13-18 giugno 2019

Shelter

Farewell to Eden

Shelter è la storia di Pepsi, militante transessuale nata nel Sud delle Filippine in un’isola di fede musulmana. Dal Mindanao alla giungla di Calais, Pepsi rincorre il riconoscimento di un diritto universale, vivendo l’odissea dell’accoglienza in Europa. Pepsi è un individuo in transizione alla ricerca di un impiego stabile come badante, dopo aver lavorato per oltre 10 anni nella Libia di Gheddafi come infermiera, prima di essere costretta a seguire il flusso dei rifugiati.

Il nostro interesse per Pepsi si è manifestato in una piazza alla periferia di Parigi. L’impossibilità di riprendere il suo volto ci ha portato a costruire la narrazione seguendo i modi di un’antica parabola o di un mito. Per questo il mito d’Europa, con il rapimento e lo stupro di una giovane avvenuto in un’isola del Mediterraneo e compiuto da Giove, nelle sembianze di un toro bianco, ha trovato posto nel cuore della struttura narrativa. Shelter, in qualità di film e quindi di oggetto chiuso in se stesso, a sua volta corrisponde ad un rifugio, un luogo sicuro che custodisce la storia di Pepsi, ciò che lei ha voluto raccontare a noi, ciò che è accaduto sulla sua pelle. Il suo cammino diventa un sussulto, un’emanazione del conflitto post-coloniale che si trasferisce, grazie alle sue richieste di riconoscimento identitario, nella decadenza lenta e inesorabile di un grande impero occidentale, in cui nuove culture mondiali penetrano e si assimilano.


REGIA: Enrico Masi
ANNI: 2019
PAESE: Italia/Francia
DURATA: 81 min.

DISTRIBUZIONE: Istituto Luce Cinecittà

INGRESSO: 5€ int/ 4€ rid / 3€ IOinCOMPAGNIA
v.o. ita

In collaborazione con Florence Queer Festival.

FacebookTwitterWhatsAppEmail

SPETTACOLI | VAI AL PROGRAMMA

GIOVEDì 13 GIUGNO ORE 21.00
LUNEDì 17 GIUGNO ORE 19.00
MARTEDì 18 GIUGNO ORE 17.00