Gennaio 2022
  • martedì

    25/01/2022

  • mercoledì

    26/01/2022

  • giovedì

    27/01/2022

  • venerdì

    28/01/2022

  • sabato

    29/01/2022

  • domenica

    30/01/2022

  • lunedì

    31/01/2022


16:00
PROGRAMMAZIONE

Climbing Iran

di Francesca Borghetti (Italia, 2020, 53’) v.o. sub ita

INGRESSO: 6€ / 5€ ridotto

Nasim è una pioniera dell’arrampicata all’aperto in Iran, dove le donne arrampicano su pareti artificiali durante orari stabiliti, solo tra donne. Dopo essere stata una giovane campionessa di diversi sport – dal karate al kickboxing – Nasim ha seguito il richiamo della natura e ha deciso di andare oltre le barriere imposte alle donne del suo Paese, costruendo la propria strada sulle montagne persiane, dove ha aperto una cinquantina di nuove vie.


17:30
PROGRAMMAZIONE

West Side Story [in lingua originale]

di Steven Spielberg (USA, 2021, 156')

INGRESSO: 6€ intero / 5€ ridotto

Fresco vincitore di 3 Golden Globes, tra cui Miglior Commedia/Musical, arriva a La Compagnia in lingua orginale la nuova versione del classico musical del 1957 diretta da Steven Spielberg. La storia, immortale, è quella di Romeo e Giulietta di Shakespeare, ambientata in una moderna metropoli divisa da razzismo e pregiudizi.


21:00
Alfred Hitchcock - Il regista perfetto

Gli uccelli

di Alfred Hitchcock, USA, 1963, 119’ - v.o. con sott. ita. VM14

INGRESSO: 6€/5€ ridotto
ABBONAMENTO a 10 proiezioni: 30€/25€ ridotto studenti

Fellini lo definì un "poema apocalittico": il soverchiante spettacolo visivo e sonoro di Gli uccelli è, ancora oggi, un'opera di perizia e innovatività tecnica sorprendenti, fondata sulla vertiginosa assenza di una spiegazione razionale.


15:00
PROGRAMMAZIONE

Van Gogh – I girasoli

di David Bickerstaff, 2021, UK, 85'

INGRESSO: 6€/5€ ridotto

Il secondo film evento della collana Art Icons – distribuita da Adler Entertainment – vede come protagonista una grande icona pop della storia dell’arte: Vincent Van Gogh. Il docufilm offre un’inedita visione della vita e delle opere del pittore olandese attraverso i suoi celebri “Girasoli”, tra i dipinti più famosi e amati del mondo. Quelli che molti scambiano per un unico capolavoro, sono in realtà cinque dipinti di girasoli in vaso sparsi nelle gallerie di Amsterdam, Londra, Monaco, Philadelphia e Tokyo.


18:00
PROGRAMMAZIONE

Il potere del cane

di Jane Campion, UK, Canada, Australia, Nuova Zelanda, 2021, 126' - v.o. con sott. ita.

INGRESSO: 6€/5€ ridotto

Il carismatico allevatore Phil Burbank incute paura e rispetto alle persone attorno a lui. Quando il fratello porta a vivere nel ranch di famiglia la nuova moglie e il figlio di lei, Phil li tormenta finché non si ritrova vulnerabile alla possibilità di innamorarsi.


21:00
PROGRAMMAZIONE

Fellini e l’ombra

di Catherine McGilvray (Italia, Svizzera, 2021, 64') - v.o. ita

BIGLIETTI: 6€ intero/ 5€ ridotto

Catherine McGilvray porta sul grande schermo il rapporto fra Federico Fellini e il suo analista, Ernst Bernhard. Un ritratto inedito del regista attraverso la sua relazione con i sogni e la psicanalisi.

La proiezione di martedì 25 sarà alla presenza della regista Catherine McGilvray.


16:00
PROGRAMMAZIONE

Fellini e l’ombra

di Catherine McGilvray (Italia, Svizzera, 2021, 64') - v.o. ita

BIGLIETTI: 6€ intero/ 5€ ridotto

Catherine McGilvray porta sul grande schermo il rapporto fra Federico Fellini e il suo analista, Ernst Bernhard. Un ritratto inedito del regista attraverso la sua relazione con i sogni e la psicanalisi.

La proiezione di martedì 25 sarà alla presenza della regista Catherine McGilvray.


18:00
PROGRAMMAZIONE

Van Gogh – I girasoli

di David Bickerstaff, 2021, UK, 85'

INGRESSO: 6€/5€ ridotto

Il secondo film evento della collana Art Icons – distribuita da Adler Entertainment – vede come protagonista una grande icona pop della storia dell’arte: Vincent Van Gogh. Il docufilm offre un’inedita visione della vita e delle opere del pittore olandese attraverso i suoi celebri “Girasoli”, tra i dipinti più famosi e amati del mondo. Quelli che molti scambiano per un unico capolavoro, sono in realtà cinque dipinti di girasoli in vaso sparsi nelle gallerie di Amsterdam, Londra, Monaco, Philadelphia e Tokyo.


20:00
I CORTI DI SENTIERO FILM FACTORY

Autoritratto con arma

di Giovanni Ortoleva, 2021, Italia, 11'

INGRESSO: 6€ intero/ 5€ ridotto (in combinazione con il film successivo)

Autoritratto con arma è un cortometraggio coming-of-age ambientato nella campagna marchigiana all’inizio degli anni Duemila. Un padre di famiglia porta a forza il figlio quattordicenne alla sua prima battuta di caccia. Quel giorno il ragazzo dovrà scegliere se continuare ad obbedire ai suoi imperativi o ribellarsi a lui per la prima volta.


A seguire
PROGRAMMAZIONE

Il potere del cane

di Jane Campion, UK, Canada, Australia, Nuova Zelanda, 2021, 126' - v.o. con sott. ita.

INGRESSO: 6€/5€ ridotto

Il carismatico allevatore Phil Burbank incute paura e rispetto alle persone attorno a lui. Quando il fratello porta a vivere nel ranch di famiglia la nuova moglie e il figlio di lei, Phil li tormenta finché non si ritrova vulnerabile alla possibilità di innamorarsi.


15:00
XX SECOLO – L’INVENZIONE PIÙ BELLA

Fuga da Alcatraz

di Don Siegel, USA, 1979, 112'- v.o. con sott. ita.

INGRESSO: 5€ unico

Tre detenuti in un carcere di massima sicurezza studiano il modo per compiere l’evasione perfetta. Un film che è una grande lezione di cinema: Siegel dettaglia accuratamente tutto il piano dell’evasione, facendo vedere come si fanno le cose. Il film, incredibilmente una storia vera, segnò l’ultima di cinque collaborazioni tra il regista e Clint Eastwood, benché fosse una grande successo al botteghino e benché l’attore considerasse Siegel il suo maestro


18:45
Giornata della Memoria 2022

C’è un soffio di vita soltanto

di Matteo Botrugno, Daniele Coluccini (Italia/Germania, 2021, 95')

INGRESSO: 6€ intero/5€ ridotto/ 4€ tesserati Arcigay Firenze

Lucy è una nonna di novantacinque anni. Nella sua casa, le foto ingiallite dal tempo raccontano l’adolescenza di un ragazzo, che all'epoca si chiamava Luciano, e stava per vivere il periodo più terribile della sua vita. Lucy è la donna trans* più anziana d’Italia. È una dei pochi sopravvissuti al campo di concentramento di Dachau ancora in vita. Lucy, tramite la sua vita, racconta la storia del Novecento.


21:00
I CORTI DI SENTIERO FILM FACTORY

Autoritratto con arma

di Giovanni Ortoleva, 2021, Italia, 11'

INGRESSO: 6€ intero/ 5€ ridotto (in combinazione con il film successivo)

Autoritratto con arma è un cortometraggio coming-of-age ambientato nella campagna marchigiana all’inizio degli anni Duemila. Un padre di famiglia porta a forza il figlio quattordicenne alla sua prima battuta di caccia. Quel giorno il ragazzo dovrà scegliere se continuare ad obbedire ai suoi imperativi o ribellarsi a lui per la prima volta.


A seguire
XX SECOLO – L’INVENZIONE PIÙ BELLA

Ispettore Callaghan: il caso Scorpio è tuo!

di Don Siegel, USA, 1971, 102'- v.o. con sott. ita.

INGRESSO: 5€ unico

ll primo della fortunata serie sull’ispettore Callaghan (in originale il nome è Callahan), un detective dal grilletto facile, fu il primo grande successo commerciale di Siegel e il film che rivelò la personalità non western di Eastwood. Controverso e sovversivo, Ispettore Callaghan è una disamina ambigua della corruttibilità delle forze dell’ordine e dell’orrore quotidiano del lavoro di poliziotto. All’epoca il film venne etichettato come fascista per l’uso della violenza.


15:00
I CORTI DI SENTIERO FILM FACTORY

Autoritratto con arma

di Giovanni Ortoleva, 2021, Italia, 11'

INGRESSO: 6€ intero/ 5€ ridotto (in combinazione con il film successivo)

Autoritratto con arma è un cortometraggio coming-of-age ambientato nella campagna marchigiana all’inizio degli anni Duemila. Un padre di famiglia porta a forza il figlio quattordicenne alla sua prima battuta di caccia. Quel giorno il ragazzo dovrà scegliere se continuare ad obbedire ai suoi imperativi o ribellarsi a lui per la prima volta.


A seguire
XX SECOLO – L’INVENZIONE PIÙ BELLA

Chi ucciderà Charley Varrick?

di Don Siegel, USA, 1973, 111'- v.o. con sott. ita.

INGRESSO: 5€ unico

Charley Varrick è un crop-duster: con un piccolo aereo spruzza anti parassitari sui campi agricoli. Ma la sua vera passione è rapinare banche. Piccole banche in posti sperduti, dove i rischi sono contenuti come gli introiti. Un giorno però ruba soldi che appartengono alla mafia. Tra i più brillanti film d’azione diretti da Siegel, Charley Varrick non ebbe il successo commerciale che meritava e secondo il regista la responsabilità era di Matthau: «Walter diceva a tutti i giornalisti che il film non gli piaceva e non lo capiva.»


17:15
PROGRAMMAZIONE

Il senso di Hitler

di Petra Epperlein, Michael Tucker, 2022, USA, 92' - v.o.sot.ita

INGRESSO: 8€/6€ ridotto

Nei giorni dedicati alla memoria delle vittime dell’Olocausto, un’indagine alternativa sull’influenza che Adolf Hitler continua ad avere ancora oggia partire dal libro mai pubblicato in Italia “The Meaning of Hitler” di Sebastian Haffner (1978), volto a smantellare i miti e le idee comuni su Hitler e la sua ascesa al potere.


19:00
XX SECOLO – L’INVENZIONE PIÙ BELLA

La notte brava del soldato Jonathan

di Don Siegel, USA, 1971, 105'- v.o. con sott. ita.

INGRESSO: 5€ unico

Durante la guerra civile un soldato nordista ferito viene imprigionato in una scuola femminile del Sud e lì curato. A poco a poco seduce tutte le donne del pensionato. È questo il film più anomalo nella carriera di Don Siegel (il regista lo considerava il suo film “all’europea”): in un cambio di passo rispetto al suo cinema d’azione, qui l’attenzione è centrata sull’ambiguità dei personaggi, sull’atmosfera plumbea e minacciosa e sul rovesciamento dei ruoli tradizionali tra uomini e donne. Specialmente se l’uomo oggetto è Clint Eastwood.


21:00
PROGRAMMAZIONE

Il senso di Hitler

di Petra Epperlein, Michael Tucker, 2022, USA, 92' - v.o.sot.ita

INGRESSO: 8€/6€ ridotto

Nei giorni dedicati alla memoria delle vittime dell’Olocausto, un’indagine alternativa sull’influenza che Adolf Hitler continua ad avere ancora oggia partire dal libro mai pubblicato in Italia “The Meaning of Hitler” di Sebastian Haffner (1978), volto a smantellare i miti e le idee comuni su Hitler e la sua ascesa al potere.


15:00
PROGRAMMAZIONE

Il senso di Hitler

di Petra Epperlein, Michael Tucker, 2022, USA, 92' - v.o.sot.ita

INGRESSO: 8€/6€ ridotto

Nei giorni dedicati alla memoria delle vittime dell’Olocausto, un’indagine alternativa sull’influenza che Adolf Hitler continua ad avere ancora oggia partire dal libro mai pubblicato in Italia “The Meaning of Hitler” di Sebastian Haffner (1978), volto a smantellare i miti e le idee comuni su Hitler e la sua ascesa al potere.


17:00
PROGRAMMAZIONE

La stella di Andra e Tati

di Rosalba Vitellaro ed Alessandro Belli, 2018, Italia, 28'

INGRESSO: 3€ unico / 6€ film+merenda

La storia vera di Alessandra e Tatiana Bucci, due sorelle di 4 e 6 anni, che nel 1944 vennero deportate nel campo di concentramento di Auschwitz insieme alla madre, la nonna, la zia e il cuginetto. Le bambine si salvarono solo perché vennero erroneamente scambiate per gemelle... I sottotitoli in tedesco sono a cura degli Istituti Italiani di Cultura di Amburgo e Colonia.


18:00
I CORTI DI SENTIERO FILM FACTORY

Autoritratto con arma

di Giovanni Ortoleva, 2021, Italia, 11'

INGRESSO: 6€ intero/ 5€ ridotto (in combinazione con il film successivo)

Autoritratto con arma è un cortometraggio coming-of-age ambientato nella campagna marchigiana all’inizio degli anni Duemila. Un padre di famiglia porta a forza il figlio quattordicenne alla sua prima battuta di caccia. Quel giorno il ragazzo dovrà scegliere se continuare ad obbedire ai suoi imperativi o ribellarsi a lui per la prima volta.


A seguire
PROGRAMMAZIONE

Climbing Iran

di Francesca Borghetti (Italia, 2020, 53’) v.o. sub ita

INGRESSO: 6€ / 5€ ridotto

Nasim è una pioniera dell’arrampicata all’aperto in Iran, dove le donne arrampicano su pareti artificiali durante orari stabiliti, solo tra donne. Dopo essere stata una giovane campionessa di diversi sport – dal karate al kickboxing – Nasim ha seguito il richiamo della natura e ha deciso di andare oltre le barriere imposte alle donne del suo Paese, costruendo la propria strada sulle montagne persiane, dove ha aperto una cinquantina di nuove vie.


20:00
PROGRAMMAZIONE

West Side Story [in lingua originale]

di Steven Spielberg (USA, 2021, 156')

INGRESSO: 6€ intero / 5€ ridotto

Fresco vincitore di 3 Golden Globes, tra cui Miglior Commedia/Musical, arriva a La Compagnia in lingua orginale la nuova versione del classico musical del 1957 diretta da Steven Spielberg. La storia, immortale, è quella di Romeo e Giulietta di Shakespeare, ambientata in una moderna metropoli divisa da razzismo e pregiudizi.


15:00
XX SECOLO – L’INVENZIONE PIÙ BELLA

Contratto per uccidere

di Don Siegel, USA, 1964, 93'- v.o. con sott. ita.

INGRESSO: 5€ unico

Due killer professionisti ammazzano un ex pilota di auto da corsa che non oppone alcuna resistenza. Incuriositi dall’atteggiamento della vittima, indagano sul suo passato e scoprono che all’origine una donna senza scrupoli e un ricco bottino da spartire. Ispirato a un racconto di Ernest Hemingway e rifacimento a suo modo dell’omonimo film di Robert Siodmak (1946), questo noir mozzafiato presenta una galleria di personaggi diabolici tra cui spicca una femme fatale dalla faccia d’angelo e dal cuore d’acciaio


17:00
PROGRAMMAZIONE

La stella di Andra e Tati

di Rosalba Vitellaro ed Alessandro Belli, 2018, Italia, 28'

INGRESSO: 3€ unico / 6€ film+merenda

La storia vera di Alessandra e Tatiana Bucci, due sorelle di 4 e 6 anni, che nel 1944 vennero deportate nel campo di concentramento di Auschwitz insieme alla madre, la nonna, la zia e il cuginetto. Le bambine si salvarono solo perché vennero erroneamente scambiate per gemelle... I sottotitoli in tedesco sono a cura degli Istituti Italiani di Cultura di Amburgo e Colonia.


18:00
PROGRAMMAZIONE

West Side Story [in lingua originale]

di Steven Spielberg (USA, 2021, 156')

INGRESSO: 6€ intero / 5€ ridotto

Fresco vincitore di 3 Golden Globes, tra cui Miglior Commedia/Musical, arriva a La Compagnia in lingua orginale la nuova versione del classico musical del 1957 diretta da Steven Spielberg. La storia, immortale, è quella di Romeo e Giulietta di Shakespeare, ambientata in una moderna metropoli divisa da razzismo e pregiudizi.


21:00
I CORTI DI SENTIERO FILM FACTORY

Autoritratto con arma

di Giovanni Ortoleva, 2021, Italia, 11'

INGRESSO: 6€ intero/ 5€ ridotto (in combinazione con il film successivo)

Autoritratto con arma è un cortometraggio coming-of-age ambientato nella campagna marchigiana all’inizio degli anni Duemila. Un padre di famiglia porta a forza il figlio quattordicenne alla sua prima battuta di caccia. Quel giorno il ragazzo dovrà scegliere se continuare ad obbedire ai suoi imperativi o ribellarsi a lui per la prima volta.


A seguire
PROGRAMMAZIONE

Climbing Iran

di Francesca Borghetti (Italia, 2020, 53’) v.o. sub ita

INGRESSO: 6€ / 5€ ridotto

Nasim è una pioniera dell’arrampicata all’aperto in Iran, dove le donne arrampicano su pareti artificiali durante orari stabiliti, solo tra donne. Dopo essere stata una giovane campionessa di diversi sport – dal karate al kickboxing – Nasim ha seguito il richiamo della natura e ha deciso di andare oltre le barriere imposte alle donne del suo Paese, costruendo la propria strada sulle montagne persiane, dove ha aperto una cinquantina di nuove vie.