‘Sole’ di Carlo Sironi, Premio N.I.C.E 2020: incontro con il regista

Il Premo N.I.C.E Città di Firenze 2020 è stato attribuito al film Sole, lungometraggio di esordio di Carlo Sironi,  in concorso per la categoria “Miglior regista esordiente” ai Premi David di Donatello 2020.

Il film racconta la storia di due ragazzi: Ermanno è un ragazzo che passa i suoi giorni fra slot machine e piccoli furti. Lena arriva in Italia dalla Polonia per vendere la bambina che porta in grembo e poter iniziare così una nuova vita. Ermanno deve fingere di essere il padre della bambina per permettere a suo zio e alla moglie, che non possono avere figli, di ottenere l’affidamento attraverso un’adozione fra parenti. Nell’attesa che la bambina venga al mondo cresce un legame inatteso tra i due ragazzi.

Incontro con il regista Carlo Sironi, a cura di Elisabetta Vagaggini per intoscana.it

 

La cerimonia di premiazione si terrà venerdì 11 dicembre, alle 20.30 alla presenza della direttrice Viviana Del Bianco e dei rappresentanti di Fondazione Sistema Toscana, Comune di Firenze e del COSPE, che da sempre collabora con il festival.

Il film è disponibile gratuitamente ondemand nei giorni 11 e 12 dicembre su Più Compagnia 

Il festival N.I.C.E  festeggia quest’anno i 30 anni con una rassegna di tre giorni in cui proporrà al pubblico una selezione del miglior nuovo cinema italiano: dall’ 11 al 13 dicembre online Più Compagnia in streaming gratuito.

FacebookTwitterWhatsAppEmail