febbraio 2019
  • martedì

    05/02/2019

  • mercoledì

    06/02/2019

  • giovedì

    07/02/2019

  • venerdì

    08/02/2019

  • sabato

    09/02/2019

  • domenica

    10/02/2019

  • lunedì

    11/02/2019


21.00
Tarantino Unchained

Sai di cosa parla “Like a Virgin?”

Incontro di approfondimento - Saletta Mymovies (max 30 posti)

Un'opera prima destabilizzante, da analizzare fotogramma per fotogramma, parola per parola.


21.30
TARANTINO UNCHAINED

Le iene (Reservoir Dogs)

di Quentin Tarantino, 1992, USA, durata: 99 min. v.o. con sott. ita.

INGRESSO: €6intero / 5€ ridotto / 3€ ridottissimo tessere IOinCOMPAGNIA

<<Pensavo che non sarei mai riuscito a fare le cose a modo mio e così, preso dalla frustrazione, scrissi il soggetto del film>>. Un budget iniziale di 30mila dollari e un mistero che ancora attanaglia gli spettatori: come si può spiegare il mexican standoff finale?

I thought I would never be able to do things my way and so, taken by frustration, I wrote the subject of the film. An initial budget of 30 thousand dollars and a mystery that still grieves the audience: how can you explain the final mexican standoff?


15.00
Programmazione

Libero

di Michel Toesca, 2018, Francia, durata: 100 min.

INGRESSO: 6€ int/ 5€ rid/ 4€ IOinCOMPAGNIA

Nella Val Roia, divisa tra la Francia e l’Italia, ogni giorno decine di migranti cercano di superare il confine in cerca di una vita migliore. Ma in questo limbo chiuso fra due Stati, le politiche sull’immigrazione rendono loro impossibile l’ingresso sul territorio francese.


17.00
PROGRAMMAZIONE

As time goes by – L’uomo che disegnava sogni

di Simone Aleandri, Italia, 2018, durata: 75 min.

C’è stato un tempo in cui il cinema iniziava fuori dalle sale, per strada. A ogni angolo delle città c’erano manifesti di film che coprivano le macerie della guerra appena finita. La gente li guardava, dal basso all’alto, davanti ai cinema sognando di entrare. Erano gli anni di Clark Gable, Rita Hayworth e Marilyn Monroe, di Atlanta che bruciava e di Ingrid Bergman che fuggiva su un aereo per destinazioni lontane. Erano gli anni di Silvano Campeggi, “Nano” per tutti, l’uomo che ha disegnato i sogni degli italiani, uno dei cartellonisti più importanti della Storia del Cinema. (Simone Aleandri. Doppioschermo)

Mercoledì 23 gennaio il biglietto del film dà accesso a una mostra in Saletta Mymovies con le opere dell’artista.


19.00
PROGRAMMAZIONE

Santiago, Italia

Nanni Moretti, 2018 ,Italia, '80

INGRESSO: 6€int/ 5€ rid

Dal settembre 1973, dopo il colpo di stato del generale Pinochet, l’ambasciata italiana a Santiago ha ospitato centinaia e centinaia di richiedenti asilo. Attraverso interviste ai protagonisti si racconta la storia di quel periodo drammatico, durante il quale alcuni diplomatici italiani hanno reso possibile la salvezza di tante vite umane.


21.00
PROGRAMMAZIONE

La regina di Casetta

Francesco Fei, 2018, Italia, '79

INGRESSO: Intero 6€ / ridotto 5€

La storia di Gregoria, l'unica ragazzina che vive in un paesino sperduto sull'appennino, con solo 10 abitanti. Il passaggio delle stagioni, in questa sperduta parte dell’Appennino Tosco-Emiliano, con i suoi riti naturali, la raccolta delle castagne, la caccia al cinghiale, la neve d’inverno, accompagna le giornate di Gregoria, quelle dei suoi genitori e dei compaesani.

Festival dei Popoli 2018: Concorso italiano – Premio Cinemaitaliano.Info – CG Entertainment


15.00
Flashback - Scusate il ritardo

Ben is Back

di Peter Hedges, USA, 2018, durata: 103 min.

INGRESSO: 4€ unico / 3€ ridotto solo con tessera IOinCOMPAGNIA

La storia del giovane Ben che sta cercando di disintossicarsi. Il giorno di Natale decide di uscire dalla comunità per passare le feste in famiglia. La madre Holly (Julia Roberts) sorpresa lo accoglie a braccia aperte, ma capisce presto che qualcosa non va.


17.00
Flashback - Scusate il ritardo

Ben is Back

di Peter Hedges, USA, 2018, durata: 103 min.

INGRESSO: 4€ unico / 3€ ridotto solo con tessera IOinCOMPAGNIA

La storia del giovane Ben che sta cercando di disintossicarsi. Il giorno di Natale decide di uscire dalla comunità per passare le feste in famiglia. La madre Holly (Julia Roberts) sorpresa lo accoglie a braccia aperte, ma capisce presto che qualcosa non va.


19.00
Flashback - Scusate il ritardo

Ben is Back

di Peter Hedges, USA, 2018, durata: 103 min.

INGRESSO: 4€ unico / 3€ ridotto solo con tessera IOinCOMPAGNIA

La storia del giovane Ben che sta cercando di disintossicarsi. Il giorno di Natale decide di uscire dalla comunità per passare le feste in famiglia. La madre Holly (Julia Roberts) sorpresa lo accoglie a braccia aperte, ma capisce presto che qualcosa non va.


21.00
Flashback - Scusate il ritardo

Ben is Back

di Peter Hedges, USA, 2018, durata: 103 min.

INGRESSO: 4€ unico / 3€ ridotto solo con tessera IOinCOMPAGNIA

La storia del giovane Ben che sta cercando di disintossicarsi. Il giorno di Natale decide di uscire dalla comunità per passare le feste in famiglia. La madre Holly (Julia Roberts) sorpresa lo accoglie a braccia aperte, ma capisce presto che qualcosa non va.


15.00
PROGRAMMAZIONE

As time goes by – L’uomo che disegnava sogni

di Simone Aleandri, Italia, 2018, durata: 75 min.

C’è stato un tempo in cui il cinema iniziava fuori dalle sale, per strada. A ogni angolo delle città c’erano manifesti di film che coprivano le macerie della guerra appena finita. La gente li guardava, dal basso all’alto, davanti ai cinema sognando di entrare. Erano gli anni di Clark Gable, Rita Hayworth e Marilyn Monroe, di Atlanta che bruciava e di Ingrid Bergman che fuggiva su un aereo per destinazioni lontane. Erano gli anni di Silvano Campeggi, “Nano” per tutti, l’uomo che ha disegnato i sogni degli italiani, uno dei cartellonisti più importanti della Storia del Cinema. (Simone Aleandri. Doppioschermo)

Mercoledì 23 gennaio il biglietto del film dà accesso a una mostra in Saletta Mymovies con le opere dell’artista.


17.00
PROGRAMMAZIONE

Santiago, Italia

Nanni Moretti, 2018 ,Italia, '80

INGRESSO: 6€int/ 5€ rid

Dal settembre 1973, dopo il colpo di stato del generale Pinochet, l’ambasciata italiana a Santiago ha ospitato centinaia e centinaia di richiedenti asilo. Attraverso interviste ai protagonisti si racconta la storia di quel periodo drammatico, durante il quale alcuni diplomatici italiani hanno reso possibile la salvezza di tante vite umane.


19.00
Programmazione

Libero

di Michel Toesca, 2018, Francia, durata: 100 min.

INGRESSO: 6€ int/ 5€ rid/ 4€ IOinCOMPAGNIA

Nella Val Roia, divisa tra la Francia e l’Italia, ogni giorno decine di migranti cercano di superare il confine in cerca di una vita migliore. Ma in questo limbo chiuso fra due Stati, le politiche sull’immigrazione rendono loro impossibile l’ingresso sul territorio francese.


21.00
PROGRAMMAZIONE

Dove bisogna stare

di Daniele Gaglianone, Stefano Collizzolli, 2018, Italia, durata: 100 min.

 

INGRESSO: 6€ int/ 5€ rid/ 4€ IOinCOMPAGNIA

Quattro donne italiane, di provenienze diverse, sono impegnate, a titolo volontario, nell'accoglienza dei migranti: Lorena, pensionata di Pordenone, aiuta come può dei pakistani nascosti in rifugi provvisori; Elena, in un paese vicino della Val di Susa, ospita in casa un ragazzo che ha attraversato a piedi nudi sotto la neve la frontiera; Jessica è tra i responsabili del centro sociale Rialzo di Cosenza; a Como Elena cerca ospitalità e fornisce informazioni pratiche agli immigrati.


15.00
PROGRAMMAZIONE

Dove bisogna stare

di Daniele Gaglianone, Stefano Collizzolli, 2018, Italia, durata: 100 min.

 

INGRESSO: 6€ int/ 5€ rid/ 4€ IOinCOMPAGNIA

Quattro donne italiane, di provenienze diverse, sono impegnate, a titolo volontario, nell'accoglienza dei migranti: Lorena, pensionata di Pordenone, aiuta come può dei pakistani nascosti in rifugi provvisori; Elena, in un paese vicino della Val di Susa, ospita in casa un ragazzo che ha attraversato a piedi nudi sotto la neve la frontiera; Jessica è tra i responsabili del centro sociale Rialzo di Cosenza; a Como Elena cerca ospitalità e fornisce informazioni pratiche agli immigrati.


17.00
Programmazione

Libero

di Michel Toesca, 2018, Francia, durata: 100 min.

INGRESSO: 6€ int/ 5€ rid/ 4€ IOinCOMPAGNIA

Nella Val Roia, divisa tra la Francia e l’Italia, ogni giorno decine di migranti cercano di superare il confine in cerca di una vita migliore. Ma in questo limbo chiuso fra due Stati, le politiche sull’immigrazione rendono loro impossibile l’ingresso sul territorio francese.


19.00
PROGRAMMAZIONE

Santiago, Italia

Nanni Moretti, 2018 ,Italia, '80

INGRESSO: 6€int/ 5€ rid

Dal settembre 1973, dopo il colpo di stato del generale Pinochet, l’ambasciata italiana a Santiago ha ospitato centinaia e centinaia di richiedenti asilo. Attraverso interviste ai protagonisti si racconta la storia di quel periodo drammatico, durante il quale alcuni diplomatici italiani hanno reso possibile la salvezza di tante vite umane.


21.00
Programmazione

Una donna poco più di un nome

di Ornella Grassi. Italia, 2019, durata: 90 min.

INGRESSO: 5€ int/ 4€ rid/ 2€ IOinCOMPAGNIA

Enrica Calabresi è una grande scienziata ebrea. Una zoologa che si laurea giovanissima e lavora prima alla Specola e poi all’università di agraria di Pisa. Donna colta che pubblica anche in inglese e conosce francese e tedesco. Tra le sue allieve anche Margherita Hack. Ma ci sono due guerre a mettersi in mezzo. La prima dove perde il fidanzato, Giovanni De Gasperi. La seconda con le leggi razziali.

 


15.00
PROGRAMMAZIONE

As time goes by – L’uomo che disegnava sogni

di Simone Aleandri, Italia, 2018, durata: 75 min.

C’è stato un tempo in cui il cinema iniziava fuori dalle sale, per strada. A ogni angolo delle città c’erano manifesti di film che coprivano le macerie della guerra appena finita. La gente li guardava, dal basso all’alto, davanti ai cinema sognando di entrare. Erano gli anni di Clark Gable, Rita Hayworth e Marilyn Monroe, di Atlanta che bruciava e di Ingrid Bergman che fuggiva su un aereo per destinazioni lontane. Erano gli anni di Silvano Campeggi, “Nano” per tutti, l’uomo che ha disegnato i sogni degli italiani, uno dei cartellonisti più importanti della Storia del Cinema. (Simone Aleandri. Doppioschermo)

Mercoledì 23 gennaio il biglietto del film dà accesso a una mostra in Saletta Mymovies con le opere dell’artista.


16.30
Scusate il ritardo, bimbi!

Gli incredibili 2

di Brad Bird, USA, 2018, 118 min. – versione in italiano

INGRESSO: 4€ intero / 3€ridotto / 6€ ingresso + merenda

Torna la famiglia di supereroi più amata del mondo. Helen viene scelta per condurre una campagna a favore del ritorno dei supereroi, mentre Bob deve gestire le imprese quotidiane di una vita “normale” a casa con Violetta, Flash e il piccolo Jack-Jack… i cui poteri stanno per essere scoperti. La loro missione viene però messa a repentaglio quando un nuovo nemico escogita un piano geniale e pericoloso che minaccia di distruggere ogni cosa.


19.00
Programmazione

Libero

di Michel Toesca, 2018, Francia, durata: 100 min.

INGRESSO: 6€ int/ 5€ rid/ 4€ IOinCOMPAGNIA

Nella Val Roia, divisa tra la Francia e l’Italia, ogni giorno decine di migranti cercano di superare il confine in cerca di una vita migliore. Ma in questo limbo chiuso fra due Stati, le politiche sull’immigrazione rendono loro impossibile l’ingresso sul territorio francese.


21.00
PROGRAMMAZIONE

Santiago, Italia

Nanni Moretti, 2018 ,Italia, '80

INGRESSO: 6€int/ 5€ rid

Dal settembre 1973, dopo il colpo di stato del generale Pinochet, l’ambasciata italiana a Santiago ha ospitato centinaia e centinaia di richiedenti asilo. Attraverso interviste ai protagonisti si racconta la storia di quel periodo drammatico, durante il quale alcuni diplomatici italiani hanno reso possibile la salvezza di tante vite umane.


15.00
Programmazione

Una donna poco più di un nome

di Ornella Grassi. Italia, 2019, durata: 90 min.

INGRESSO: 5€ int/ 4€ rid/ 2€ IOinCOMPAGNIA

Enrica Calabresi è una grande scienziata ebrea. Una zoologa che si laurea giovanissima e lavora prima alla Specola e poi all’università di agraria di Pisa. Donna colta che pubblica anche in inglese e conosce francese e tedesco. Tra le sue allieve anche Margherita Hack. Ma ci sono due guerre a mettersi in mezzo. La prima dove perde il fidanzato, Giovanni De Gasperi. La seconda con le leggi razziali.

 


16.30
Scusate il ritardo, bimbi!

Gli incredibili 2

di Brad Bird, USA, 2018, 118 min. – versione in italiano

INGRESSO: 4€ intero / 3€ridotto / 6€ ingresso + merenda

Torna la famiglia di supereroi più amata del mondo. Helen viene scelta per condurre una campagna a favore del ritorno dei supereroi, mentre Bob deve gestire le imprese quotidiane di una vita “normale” a casa con Violetta, Flash e il piccolo Jack-Jack… i cui poteri stanno per essere scoperti. La loro missione viene però messa a repentaglio quando un nuovo nemico escogita un piano geniale e pericoloso che minaccia di distruggere ogni cosa.


19.00
Programmazione

Una donna poco più di un nome

di Ornella Grassi. Italia, 2019, durata: 90 min.

INGRESSO: 5€ int/ 4€ rid/ 2€ IOinCOMPAGNIA

Enrica Calabresi è una grande scienziata ebrea. Una zoologa che si laurea giovanissima e lavora prima alla Specola e poi all’università di agraria di Pisa. Donna colta che pubblica anche in inglese e conosce francese e tedesco. Tra le sue allieve anche Margherita Hack. Ma ci sono due guerre a mettersi in mezzo. La prima dove perde il fidanzato, Giovanni De Gasperi. La seconda con le leggi razziali.

 


21.00
Programmazione

Libero

di Michel Toesca, 2018, Francia, durata: 100 min.

INGRESSO: 6€ int/ 5€ rid/ 4€ IOinCOMPAGNIA

Nella Val Roia, divisa tra la Francia e l’Italia, ogni giorno decine di migranti cercano di superare il confine in cerca di una vita migliore. Ma in questo limbo chiuso fra due Stati, le politiche sull’immigrazione rendono loro impossibile l’ingresso sul territorio francese.