Dicembre 2022
  • venerdì

    09/12/2022

  • sabato

    10/12/2022

  • domenica

    11/12/2022

  • lunedì

    12/12/2022

  • martedì

    13/12/2022

  • mercoledì

    14/12/2022

  • giovedì

    15/12/2022


21:00
TRUFFAUT 90

L’ultimo metrò

di François Truffaut, Francia, 1980, 130′ - vo.sot.ita.

INGRESSO: 6€ intero / 5€ ridotto / 3€ con tessera Firenze al Cinema

1942, Parigi occupata dai nazisti. L’ultimo metrò è il mezzo che i parigini debbono prendere per tornare a casa in sicurezza dopo essere stati a teatro. Marion Steiner è la prima attrice del Théâtre Montmatre che si è caricata sulle spalle l’impresa di fare andare avanti la compagnia dopo che il marito, il regista ebreo Lucas, è fuggito per evitare l’arresto. In realtà l’uomo è nascosto nella cantina dell’edificio e da lì, con l’aiuto della consorte, continua a dirigere.


Proiezioni in streaming su

piùCompagnia
On Demand
Florence Indian Film Festival

22° River to River

Abbonamento: 7.90 €
Abbonamento MYmovies One: 12.90 €

Il Festival che promuove il cinema indiano di qualità compie 22 anni e torna in sala dal 6 all’11 dicembre presso il Cinema La Compagnia e OnDemand su Più Compagnia.


16:00
PROGRAMMAZIONE

Annie Ernaux – i miei anni Super 8

di Annie Ernaux e David Ernaux-Briot, Francia, 2022, 61' - vo.sot.ita.

INGRESSO: 6€ intero/ 5€ ridotto/ 3€ con tessera Firenze al Cinema (solo spettacoli segnalati in newsletter)

“Rivedendo i nostri film in Super8 girati tra il 1972 e il 1981 mi è venuto in mente che costituivano non solo un archivio di famiglia ma anche una testimonianza degli hobby, dello stile di vita e delle aspirazioni di una classe sociale nel decennio successivo al 1968. Volevo integrare queste immagini mute in una storia che attraversasse l’intimo, il sociale e la storia, per rendere sensibile il gusto e il colore di questi anni”, così la celebre scrittrice Annie Ernaux, premio Nobel per la letteratura 2022, racconta il suo primo film, realizzato insieme al figlio David Ernaux-Briot.


21:00
XIX festival di contempoartensemble - playout

Duo Ceccanti Fossi

INGRESSO: 12€ intero

Conversazione con Gregorio Moppi e concerto

Johann Sebastian Bach Suite n.1 in sol maggiore BWV 1007 per violoncello solo
Robert Schumann Fantasiestücke op.73 per violoncello e pianoforte
Johannes Brahms Sonata n.1 in mi minore op.38 per violoncello e pianoforte

VITTORIO CECCANTI violoncello
MATTEO FOSSI pianoforte

Ringraziamo i Maestri Ceccanti e Fossi che si sono resi disponibili a sostituire all’ultimo momento il Quartetto di Venezia che purtroppo non potrà partecipare a causa di indisponibilità per Covid.


Proiezioni in streaming su

piùCompagnia
On Demand
Florence Indian Film Festival

22° River to River

Abbonamento: 7.90 €
Abbonamento MYmovies One: 12.90 €

Il Festival che promuove il cinema indiano di qualità compie 22 anni e torna in sala dal 6 all’11 dicembre presso il Cinema La Compagnia e OnDemand su Più Compagnia.


15:00
PROGRAMMAZIONE

Annie Ernaux – i miei anni Super 8

di Annie Ernaux e David Ernaux-Briot, Francia, 2022, 61' - vo.sot.ita.

INGRESSO: 6€ intero/ 5€ ridotto/ 3€ con tessera Firenze al Cinema (solo spettacoli segnalati in newsletter)

“Rivedendo i nostri film in Super8 girati tra il 1972 e il 1981 mi è venuto in mente che costituivano non solo un archivio di famiglia ma anche una testimonianza degli hobby, dello stile di vita e delle aspirazioni di una classe sociale nel decennio successivo al 1968. Volevo integrare queste immagini mute in una storia che attraversasse l’intimo, il sociale e la storia, per rendere sensibile il gusto e il colore di questi anni”, così la celebre scrittrice Annie Ernaux, premio Nobel per la letteratura 2022, racconta il suo primo film, realizzato insieme al figlio David Ernaux-Briot.


17:00
PROGRAMMAZIONE

Annie Ernaux – i miei anni Super 8

di Annie Ernaux e David Ernaux-Briot, Francia, 2022, 61' - vo.sot.ita.

INGRESSO: 6€ intero/ 5€ ridotto/ 3€ con tessera Firenze al Cinema (solo spettacoli segnalati in newsletter)

“Rivedendo i nostri film in Super8 girati tra il 1972 e il 1981 mi è venuto in mente che costituivano non solo un archivio di famiglia ma anche una testimonianza degli hobby, dello stile di vita e delle aspirazioni di una classe sociale nel decennio successivo al 1968. Volevo integrare queste immagini mute in una storia che attraversasse l’intimo, il sociale e la storia, per rendere sensibile il gusto e il colore di questi anni”, così la celebre scrittrice Annie Ernaux, premio Nobel per la letteratura 2022, racconta il suo primo film, realizzato insieme al figlio David Ernaux-Briot.


19:00
PROGRAMMAZIONE

Annie Ernaux – i miei anni Super 8

di Annie Ernaux e David Ernaux-Briot, Francia, 2022, 61' - vo.sot.ita.

INGRESSO: 6€ intero/ 5€ ridotto/ 3€ con tessera Firenze al Cinema (solo spettacoli segnalati in newsletter)

“Rivedendo i nostri film in Super8 girati tra il 1972 e il 1981 mi è venuto in mente che costituivano non solo un archivio di famiglia ma anche una testimonianza degli hobby, dello stile di vita e delle aspirazioni di una classe sociale nel decennio successivo al 1968. Volevo integrare queste immagini mute in una storia che attraversasse l’intimo, il sociale e la storia, per rendere sensibile il gusto e il colore di questi anni”, così la celebre scrittrice Annie Ernaux, premio Nobel per la letteratura 2022, racconta il suo primo film, realizzato insieme al figlio David Ernaux-Briot.


21:00
EVENTO SPECIALE

Interactions – When Cinema looks to Nature

AA. VV. , 2022, 105', v.o. sott. ita

Interactions: una proiezione ad ingresso gratuito in occasione del festival fiorentino Green Line. Dodici registi affrontano i temi del cambiamento climatico ed ambientale.

Alla presenza di Sergio Risaliti (Direttore del Museo Novecento), Adelina von Fürstenberg, (Presidente di ART for The World e  Produttrice del film), Clemente Bicocchi (regista del capitolo Crepuscolo).

 


Proiezioni in streaming su

piùCompagnia
On Demand
Florence Indian Film Festival

22° River to River

Abbonamento: 7.90 €
Abbonamento MYmovies One: 12.90 €

Il Festival che promuove il cinema indiano di qualità compie 22 anni e torna in sala dal 6 all’11 dicembre presso il Cinema La Compagnia e OnDemand su Più Compagnia.


15:00
PROGRAMMAZIONE

Annie Ernaux – i miei anni Super 8

di Annie Ernaux e David Ernaux-Briot, Francia, 2022, 61' - vo.sot.ita.

INGRESSO: 6€ intero/ 5€ ridotto/ 3€ con tessera Firenze al Cinema (solo spettacoli segnalati in newsletter)

“Rivedendo i nostri film in Super8 girati tra il 1972 e il 1981 mi è venuto in mente che costituivano non solo un archivio di famiglia ma anche una testimonianza degli hobby, dello stile di vita e delle aspirazioni di una classe sociale nel decennio successivo al 1968. Volevo integrare queste immagini mute in una storia che attraversasse l’intimo, il sociale e la storia, per rendere sensibile il gusto e il colore di questi anni”, così la celebre scrittrice Annie Ernaux, premio Nobel per la letteratura 2022, racconta il suo primo film, realizzato insieme al figlio David Ernaux-Briot.


20:30
XX SECOLO – L’INVENZIONE PIÙ BELLA

Lolita

di S. Kubrick, USA, 1962, 152’, v.o. sott. ita

Un professore quarantenne prende una stanza in affitto in casa di una vedova nel New Hampshire. Si invaghisce immediatamente di Dolores, detta Lolita, la figlia dodicenne della donna. Tratto dal capolavoro di Vladimir Nabokov che scrisse anche la riduzione per lo schermo. Fu l’unico caso nella carriera di Kubrick in cui il regista non scrisse la sceneggiatura e si affidò all’autore. Il problema nasceva dalla natura scottante del romanzo, l’ossessione amorosa di un uomo maturo per una bambina e le difficoltà che Kubrick avrebbe incontrato con la censura. Tra i compromessi del film, l’attenuazione del rapporto carnale tra i due. Oggi, sessanta anni più tardi, film e libro avrebbero una vita decisamente più difficile.


18:00
River to River Florence Indian Film Festival 2022

The Dying Ghats of Calcutta

di Poulomee Auddy e Atreyee Basak, India, 2022, 37’ - vo.sot.ita./eng.

INGRESSO: 4€ intero

Uno sguardo sui ghat di Calcutta, le tipiche logge e scalinate costruite lungo il fiume Gange, tra storie, vite e tradizioni.


19:00
River to River Florence Indian Film Festival 2022

Tre film d’artista

di AA. VV.

INGRESSO: 4€ intero

Tre film d’artista di Bani Abidi, in cui si affrontano tematiche che riprendono le assurdità della vita che ci circonda.

The Distance from Here di Bani Abidi (senza dialoghi, India, 2009, 12’)
An Unforeseen Situation di Bani Abidi (v.o. sott. italiano, inglese, India, 2015, 6’)
The Song di Bani Abidi (senza dialoghi, India, 2022, 22’)

In collaborazione con la Biennale di Kochi-Muziris


20:30
River to River Florence Indian Film Festival 2022

Shabaash Mithu

di Srijit Mukherji, India, 2022, 156’ - vo.sot.ita./eng.

INGRESSO: 6€ intero/ 5€ ridotto

Biopic Bollywood style su Mithali Raj, la capitana della squadra femminile di cricket dal 2004 al 2022, interpretata dalla star Taapsee Pannu. Un’avvincente storia di sport e donne.


Proiezioni in streaming su

piùCompagnia
On Demand
Florence Indian Film Festival

22° River to River

Abbonamento: 7.90 €
Abbonamento MYmovies One: 12.90 €

Il Festival che promuove il cinema indiano di qualità compie 22 anni e torna in sala dal 6 all’11 dicembre presso il Cinema La Compagnia e OnDemand su Più Compagnia.


16:00
River to River Florence Indian Film Festival 2022

Do Bigha Zamin (Two Acres of Land)

di Bimal Roy, India, 1953, 119’ - vo.sot.ita./eng.

INGRESSO: 4€ intero

In questo secondo capolavoro del maestro Bimal Roy che ricorda Ladri di biciclette, Shambhu e il figlioletto si recano a Calcutta nella speranza di guadagnare i soldi necessari per estinguere un debito che consentirà loro di mantenere la proprietà di un appezzamento di terreno.


18:00
[SALETTA] River to River Florence Indian Film Festival 2022

Modern Love Mumbai

di Vishal Bhardwaj e Alankrita Shrivastava, India, 2022, 82’- v.o. inglese (stagione 1, ep 3 e 4)

INGRESSO LIBERO

Ambientato nella comunità indiana cinese, vediamo l’amore di Sui per il figlio, che la porterà ad ostacolare la relazione del ragazzo con una donna. La sessantenne Dilbar Sodhi riceve delle avances da un giovane uomo. Questo la turba, ma le permette di riscoprire la gioia di vivere.


18:30
River to River Florence Indian Film Festival 2022

CORTI 2 – Storie al maschile tra sogno e realtà

di AA. VV.

INGRESSO: 4€ intero

Adventures of Faisal Rehman di Mir Ijlal Shaani (v.o. sott. italiano, inglese, India, 2022, 9’)

Dopo una notte di festa e amore, Faisal non riesce a dimenticare. Cosa succederà? Ispirato a “Gli amori difficili” di Italo Calvino.

The Astronaut and his Parrot di Arati Kadav (v.o. sott. italiano, inglese, India, 2022, 15’)
Un astronauta è bloccato sulla luna e riuscirà a comunicare con la figlia in un modo alquanto unico…

Mein, Mehmood di Prataya Saha (v.o. sott. italiano, inglese, Emirati Arabi, 2022, 11’)
La vita dura di Mehmood, agente di viaggio emigrato che tenta di sopravvivere in un mondo di concorrenza e difficoltà.

Line of Duty di Mayank Malhotra (v.o. sott. italiano, inglese, India, 2021, 13’)
Saranno presenti i registi di Mein, Mehmood Prataya Saha e di Line of Duty Mayank Malhotra.
Una giovane recluta al confine con il Pakistan si trova in una situazione anomala in cui scegliere se comportarsi da soldato o da essere umano.


20:30
River to River Florence Indian Film Festival 2022

Dobaaraa

di Anurag Kashyap (v.o. sott. italiano, inglese, India, 2022, 135’

INGRESSO: 6€ intero/ 5€ ridotto

Alle 2.12 qualcosa accade… un omicidio, un salvataggio e la vita della protagonista Antara prende pieghe strane e inspiegabili! Una trama tra il giallo e la fantascienza made in India, raccontata dal grande regista Anurag Kashyap.


Proiezioni in streaming su

piùCompagnia
On Demand
Florence Indian Film Festival

22° River to River

Abbonamento: 7.90 €
Abbonamento MYmovies One: 12.90 €

Il Festival che promuove il cinema indiano di qualità compie 22 anni e torna in sala dal 6 all’11 dicembre presso il Cinema La Compagnia e OnDemand su Più Compagnia.


11:00
River to River Florence Indian Film Festival 2022

Azioni corsare

Murmuris

Azioni Corsare di Murmuris: azione estemporanea in omaggio a Pasolini con brani tratti da Scritti Corsari e L’odore dell’India, in collaborazione con La città dei lettori.

a seguire
Appunti per un film sull’India di Pier Paolo Pasolini (italiano, Italia, 1967-68, 34’)
Pasolini filma la città di Mumbai nelle sue estreme poverissime periferie, con la cinepresa in spalla, riprendendo gente comune e dialogando con alcuni intellettuali indiani.


15:00
River to River Florence Indian Film Festival 2022

Devdas

di Sanjay Leela Bhansali, India, 2002, 182’ - vo.sot.ita./eng.

INGRESSO: 4€ intero

In occasione del suo ventennale, River to River propone questo capolavoro bollywoodiano dal cast stellare con una storia d’amore tormentata, accompagnata da musiche e coreografie spettacolari. Vicenda corale tratta dal romanzo di Sarat Chandra Chattopadhyay.


18:00
River to River Florence Indian Film Festival 2022

Modern Love Mumbai

di Dhruv Sehgal e Nupur Asthana, India, 2022, 82’ - v.o. inglese (stagione 1, ep 5 e 6)

INGRESSO LIBERO

Il viaggio di Saiba per trovare l’uomo giusto sulle app di incontri, ma la vita le farà conoscere una persona diversa da chi si aspettava. Latika è intrappolata nella routine del matrimonio e rimpiange di non aver realizzato il suo sogno di diventare scrittrice. Un giorno rivaluta tutte le sue scelte di vita ma capisce che le risposte sono dentro di lei.


18:30
River to River Florence Indian Film Festival 2022

Life in a Bowl – Bangalore

di Purandar Chaudhuri, India, 2022, 52’ - vo.sot.ita./eng.

INGRESSO: 4€ intero

Dopo Calcutta, il regista ci porta tra i profumi, i sapori, gli scorci e i segreti di Bangalore: una full immersion dei sensi nella capitale dello stato indiano del Karnataka.


20:30
River to River Florence Indian Film Festival 2022

Almost Pyaar

di Anurag Kashyap, India, 2022, 135’ - vo.sot.ita./eng.

INGRESSO: 6€ intero/ 5€ ridotto

Ultimo capolavoro del regista pluripremiato Anurag Kashyap, in cui i quattro giovani protagonisti insieme a un dj che parla d’amore a suon di beat ci immergono in una storia avvincente ed emozionante. Un film frizzante che parla d’amore, gioventù e tabù, con una colonna sonora imperdibile!

Saranno presenti il regista Anurag Kashyap e l’attore Karan Mehta.

IL FILM E' PRECEDUTO DALLA CERIMONIA DI CHIUSURA DEL FESTIVAL

 


Proiezioni in streaming su

piùCompagnia
On Demand
Florence Indian Film Festival

22° River to River

Abbonamento: 7.90 €
Abbonamento MYmovies One: 12.90 €

Il Festival che promuove il cinema indiano di qualità compie 22 anni e torna in sala dal 6 all’11 dicembre presso il Cinema La Compagnia e OnDemand su Più Compagnia.