fino al 31 gennaio 2019

M.I.A. – La cattiva ragazza della musica

Affascinante, spavalda, travolgente. La pop star M.I.A. ha sempre avuto un solo desiderio: esprimersi.

Che si ami o si odi, non c’è dubbio: M.I.A. è una fra le artiste più interessanti del panorama contemporaneo. La bad girl per eccellenza ha sempre avuto un solo desiderio: esprimersi. Nel documentario che ha stregato il Sundance Film Festival e la Berlinale, Stephen Loveridge racconta l’incredibile viaggio della piccola Maya, dall’infanzia nello Sri Lanka alla trasformazione nella popstar M.I.A., senza tralasciare i polveroni mediatici e le cause legali. Fra politica tamil, immigrazione, ingiurie e giacche fluo, è l’artista stessa a dipingere la sua favola con colori sgargianti, restando coerente con le sue tante contraddizioni.

Maya non ha mai percorso una strada facile. Stephen Loveridge sceglie cosa mostrare, ma è lei stessa a dipingere il suo percorso, una donna che è tutto e il contrario di tutto, cantante, popstar, artista, provocatrice, attivista, una donna ha osato ed osa colmare il vuoto che spesso si crea tra la musica e la conoscenza. Alfiere di un ibrido musicale, chiasmo vivente, vestale e profana, prima ed ultima, sempre però ferma e coerente con tutti i suoi contrasti. (Lucia Tedesco su Cinematographe.it)

Ispirata dalle sue origini e dal suo originale percorso di vita, Maya ha dato vita a un’identità composita caratterizzata da mashup, taglia e incolla e commistioni che trae ispirazione da ogni tappa del viaggio personale: uno sketchbook sonoro che unisce punk, ritmi hip-hop e la voce della gioventù multiculturale: “Non sai se uno di quei bambini avrà uno stereo 505 e un microfono e diventerà Michael Jackson, chissà”. (Rollingstone.it)

 


REGIA: Steve Loveridge
ANNO: 2018
PAESE: Gran Bretagna/Usa/Sri Lanka
DURATA: 96 minuti
DISTRIBUZIONE: I Wonder Pictures

INGRESSO: 10€ intero/ 7€ ridotto
v.o.sot.ita

FacebookTwitterWhatsAppEmail

SPETTACOLI | VAI AL PROGRAMMA

VENERDì 18 GENNAIO, ORE 17.00 E 21.00
SABATO 19 GENNAIO, ORE 15.00 E 19.00
DOMENICA 20 GENNAIO, ORE 21.00
LUNEDì 21 GENNAIO, ORE 15.00 E 19.00
MARTEDì 22 GENNAIO, ORE 19.00
GIOVEDì 24 GENNAIO, ORE 17.00 E 21.30
VENERDì 25 GENNAIO, ORE 19.00
LUNEDì 28 GENNAIO, ORE 21.00
MARTEDì 29 GENNAIO, ORE 17.00
GIOVEDì 31 GENNAIO, ORE 19.00