco vivranno un’esperienza che li porterà a interrogarsi sul senso dell’essere uomini, e sulla paura e il mistero che unisce e separa padri e figli.

“Guardare il mondo con gli occhi di Denni per me vuol dire non banalizzare, ma riconoscere ai bambini una complessità di pensiero. Assieme a lui scopriamo come la violenza possa essere la più terribile delle eredità, ma evitarla è possibile e necessario.” Gianluca Santoni

Spettacolo unico mercoledì 19 giugno, ore 21.00
Proiezione alla presenza del regista Gianluca Santoni e Selvaggia Prevete, psicologa e psicoterapeuta di Artemisia Centro Antiviolenza.


REGIA: Gianluca Santoni
ANNO: 2024
PAESE: Italia
DURATA: 100 min
INGRESSO: 3,50€ unico [Cinema in Festa]

v. originale in italiano


FacebookTwitterWhatsAppEmail

Spettacoli |

VAI AL PROGRAMMA
MERCOLEDì 19 GIUGNO, ORE 21.00 - Proiezione alla presenza del regista Gianluca Santoni