Novembre 2021
  • mercoledì

    24/11/2021

  • giovedì

    25/11/2021

  • venerdì

    26/11/2021

  • sabato

    27/11/2021

  • domenica

    28/11/2021

  • lunedì

    29/11/2021

  • martedì

    30/11/2021


17:00
PROGRAMMAZIONE

Atlantide

di Yuri Ancarani (Italia, Francia, Stati Uniti, Qatar, 2021, 104')

INGRESSO: 6€ intero / 5€ ridotto

Daniele è un ragazzo di Sant’Erasmo, un’isola della laguna veneziana, che vive nel culto del proprio “barchino”: esattamente come l’asfalto, l’acqua può infatti ospitare gare clandestine tra le piccole imbarcazioni dei giovani della zona. Le giornate di Daniele trascorrono nel nulla, punteggiate da giri sul barchino a ritmo di trap, pervase di noia con la fidanzata, o alla ricerca di un pezzo da montare, di un’elica o un motore che renda la barca più veloce…


19:00
PROGRAMMAZIONE

Atlantide

di Yuri Ancarani (Italia, Francia, Stati Uniti, Qatar, 2021, 104')

INGRESSO: 6€ intero / 5€ ridotto

Daniele è un ragazzo di Sant’Erasmo, un’isola della laguna veneziana, che vive nel culto del proprio “barchino”: esattamente come l’asfalto, l’acqua può infatti ospitare gare clandestine tra le piccole imbarcazioni dei giovani della zona. Le giornate di Daniele trascorrono nel nulla, punteggiate da giri sul barchino a ritmo di trap, pervase di noia con la fidanzata, o alla ricerca di un pezzo da montare, di un’elica o un motore che renda la barca più veloce…


21:00
What did David Lynch do?

Donnie Darko

di Richard Kelly, USA, 2001, 113’ – (v.o. con sub. ita.)

INGRESSO SINGOLO: 6€ intero / 5€ ridotto
ABBONAMENTO INTERA RASSEGNA: 20€

1988. Nei giorni del confronto elettorale tra George Bush Sr. e Michael Dukakis, il motore di un aereo cade sulla stanza di Donnie Darko (Jake Gyllenhaal). Il giovane si salva perché, in preda a un attacco di sonnambulismo, esce di casa richiamato da un misterioso personaggio vestito da coniglio…


11:30
62° Festival dei Popoli

Masterclass di Michelangelo Frammartino

Incontro con il regista

INGRESSO LIBERO

Tra i registi più radicali e rilevanti emersi nel panorama internazionale degli ultimi 10 anni c’è Michelangelo Frammartino. Il dono (2003) e Le quattro volte (2010), prodotti con budget limitati e girati con spirito avventuroso, hanno rivelato uno sguardo unico, inclassificabile, capace di attirare l’attenzione di importanti festival come quelli di Locarno e Cannes. Il buco (2021), presentato in concorso e vincitore del Premio speciale della giuria all’ultimo Festival di Venezia, ha confermato il talento di un autore unico sia per le forme della sua narrazione sia per i modi in cui concepisce il processo creativo.

In collaborazione con Enegan e CNA Firenze


15:30
62° Festival dei Popoli

Half a Year-Light

di Leonardo Mouramateus Portogallo, Brasile, 2021, 19’

All’incrocio di una strada affollata di Lisbona un ragazzo tratteggia su un quaderno le sagome dei passanti. Nel mentre, una coppia in dialogo rievoca la storia di un portafoglio smarrito e ritrovato mesi prima. Un delicato incrocio di sguardi che fissa e rievoca piccoli momenti di vita urbana.


A seguire
62° Festival dei Popoli

First Time (The Time for all but Sunset – Violet)

di Nicolaas Schmidt Germania, 2021, 50’

Sulla metropolitana di Amburgo due ragazzi si ritrovano seduti uno di fronte all’altro. Oltre la finestra del vagone scorre il passaggio mutevole della città, tra il buio dei tunnel e la luce del panorama urbano al tramonto. Una storia d’amore sognata in un attimo di iridescenza.


18:00
62° Festival dei Popoli

Charm Circle

di Nira Burstein, U.S.A., 2021, 79’

Gruppo di famiglia eccentrica in un interno: Nira Burstein compone il ritratto del suo strano microcosmo familiare (il padre e la madre accumulatori compulsivi, una sorella malata mentale, l’altra in procinto di sposarsi con due donne) mescolando riprese di oggi e immagini familiari dal passato. Ricorda con rabbia, filma con amore.


21:00
62° Festival dei Popoli

In the Court of the Crimson King (WIP)

di Toby Amies Regno Unito, 2021, 85’

Un diario di viaggio al seguito di Robert Fripp & Co. si trasforma in una riflessione sulla caducità di uomini e cose. Per i 50 anni del Re Cremisi una celebrazione intima e spirituale all’insegna della musica di chi per l’arte e la ricerca della perfezione ha dato tutto.


Proiezioni in streaming su

piùCompagnia
Tutto il giorno
62° Festival dei Popoli

62° Festival dei Popoli ONLINE

Il Festival dei Popoli – Festival Internazionale del Film Documentario celebra la sua 62a edizione, e torna finalmente in sala a La Compagnia ed in altri luoghi della città, e in streaming su PiùCompagnia.

ABBONAMENTO: 14,90 €


11:30
62° Festival dei Popoli

Masterclass di Nicolas Klotz & Elisabeth Perceval

Incontro con gli autori

Inquieto e seducente, instabile e vibrante, da quarant’anni il cinema di Nicolas Klotz e Elisabeth Perceval sa reinventarsi per sottrarsi ai dettami di un’industria cinematografica sempre più omologante per librarsi verso nuove forme dell’arte delle immagini in movimento.


15:00
62° Festival dei Popoli

Saint John the Baptist

di Jean-Baptiste Alazard Francia, 2021, 20’

Giovanni Battista, venerato santo dalla Chiesa, ha vissuto a lungo come asceta nel deserto. Manipolando un footage variegato, Alazard illustra la storia di un sovversivo per dare vita a un’elegia contadina militante che si trasforma in dichiarazione politica.


A seguire
62° Festival dei Popoli

Rondò final

di Gaetano Crivaro, Margherita Pisano, Felice D’Agostino Italia, 2021, 51’

Sant’Efisio, un Santo martire e guerriero, icona che muove le genti. Un rito che si ripete fuori dal tempo e che porta con sé le maschere di dominazioni passate e presenti di un’isola: la Sardegna. Un vertiginoso viaggio nello spazio-tempo tra i filmati d’archivio.


17:00
62° Festival dei Popoli

La fabbrica dell’italiano

di Giovanni Ortoleva Italia, 2021, 52’

Un docu-film che è un appassionante viaggio nella Storia d’Italia e della nostra lingua tra le sale maestose della Villa Medicea di Castello, oggi sede dell’Accademia della Crusca, per raccontare la titanica impresa di stesura del Vocabolario della lingua italiana.


19:00
62° Festival dei Popoli

Fuoriclasse. Dai banchi di scuola alle classifiche

di Alessandra Tranquillo Italia, 2021, 76’

Sei storie di ascesa nel mondo della musica pop contemporanea. I talent show e le strategie discografiche hanno mutato forma per adeguarsi a un’offerta sempre più ampia e a una domanda sempre più indecifrabile. I giovanissimi protagonisti testimoniano il cambiamento in atto.


21:00
62° Festival dei Popoli

From the Planet of the Humans

di Giovanni Cioni Italia, Belgio, Francia, 2021, 83’

A Ventimiglia, luogo di frontiera tra la Francia e l’Italia, il regista scopre la storia del dottor Voronoff, che prometteva l’elisir di lunga vita. Il passato e il presente si intersecano in un film magico, fatto di immagini dimenticate e di un presente nascosto.


Proiezioni in streaming su

piùCompagnia
Tutto il giorno
62° Festival dei Popoli

62° Festival dei Popoli ONLINE

Il Festival dei Popoli – Festival Internazionale del Film Documentario celebra la sua 62a edizione, e torna finalmente in sala a La Compagnia ed in altri luoghi della città, e in streaming su PiùCompagnia.

ABBONAMENTO: 14,90 €


15:30
62° Festival dei Popoli

Big in China. George and the Vision Machines

di Dominic Gagnon Canada, 2021, 74’

Con oltre duemila video caricati in rete, il francese Georges denuncia la realtà straniante e disumanizzante della società cinese. Il film più politico e riuscito del regista canadese Gagnon che da anni racconta il codificarsi di un nuovo ordine mondiale nell’epoca del digitale.


18:00
62° Festival dei Popoli

Once Upon a Time in Quizca

di Nicolás Torchinsky Argentina, 2021, 12’

Un anziano contadino delle montagne argentine racconta una storia che parla di un suo amico, morto solo nella sua casa isolata. Ad accompagnare le sue parole il viaggio di alcuni uomini lungo i sentieri d’altura. Chi sono? Che rapporto hanno con quella storia?


A seguire
62° Festival dei Popoli

Metok

di Martín Solá Italia, Argentina, Tibet, 2021, 61’

Metok è una giovane monaca tibetana che studia medicina in India. Quando la madre le chiederà di tornare a casa per aiutare una donna a partorire, il viaggio sarà un’esperienza avvolgente, in cui le montagne, i corsi d’acqua e il vento si faranno tappe di un lungo percorso interiore.


21:00
62° Festival dei Popoli

Laurent Garnier: off the Record

di Gabin Rivoire Belgio, Regno Unito, 2021, 90’

Composto da rare immagini d’archivio e filmati del recente tour mondiale di Laurent Garnier, il ritratto intimo ed entusiasmante di un pioniere che ha seguito la propria passione contro ogni aspettativa, contribuendo a realizzare una rivoluzione musicale, sociale e politica grazie alla musica techno.


Proiezioni in streaming su

piùCompagnia
Tutto il giorno
62° Festival dei Popoli

62° Festival dei Popoli ONLINE

Il Festival dei Popoli – Festival Internazionale del Film Documentario celebra la sua 62a edizione, e torna finalmente in sala a La Compagnia ed in altri luoghi della città, e in streaming su PiùCompagnia.

ABBONAMENTO: 14,90 €


15:00
62° Festival dei Popoli

A Night of Knowing Nothing

di Payal Kapadia Francia, India, 2021, 96’

L’amore tra due ragazzi in India è un gesto politico e deve scontrarsi con differenze di casta, di classi sociali e religiose. La giovane coppia protagonista del film vive l’allontanamento provocato dai propri genitori come una lunga attesa per uscire da una notte di cui non si sa nulla.


17:30
62° Festival dei Popoli

Is it easy to be young?

di Juris Podnieks Lettonia, 1986, 80’

A un passo dalla fine dell’U.R.S.S., in tempi di perestrojka, Juris Podnieks incontra i giovani lettoni: studenti, madri di famiglia, reduci dall’Afghanistan, seguaci di Hare Krishna. Erano la “generazione perduta”, non sapevano che avrebbero visto crollare il loro mondo e che per questo il cinema li avrebbe trasformati in fantasmi.


19:30
62° Festival dei Popoli

The Scars of Ali Boulala

di Max Eriksson Norvegia, Svezia, 2021, 100’

A 16 anni Ali Boulala, prodigio svedese dello skateboarding, è in cima al mondo. Ma la vita senza limiti e la sfida costante nei confronti della morte esige un suo tragico prezzo quando un terribile incidente ne stravolge per sempre l’esistenza.


22:00
62° Festival dei Popoli

The siege

di Marta Innocenti Italia, 2021, 60'

Cosa si cela dietro l’infrazione di ogni regola? Racconto stupefatto del folle rituale che ogni anno porta centocinquantamila spettatori provenienti da tutto il mondo nei campi che circondano il circuito dell’Autodromo del Mugello per vivere un’esperienza estrema e senza limiti.


Proiezioni in streaming su

piùCompagnia
Tutto il giorno
62° Festival dei Popoli

62° Festival dei Popoli ONLINE

Il Festival dei Popoli – Festival Internazionale del Film Documentario celebra la sua 62a edizione, e torna finalmente in sala a La Compagnia ed in altri luoghi della città, e in streaming su PiùCompagnia.

ABBONAMENTO: 14,90 €


15:30
62° Festival dei Popoli

The Village Detective: a Song Cycle

di Bill Morrison U.S.A., 2021, 81’

Dai rulli di un film sovietico anni ‘60 ritrovati da un pescatore islandese, Bill Morrison costruisce una riflessione sul tempo e l’immortalità. Sullo schermo scorrono le immagini rovinate di un vecchio attore russo, Michail Žarov, riportate in vita da uno spettacolo che nelle pieghe del cinema cerca frammenti d’assoluto.


18:00
62° Festival dei Popoli

The Bubble

di Valerie Blankenbyl, Svizzera - Austria, 2021, 91’

The Villages, nella soleggiata Florida, è la più grande comunità di ritiro al mondo, con oltre 150 mila residenti in un’area grande due volte Manhattan. È dove coppie di pensionati agiati hanno deciso di vivere appieno gli ultimi anni di vita togliendosi tutti gli sfizi possibili.


20:00
62° Festival dei Popoli

Cerimonia di premiazione

Premiazione

INGRESSO LIBERO

Cerimonia di premiazione. A seguire: repliche dei film vincitori.


Proiezioni in streaming su

piùCompagnia
Tutto il giorno
62° Festival dei Popoli

62° Festival dei Popoli ONLINE

Il Festival dei Popoli – Festival Internazionale del Film Documentario celebra la sua 62a edizione, e torna finalmente in sala a La Compagnia ed in altri luoghi della città, e in streaming su PiùCompagnia.

ABBONAMENTO: 14,90 €