‘Firenze sotto Vetro’: il social film di Federico Micali e Pablo Benedetti

Filmati e racconti dalla quarantena, videodiari dalle case, dai balconi: il ritratto di una città deserta realizzato grazie ai contributi raccolti durante il lockdown

Arriva in anteprima alla Compagnia, dopo la tanto attesa riapertura delle sale, il film diretto da Federico Micali e Pablo BenedettiFirenze sotto vetro, un racconto collettivo sul periodo di lockdown vissuto nel capoluogo fiorentino, realizzato tramite i contribuiti video inviati da tutta la città.

Oltre 1600 i video arrivati dopo la call lanciata dai due autori: testimonianze di medici, infermieri, tassisti, cuochi, insegnanti, lavoratori in smart-working: un puzzle realizzato grazie alle riprese degli smartphone, dove anche le eventuali inquadrature mosse sono state compensate dalla potenza delle immagini e dalla forza dei racconti.
Gli autori hanno utilizzato tutti i materiali ricevuti per costruire la struttura narrativa del film e raccontare cronologicamente quello che è accaduto a Firenze da Marzo fino a fine 2020

Intervista a Federico Micali e Pablo Benedetti

Intervista realizzata da Elisabetta Vagaggini per intoscana.it

Info su spettacoli e biglietti

FacebookTwitterWhatsAppEmail